13.1 Customer Journey Analytics 101

Obiettivi

  • Comprendere il servizio applicazione CJA
  • Scopri come posizionare il CJA
  • Comprendere il flusso di lavoro di CJA: dalla connessione dati agli approfondimenti

13.1.1 Che cos'è l'Customer Journey Analytics?

Il Customer Journey Analytics (CJA) fornisce un toolkit ai team di business intelligence e data Science per l'unione e l'analisi di dati tra canali (online e offline). Le funzionalità all'interno della CJA forniscono contesto e chiarezza al complesso percorso dei clienti multicanale. Il contesto fornito offre informazioni fruibili sulla rimozione dei punti critici dal processo di conversione del cliente e sulla progettazione e distribuzione di esperienze eccezionali per i momenti più importanti.

CJA porta Analysis Workspace sopra Adobe Experience Platform. Adobe Experience Platform è il cervello per la comunicazione e l'orchestrazione e con CJA, i marchi possono contestualizzare e visualizzare tutti questi dati, in modo che i team Business e Insight possano imparare da esso analizzando il percorso completo del cliente online e offline.

I team aziendali e di Insight possono parlare con CJA, porre domande e ottenere al volo le risposte con l'interfaccia utente di Analysis Workspace semplice e intuitiva.

demo

13.1.2 Vantaggi principali

I tre vantaggi principali per i clienti sono:

  • La capacità di rendere le informazioni disponibili a tutti (ad esempio, democratizzare l'accesso ai dati)
  • Possibilità di visualizzare il cliente in un percorso contestuale (i dati possono essere visualizzati in sequenza, su più canali sia online che offline)
  • La capacità di sfruttare la potenza dei dati senza bisogno di (cioè, permette agli esseri umani normali di utilizzare i dati per sbloccare approfondimenti e analisi approfondite per l'attivazione del marketing)

13.1.3 Perché scegliere il Customer Journey Analytics?

CJA non è destinato a sostituire un'applicazione BI corrente come Power BI, microstrategia, Locker o Tableau. Queste applicazioni BI sono intese a visualizzare i dati per creare dashboard aziendali in modo che tutti gli utenti di un'organizzazione possano esaminare rapidamente metriche importanti.
L'obiettivo di CJA è di portare il potere di analisi ai team di Marketing e Business, rendendolo uno strumento di analisi 'must have' per queste persone.

Tradizionalmente, le applicazioni BI non erano in grado di garantire una vera intelligenza dei clienti:

  • Non possono eseguire l'attribuzione e non eseguire l'analisi del percorso del cliente.
  • Le applicazioni BI devono conoscere la domanda in anticipo
  • Le query interattive sono limitate dalla struttura del database
  • Le competenze SQL sono richieste.
  • Le applicazioni BI non ti danno la possibilità di chiedere perché è successo qualcosa.
  • Le applicazioni BI non hanno alcuna connessione diretta ai punti di contatto dei clienti.

Per questo motivo, gli utenti e gli analisti aziendali hanno subito un duro colpo, rendendo l'analisi costosa, lenta, inflessibile e disconnessa dai sistemi di azione.

Con la CJA è possibile avere una visualizzazione 360 del percorso del cliente, utilizzando dati offline e online, con gli strumenti giusti per ridurre il tempo a disposizione per le informazioni, rendendo gli utenti aziendali indipendenti nella comprensione del perché è accaduto qualcosa e come reagire ad esso.

demo

13.1.4 Comprendere il flusso di lavoro del Customer Journey Analytics

Prima di iniziare gli esercizi successivi è fondamentale capire quali passi sono necessari per portare i dati da Adobe Experience Platform nella CJA al fine di visualizzarli e ottenere informazioni approfondite. È quello che chiamiamo Flusso di lavoro CJA. Diamo un'occhiata:

demo

Prima di iniziare i passaggi descritti sopra, non dimenticare il passaggio 0, vale a dire comprendere i dati disponibili in Adobe Experience Platform.

Spazzatura dentro, spazzatura fuori. Ricordate? È necessario avere una chiara idea di quali dati sono disponibili e di come sono configurati gli schemi in Adobe Experience Platform. La comprensione dei dati in Adobe Experience Platform faciliterà la creazione di nuove informazioni, non solo sulla parte relativa alla connessione dati, ma anche durante la creazione di visualizzazioni e l'esecuzione di analisi.

13.1.5 Stadio 0: Informazioni sugli schemi e i set di dati di Adobe Experience Platform

Effettuate l'accesso ad Adobe Experience Platform.

Dopo aver effettuato l'accesso, si arriva sulla homepage di Adobe Experience Platform.

Acquisizione dei dati

Prima di continuare, dovete selezionare una sandbox. La sandbox da selezionare è denominata --aepSandboxId--. Per farlo, fai clic sul testo Produzione Prod nella linea blu sopra lo schermo.

Acquisizione dei dati

Dopo aver selezionato la sandbox appropriata, verrà visualizzato il cambio dello schermo e ora siete nella sandbox dedicata.

Acquisizione dei dati

Consulta questi schemi e set di dati in Adobe Experience Platform.

Set di dati Schema
Demo System - Set di dati evento per il sito Web (Global v1.1) Demo System - Schema evento per il sito Web (Global v1.1)
Demo System - Set di dati evento per Call Center (Global v1.1) Demo System - Schema evento per Call Center (Global v1.1)
Demo System - Set di dati evento per assistenti vocali (Global v1.1) Demo System - Schema evento per assistenti vocali (Global v1.1)

Assicurati di avere almeno controllato cose come:

  • Identità: CRMID, phoneNumber, ECID, email. Quali identità sono gli identificatori primari, quali sono gli identificatori secondari?
    È possibile individuare gli identificatori aprendo uno schema e guardando l'oggetto --aepTenantId--.identification.core. Guardate lo schema Demo System - Schema evento per il sito Web (Global v1.1).

demo

demo

  • Visualizzare l'anteprima di tutti i set di dati ed esaminare i dati

È ora possibile iniziare a utilizzare l'interfaccia utente del Customer Journey Analytics.

Passaggio successivo: 13.2 Collegare i set di dati Adobe Experience Platform nell'Customer Journey Analytics

Torna al modulo 13

Torna a tutti i moduli

In questa pagina