13.4 Preparazione dei dati in Analysis Workspace

Obiettivi

  • Comprendere l’interfaccia utente di Analysis Workspace in CJA
  • Comprendere i concetti di preparazione dei dati in Analysis Workspace
  • Scopri come eseguire i calcoli dei dati

Esercizio 13.4.1 Interfaccia utente Analysis Workspace in CJA

Analysis Workspace rimuove tutte le limitazioni tipiche di un singolo rapporto di Analytics. Fornisce un’area di lavoro solida e flessibile per la creazione di progetti di analisi personalizzati. Trascina un numero qualsiasi di tabelle di dati, visualizzazioni e componenti (dimensioni, metriche, segmenti e granularità temporali) in un progetto. Crea all’istante suddivisioni e segmenti, coorti per analisi, avvisi, confronti segmenti, esegue analisi di flusso e di abbandono, cura e pianifica rapporti da condividere con gli utenti della tua azienda.

Customer Journey Analytics porta questa soluzione ai dati di Platform. Si consiglia vivamente di guardare questo video di panoramica di quattro minuti:

Se non hai mai utilizzato Analysis Workspace prima, ti consigliamo vivamente di guardare questo video:

Crea progetto

Ora è il momento di creare il tuo primo progetto CJA. Vai alla scheda progetti all’interno di CJA.

demo

Fai clic su per creare un nuovo progetto.

demo

Verrà quindi visualizzato un progetto vuoto.

demo

Innanzitutto, accertati di selezionare la visualizzazione dati corretta nell’angolo in alto a destra dello schermo. In questo esempio, la visualizzazione dati da selezionare è vangeluw - Omnichannel Data View.

demo

Successivamente, salverai il progetto e gli assegnerai un nome. Puoi usare il seguente comando per salvare:

OS Taglio corto
Windows Ctrl+S
Mac Comando+S

Verrà visualizzata questa finestra a comparsa:

demo

Utilizza questa convenzione di denominazione:

Nome Descrizione
ldap - Analisi omnichannel ldap - Analisi omnichannel

Quindi, fai clic su Salva progetto.

demo

Esercizio 13.4.2 Metriche calcolate

Anche se abbiamo organizzato tutti i componenti nella visualizzazione dati, è comunque necessario adattarli, in modo che gli utenti aziendali siano pronti per iniziare la loro analisi.

Se ricordi, non abbiamo introdotto specificatamente Metriche come Aggiungi al carrello, Visualizzazione prodotto o Acquisti nella Visualizzazione dati.
Tuttavia, abbiamo una dimensione chiamata: Tipo di interazione prodotto. Quindi, deriviamo questi tipi di interazione creando 3 Metriche calcolate.

Indietro nel modulo 7, Servizio query, hai creato una query SQL per ottenere il funnel delle interazioni:

Query e risultato

aepenablementfy21:all=> select eventType, count(*)
aepenablementfy21:all-> from   demo_system_event_dataset_for_website_global_v1_1
aepenablementfy21:all-> where  --aepTenantId--.demoEnvironment.brandName IN ('Luma Telco', 'Citi Signal')
aepenablementfy21:all-> and    eventType is not null
aepenablementfy21:all-> and    eventType <> ''
aepenablementfy21:all-> group  by eventType;
          eventType           | count(1)
------------------------------+----------
 commerce.productViews        |     2297
 commerce.productListAdds     |      494
 commerce.purchases           |      246
(3 rows)

L’obiettivo in CJA è quello di evitare l’utilizzo di query SQL, ma puoi comunque accedere agli stessi componenti utilizzando un’effettiva potenza di analisi tramite un’interfaccia utente.

Visualizzazioni prodotto

Cominciamo con la prima metrica: Visualizzazioni prodotto. Fai clic sul pulsante + per creare la tua prima metrica calcolata.

demo

La Generatore di metriche calcolate verrà visualizzato:

demo

All'interno dei componenti, sul lato sinistro, cerca Tipo evento.

demo

Quindi trascinalo nell’area Metrica calcolata Definizione tela.

