21. Raccolta dati e inoltro eventi in tempo reale con raccolta dati Adobe Experience Platform

Autore: Wouter Van Geluwe

In questo modulo, utilizzerai i set di dati, gli schemi e la proprietà client di raccolta dati di Adobe Experience Platform configurati in precedenza per raccogliere i dati e quindi inoltrare tali dati lato server a un endpoint di scelta.

In questo modulo:

  • Creare una proprietà Adobe Experience Platform Data Collection Server
  • Installa e utilizza l’estensione Adobe Cloud Connector in Adobe Experience Platform Data Collection
  • Creare un endpoint della funzione Google e inviare i dati ad esso
  • Creare un endpoint della funzione di Microsoft Azure e inviare i dati ad esso

Guarda questo video per comprendere il valore, il percorso del cliente e il processo di configurazione:

Finalità di apprendimento

  • Acquisisci familiarità con le proprietà di Adobe Experience Platform Data Collection Server e la nuova estensione Adobe Cloud Connector
  • Comprendere come riutilizzare i dati dell’SDK web Adobe Experience Platform in soluzioni di terze parti come Google e Microsoft
  • Scopri l’architettura alla base di Adobe Experience Platform Data Collection e Server Side Forwarding.

Prerequisiti

  • Accesso alla raccolta dati di Adobe Experience Platform e Adobe Experience Platform
  • Informazioni sui set di dati Adobe Experience Platform e XDM
IMPORTANTE

Questa esercitazione è stata creata per facilitare un particolare formato del workshop. Utilizza sistemi e account specifici a cui potresti non avere accesso. Anche senza accesso, pensiamo che si possa ancora imparare molto leggendo attraverso questo contenuto molto dettagliato. Se partecipi a uno dei workshop e hai bisogno delle tue credenziali di accesso, contatta il tuo rappresentante di Adobe che ti fornirà le informazioni richieste.

Panoramica dell’architettura

Scopri l’architettura riportata di seguito, che evidenzia i componenti che verranno discussi e utilizzati in questo modulo.

Panoramica dell’architettura

Sandbox da utilizzare

Per questo modulo, utilizza questa sandbox: --aepSandboxId--.

NOTA

Non dimenticare di installare, configurare e utilizzare l’estensione Chrome come riferimento in 0.6 - Installa l'estensione Chrome per la documentazione di Experience League

Esercizi

21.1 Creare una proprietà Adobe Experience Platform Data Collection Event Forwarding

In questo esercizio, creerai la proprietà Adobe Experience Platform Data Collection Event Forwarding .

21.2 Aggiornare il Datastream per rendere i dati disponibili per la proprietà Adobe Experience Platform Data Collection Server

In questo esercizio, aggiornerai il Datastream esistente per rendere disponibili alla proprietà Adobe Experience Platform Data Collection Server i dati raccolti dalla proprietà Adobe Experience Platform Data Collection Client.

21.3 Creare e configurare un webhook personalizzato

In questo esercizio, creerai e configurerai un webhook personalizzato e inizierai a inoltrare i dati raccolti dall’SDK Web a tale webhook personalizzato.

21.4 Creare e configurare una funzione Google Cloud

In questo esercizio, creerai e configurerai una funzione Google Cloud e inizierai a inoltrare a Google i dati raccolti dall’SDK per web.

21.5 Creare e configurare una funzione di Microsoft Azure

In questo esercizio, creerai e configurerai una funzione di Microsoft Azure e inizierai a inoltrare i dati raccolti dall’SDK Web a Microsoft Azure.

21.6 Test e risoluzione dei problemi della raccolta dati

In questo esercizio, eseguirai il test e la risoluzione dei problemi della raccolta dati utilizzando l’estensione Adobe Experience Platform debugger per Chrome.

Riepilogo e vantaggi

Riepilogo di questo modulo e panoramica dei vantaggi.

NOTA

Grazie per aver investito il tuo tempo nell'imparare tutto quello che c'è da sapere su Adobe Experience Platform. Se hai domande, vuoi condividere feedback generali su suggerimenti su contenuti futuri, contatta direttamente Wouter Van Geluwe, inviando un'e-mail a vangeluw@adobe.com.

Torna a tutti i moduli

In questa pagina