10.1 AI Cliente - Preparazione dei dati (acquisizione)

Per consentire ai servizi intelligenti di scoprire informazioni ricavate dai dati degli eventi di marketing, i dati devono essere arricchiti e mantenuti in modo semantico in una struttura standard. I servizi intelligenti sfruttano schemi XDM (Experience Data Model) Adobe per ottenere questo risultato.
Nello specifico, tutti i set di dati utilizzati in Intelligent Services devono essere conformi allo schema Consumer Experience Event XDM.

10.1.1 Creare lo schema

In questo esercizio, verrà creato uno schema che contiene il Mixin di eventi esperienza del consumatore, richiesto dal Servizio intelligente AI del cliente.

Accedete a Adobe Experience Platform.

Dopo aver effettuato l'accesso, si arriva sulla homepage di Adobe Experience Platform.

Pagina principale della piattaforma

Prima di continuare, è necessario selezionare una sandbox. La sandbox da selezionare è denominata --module10sandbox--. A tale scopo, fare clic sul testo Produzione Prod nella linea blu sopra lo schermo.

Pagina principale piattaforma - Elenco sandbox

Dopo aver selezionato la sandbox appropriata, verrà visualizzato il cambio dello schermo e ora siete nella sandbox dedicata.

Pagina principale piattaforma - Sandbox

Dal menu a sinistra, fare clic su Schemi e passare a Sfoglia. Fare clic su Crea schema.

Crea nuovo schema

Nella finestra a comparsa, selezionate XDM ExperienceEvent.

Crea nuovo schema

Vedrete questo.

Crea nuovo schema

Denominate il vostro schema.

Come nome per il nostro schema, utilizzeremo questo:

  • ldap - Demo System - Evento esperienza cliente

Sostituire ldap con il valore LDAP specifico. Ad esempio, per ldap vangeluw, questo deve essere il nome dello schema:

  • vangeluw - Demo System - Customer Experience Event

Dovrebbe darvi qualcosa del genere. Fare clic sul pulsante + Aggiungi per aggiungere nuovi Mixins.

Crea nuovo schema

Cercare e selezionare le seguenti Mixins da aggiungere a questo schema:

  • Evento esperienza del consumatore

    Nuovo schema CEE

  • Dettagli ID utente finale

    Nuovo schema CEE

Fare clic su Aggiungi mixin.

Nome chiave di identità predefinito

Vedrete questo. Selezionare Mixin Dettagli ID utente finale.

Crea nuovo schema

Andate al campo endUserIDs._experience.emailid.id.

Crea nuovo schema

Nel menu a destra del campo endUserIDs._experience.emailid.id, scorri verso il basso e seleziona la casella di controllo Identità, seleziona la casella di controllo Identità principale e seleziona Spazio dei nomi identità di E-mail.

Crea nuovo schema

Andate al campo endUserIDs._experience.mcid.id. Selezionare la casella di controllo Identity e selezionare Identity namespace di ECID. Fare clic su Applica, quindi su Salva.

Crea nuovo schema

Selezionare il nome dello schema.

Crea nuovo schema

A questo punto è necessario abilitare lo schema per Profile, facendo clic sull'interruttore Profile.

Abilita mappatura profilo

Vedrete questo. Fare clic su Abilita.

Crea nuovo schema

Dovrebbe avere questo ora. Fare clic su Salva per salvare lo schema.

Crea nuovo schema

10.1.2 Crea set di dati

Dal menu a sinistra, fare clic su Set di dati e passare a Sfoglia. Fare clic su Crea set di dati.

Set di dati

Fare clic su Crea set di dati da schema.

Set di dati

Nella schermata successiva, selezionate il set di dati creato nell'esercizio precedente, denominato ldap - Demo System - Customer Experience Event. Fai clic su Avanti.

Set di dati

Come nome per il set di dati, utilizzate ldap - Demo System - Customer Experience Event Dataset e sostituite ldap con lo specifico LDAP. Fai clic su Fine.

Set di dati

Il set di dati ora viene creato. Attivare l'interruttore Profile.

Set di dati

Fare clic su Abilita.

Set di dati

Ora dovresti avere questo:

Set di dati

È ora possibile iniziare a assimilare i dati dell'evento esperienza del consumatore e a utilizzare il servizio AI del cliente.

10.1.3 Scaricare i dati del test di Experience Event

Una volta configurati Schema e Dataset, è possibile acquisire i dati dell'evento esperienza. Poiché l'AI del cliente richiede dati su 2 trimestri almeno, dovrai trasferire dati preparati esternamente.

I dati preparati per gli eventi di esperienza devono essere conformi ai requisiti e allo schema di Consumer Experience Event XDM Mixin.

Scaricate il file contenente i dati di esempio da questa posizione: https://dashboard.adobedemo.com/data. Fare clic sul pulsante Scarica.

Set di dati

In alternativa, se non puoi accedere al collegamento precedente, puoi scaricare il file anche da questa posizione: https://aepmodule10.s3-us-west-2.amazonaws.com/retail-v1-dec2020-xl.json.zip.

È stato scaricato un file denominato retail-v1-dec2020-xl.json.zip. Posizionare il file sul desktop del computer e decomprimerlo, dopodiché verrà visualizzato un file denominato retail-v1.json. Questo file sarà necessario nell'esercizio successivo.

Set di dati

10.1.4 Dati del test dell'esperienza di assimilazione

In Adobe Experience Platform, andare su Dataset e aprire il set di dati, denominato ldap - Demo System - Customer Experience Event Dataset.

Set di dati

Nel set di dati, fare clic su Scegli file per aggiungere dati.

Set di dati

Nella finestra a comparsa, selezionare il file retail-v1.json e fare clic su Open.

Set di dati

Verranno quindi visualizzati i dati importati e verrà creato un nuovo batch nello stato Caricamento.

Set di dati

Una volta caricato il file, lo stato del batch cambia da Caricamento a Elaborazione.

Set di dati

L'assimilazione ed elaborazione dei dati potrebbe richiedere 10-20 minuti.

Una volta completata l'acquisizione dei dati, lo stato del batch diventerà Success.

Set di dati

Set di dati

Passaggio successivo: 10.2 Customer AI - Crea una nuova istanza (Configure)

Torna al modulo 10

Torna a tutti i moduli

In questa pagina