2.1 - Da sconosciuto a noto sul sito web

Contesto

Il percorso da sconosciuto a noto è uno degli argomenti più importanti tra i marchi di oggi, così come il percorso dei clienti dall'acquisizione alla fidelizzazione.

Adobe Experience Platform gioca un ruolo enorme in questo percorso. La piattaforma è il cervello per la comunicazione, il sistema di esperienza di record.

Platform è un ambiente in cui la parola cliente è più ampio del solo noto Clienti. Questo è un aspetto molto importante da menzionare quando si parla ai marchi: un visitatore sconosciuto sul sito web è anche un cliente dal punto di vista di Platform e, di conseguenza, a Platform viene inviato anche tutto il comportamento di un visitatore sconosciuto. Grazie a questo approccio, quando il cliente diventa un cliente noto, un marchio può visualizzare anche ciò che è successo prima di quel momento. Questo aiuta dal punto di vista dell’attribuzione e dell’ottimizzazione dell’esperienza.

Cosa farai?

Ora i dati vengono inseriti in Adobe Experience Platform e collegati a identificatori come ECID e indirizzi e-mail. L'obiettivo è quello di comprendere il contesto di business di ciò che stai per fare dal punto di vista della configurazione. Nell’esercizio successivo, inizierai a configurare tutto il necessario per rendere possibile l’inserimento di tutti i dati nel tuo ambiente sandbox.

Flusso del Percorso cliente

Per ogni dimostrazione, dovrete utilizzare una finestra browser fresca in incognito. Dopo aver aperto una nuova finestra del browser in incognito, vai a https://public.aepdemo.net/.

  • Verrai reindirizzato a questa pagina:

DSN

  • Immetti l’ID di configurazione creato nel passaggio precedente. Fai clic su Carica configurazione.

DSN

  • Vedrai questo:

DSN

  • Scorri verso il basso per visualizzare il Salva configurazione pulsante . Fai clic su Salva configurazione.

DSN

  • Dopo un paio di secondi verrai reindirizzato alla home page dell’amministratore e vedrai quanto segue:

DSN

  • Vai a Seleziona LDAP nel menu a sinistra, seleziona il tuo LDAP nell'elenco e fai clic su Salva.

DSN

  • Vai a Seleziona marchio nel menu a sinistra, seleziona il marchio desiderato e fai clic su Salva.

DSN

  • Ora visualizzerai una pagina web dell’amministratore simile. Fai clic sul logo del marchio per accedere al sito web demo.

DSN

  • Fai clic sul pulsante Luma-logo per andare al sito web demo. Vedrai questo:

Demo

  • Guarda il pannello a raggi X e il Profilo del cliente in tempo reale:
    • ECID come identificatore Adobe interno

Demo

  • Vedrai anche Eventi esperienza

Demo

  • Scorri verso il basso nella pagina fino a visualizzare i prodotti, fai clic sul prodotto Nadia Elements Shell.

Demo

  • Date un'occhiata al prodotto. Un evento di esperienza di tipo Visualizzazione prodotto è stato inviato da a Adobe Experience Platform.

Demo

  • Quindi, apri il pannello a raggi X e dai un'occhiata al tuo Eventi esperienza.

Demo

  • Torna alla pagina Pagina principale e fare clic su un altro prodotto. Un altro evento esperienza è stato inviato a Adobe Experience Platform.

Demo

  • Apri il pannello a raggi X. Ora vedrai 2 Eventi esperienza di tipo Visualizzazione prodotto. Anche se il comportamento è anonimo, siamo in grado di monitorare ogni clic e archiviarlo in Adobe Experience Platform. Una volta che il cliente anonimo sarà noto, saremo in grado di unire automaticamente tutti i comportamenti anonimi al profilo noto.

Demo

  • Vai alla pagina Registrazione/Accesso . Compila i dettagli della registrazione e fai clic su CREA ACCOUNT.

Demo

  • Dopo aver fatto clic su Crea account, verrai reindirizzato alla home page. Apri il pannello a raggi X e vai a Profilo cliente in tempo reale. Nel pannello a raggi X dovresti vedere tutti i tuoi dati personali visualizzati.

Demo

  • Nel pannello a raggi X, vai a Eventi esperienza. Dovresti vedere i 2 prodotti visualizzati in precedenza nel pannello a raggi X.

Demo

Ora hai acquisito i dati in Adobe Experience Platform e li hai collegati a identificatori come ECID e indirizzi e-mail. L'obiettivo è capire il contesto commerciale di ciò che stai per fare. Nell’esercizio successivo, inizierai a configurare tutto il necessario per rendere possibile l’inserimento di tutti i dati.

Passaggio successivo: 2.2 Configurare gli schemi e impostare gli identificatori

Torna al modulo 2

Torna a tutti i moduli

In questa pagina