15.1 Introduzione al RECIPROCO365

In questo esercizio imparerai come utilizzare il marchio dimostrativo MUTUAL365 e come demo il caso d’uso ML in tempo reale.

Contesto aziendale

MUTUAL365 è una tipica compagnia assicurativa con un grande rete di dealer-network offline e un sito web con un sacco di traffico.

MUTUAL365 sta cercando di personalizzare la comunicazione digitale da anni, ma è molto difficile personalizzare qualcosa se non sai a chi stai parlando. Poiché la maggior parte del traffico sul sito web proviene da utenti anonimi e sconosciuti che visitano il sito web solo una o due volte, è difficile per MUTUAL365 creare un profilo cliente profondo.

La maggior parte di questi sconosciuti e anonimi visitatori arrivano al sito web con un solo obiettivo: ottenere una rapida indicazione del costo di un'assicurazione, compilando un modulo che poi dà loro un'idea del costo di assicurazione.

A causa di questa limitata quantità di informazioni, MUTUAL365 ha difficoltà ad ottimizzare qualsiasi tipo di campagna digitale che porta a potenziali clienti bombardati da messaggi irrilevanti e incoerenti.

Di conseguenza, MUTUAL365 non è in grado di capire quali sono i clienti target interessanti e quali no, non è in grado di ottimizzare la spesa pubblicitaria e non è in grado di capire quali canali sono più utilizzati per interagire con un dato cliente.

Diamo un'occhiata allo scenario demo.

Scenario demo

Apri una nuova finestra del browser in incognito pulita e vai a https://public.aepdemo.net.

Vedrete questo.

Configurazione di Launch

Immetti l'ID di configurazione e fai clic su Carica configurazione. La configurazione viene quindi caricata.

Configurazione di Launch

Scorri verso il basso e fai clic su Salva configurazione.

Configurazione di Launch

Verrai quindi reindirizzato alla home page dell’amministratore. Vai a Seleziona LDAP.

Configurazione di Launch

Seleziona il tuo LDAP e fai clic su Salva.

Configurazione di Launch

Verrai quindi reindirizzato alla home page dell’amministratore. Vai a Seleziona marchio.

Configurazione di Launch

Seleziona il marchio MUTUAL365 e fai clic su Salva.

Configurazione di Launch

Verrai quindi reindirizzato alla home page dell’amministratore. Fai clic sul pulsante MUTUAL365 logo.

Configurazione di Launch

Vedrete la homepage MUTUAL365.

Configurazione di Launch

Dalla home page MUTUAL365, scorri verso il basso per visualizzare il MUTUAL365 prodotto che consente di segnalare un credito.

MUTUAL365

La MUTUAL365 - marca demo consente anche di visitare pagine come Assicurazione auto, Assicurazione viaggi e Assicurazione famiglia.

Vai a Assicurazione auto pagina.

MUTUAL365

Torna alla home page MUTUAL365 e apri il pannello Xray, vai a Eventi esperienza.

MUTUAL365

MUTUAL365 offre un modello standard per il settore assicurativo, che include un simulatore di assicurazione auto e anche, Sensei Services with Real-time Machine Learning (RTML).

Diamo un'occhiata a quel modello. Fai clic sul pulsante Richiedi un preventivo di assicurazione auto opzione di menu.

MUTUAL365

Verrà quindi reindirizzato al Richiedi un preventivo di assicurazione auto e sarai in grado di avviare il processo di assicurazione auto.

MUTUAL365

Proprio come in realtà, in questo momento, sei un cliente anonimo per MUTUAL365. I clienti sconosciuti fanno simulazioni di assicurazione auto ogni giorno ed è importante che qualsiasi compagnia di assicurazione reagisca in modo intelligente a questo specifico comportamento del cliente.

Per reagire in modo intelligente, MUTUAL365 ha implementato Adobe Experience Platform Data Science Workspace e dispone di un modello di previsione vendite in tempo reale in esecuzione. Il modello di previsione vendite esamina tutte le informazioni disponibili, come tutti i campi del modulo che un cliente ha compilato, combinando questo con qualsiasi altro dato temporale, comportamentale o del dispositivo. Ovviamente, se MUTUAL365 ha visto questo cliente sul loro sito web prima, avranno più informazioni disponibili per questo cliente che renderà qualsiasi modello ML ancora meglio.

Questo utente anonimo decide di compilare i campi del modulo (è possibile utilizzare i valori predefiniti precompilati sul modulo) e fa clic su Ottieni preventivo.

MUTUAL365

Facendo clic su Ottieni preventivo, al cliente vengono presentati i diversi tipi di assicurazione e il loro prezzo.
Inoltre, facendo clic su Ottieni preventivo, un evento di esperienza per questa assicurazione auto Get Quote-action viene inviato a Adobe Experience Platform e sarà preso in considerazione dal modello di previsione vendite in tempo reale.

Se lo desideri, puoi decidere di simulare un acquisto di assicurazione auto spingendo il Acquisto pulsante .

MUTUAL365

Torna alla home page MUTUAL365, apri il pannello a raggi X e vai a Sensei Services.
Come puoi vedere, è stato calcolato un punteggio di previsione vendite assicurazione auto in base alle informazioni fornite nel Ottieni preventivo-form. In questo esempio, il punteggio di propensione è 75.

MUTUAL365

Ogni modifica nelle informazioni fornite sul modulo influenzerà il punteggio in tempo reale, quindi se lo desideri, torna al Ottieni preventivo-form e compila diverse informazioni, seguite da clic sul pulsante Ottieni preventivo pulsante .

Inoltre, troverai anche i tuoi Eventi di esperienza di assicurazione auto nella sezione Eventi di esperienza - di raggi X.

MUTUAL365

Infine, in base al punteggio di propensione calcolato, vedrai anche specifici segmenti qualificati. In questo esempio, questo cliente anonimo ora si qualifica per il segmento - Propensità di vendita assicurazione auto 60-80.

MUTUAL365

Questa qualificazione dei segmenti può quindi essere condivisa tramite il connettore bidirezionale per la condivisione dei segmenti tra Adobe Experience Platform e Adobe Experience Cloud, il che significa che soluzioni come Adobe Audience Manager e Adobe Target sono ora in grado di utilizzare tale qualifica e fornire un’esperienza alternativa e più personale al cliente.

Passaggio successivo: 15.2 Interagire con i dati in Adobe Experience Platform da un ambiente JupyterLab locale

Torna al modulo 15

Torna a tutti i moduli

In questa pagina