Ora vedrete una finestra a comparsa. Nel menu a comparsa, nel menu a discesa, trova e seleziona commerce.productViews (oppure inseriscilo manualmente e fai clic su Invio).

demo

Quindi, fai clic su Fine.

demo

Ora dobbiamo quantificare questa interazione. A questo scopo, seleziona la metrica Eventi (occorrenze), quindi trascinalo all’interno del filtro. Questo ci permetterà di capire quante volte il commerce.productViews si è verificato un evento.

demo

Per terminare, aggiungi un nome e una descrizione.

Title Descrizione
Visualizzazioni prodotto Visualizzazioni prodotto

Vedrai questo:

demo

Fai clic su Salva per salvare la metrica calcolata.

demo

Quindi, ripeti lo stesso processo per commerce.productListAdd e commerce.purchase.

Aggiungi al carrello

Tipo evento Nome Descrizione
commerce.productListAdds Aggiungi a carrelli Aggiungi a carrelli

La definizione della metrica dovrebbe essere simile alla seguente:

demo

Acquisti

Tipo di interazione prodotto Nome Descrizione
commerce.purchases Acquisti Acquisti

La definizione della metrica dovrebbe essere simile alla seguente:

demo

Non dimenticarti di Salva ciascuna metrica calcolata.

demo

Tasso di conversione

Per completare questo esercizio, creiamo un'ultima metrica calcolata: Tasso di conversione.

Trova il Acquisto Metrica calcolata appena creata nell’elenco Metriche nel menu a sinistra. Fai clic sul pulsante info icona.

demo

Ora fai clic su modifica icona.

In genere, il tasso di conversione significa Conversioni/sessioni. Facciamo lo stesso calcolo nell'area di lavoro della definizione della metrica calcolata. Trova il Sessioni e trascinarlo nel generatore di definizioni.

demo

L’operatore di divisione viene selezionato automaticamente.

demo

demo

Il tasso di conversione è comunemente rappresentato in percentuale. Quindi, cambiamo il formato in percentuale e selezioniamo anche 2 decimali.

demo

Modifica nome e descrizione:

Nome Descrizione
Tasso di conversione Tasso di conversione

demo

Ora fai clic su Salva con nome per salvare la nuova metrica calcolata senza sovrascrivere quella originale.

demo

Esercizio 13.4.3 Dimension calcolati: Filtri (segmentazione) e intervalli di date

Filtri: Dimension calcolati

I calcoli non sono destinati solo alle metriche. Prima di iniziare qualsiasi analisi è anche interessante crearne alcuni Dimension calcolati. In sostanza intendeva segmenti di nuovo in Adobe Analytics. Al Customer Journey Analytics, questi segmenti sono denominati Filtri.

demo

La creazione di filtri aiuterà gli utenti aziendali a iniziare l’analisi con alcune importanti dimensioni calcolate. In questo modo alcune attività verranno automatizzate e sarà possibile contribuire alla fase di adozione. Di seguito sono riportati alcuni esempi:

  1. Mezzi propri, supporti a pagamento,
  2. Visite nuove o di ritorno
  3. Clienti con carrello abbandonato

Questi filtri possono essere creati prima o durante la parte di analisi (operazione che eseguirai nell’esercizio successivo).

Intervalli di date: Dimension di tempo calcolati

I Dimension temporali sono un altro tipo di dimensioni calcolate. Alcuni sono già in fase di creazione, ma puoi anche creare Dimension di tempo personalizzati nella fase di preparazione dei dati.

Questi Dimension di tempo calcolato aiuteranno gli analisti e gli utenti aziendali a ricordare date importanti e utilizzarle per filtrare e modificare l’ora di reporting. Domande e dubbi tipici che ci vengono in mente quando facciamo analisi:

  • Quand'era il Black Friday l'anno scorso? 21-29?
  • Quando abbiamo lanciato la campagna TV a dicembre?
  • Da quando a quando abbiamo fatto le vendite estive 2018? Voglio confrontarlo con il 2019. A proposito, conoscete i giorni esatti nel 2019?

demo

Ora hai completato l’esercizio di preparazione dei dati utilizzando CJA Analysis Workspace.

Passaggio successivo: 13.5 Visualizzazione con Customer Journey Analytics

Torna al modulo 13

Torna a tutti i moduli

In questa pagina