Implementazione e ciclo di vita di base

Queste informazioni sono utili per implementare la libreria iOS e raccogliere metriche sul ciclo di vita, come avvii, aggiornamenti, sessioni, utenti attivi e così via.

Scaricare l'SDK

IMPORTANTE

L’SDK richiede iOS 8 o versione successiva.

Prerequisito

Prima di scaricare l’SDK, completa i passaggi descritti in Creare una suite di rapporti in Implementazione e ciclo di vita di base per impostare una suite di rapporti per lo sviluppo e scaricare una versione precompilata del file di configurazione.

Per scaricare l’SDK:

IMPORTANTE

A partire dalla versione 4.21.0, l’SDK viene distribuito tramite XCFrameworks. Se utilizzi la versione 4.21.0 o successiva, procedi come segue.

La versione 4.21.0 dell’SDK richiede Xcode 12.0 o versione successiva e, se applicabile, Cocoapods 1.10.0 o versione successiva.

  1. Scarica e decomprimi il file [Your_App_Name_]AdobeMobileLibrary-4.*-iOS.zip e verifica che i seguenti componenti software siano presenti nella directory AdobeMobileLibrary:

    • ADBMobile.h: il file di intestazione Objective-C utilizzato per l’SDK iOS.

    • ADBMobileConfig.json: file di configurazione dell’SDK personalizzato per la tua app.

    • AdobeMobile.xcframework: contiene due fat binary, uno per dispositivi iOS (armv7, armv7s, arm64) e uno per simulatori (i386, x86_64, arm64).

      Questo XCFramework deve essere collegato quando lo si utilizza per un’app iOS.

    • AdobeMobileExtension.xcframework: contiene due fat binary, uno per dispositivi iOS (armv7, armv7s, arm64) e uno per simulatori (i386, x86_64, arm64).

      Questo XCFramework deve essere collegato quando lo si utilizza per un’estensione iOS.

    • AdobeMobileWatch.xcframework: contiene due fat binary, uno per dispositivi watchOS (arm64_32, armv7k) e uno per simulatori (i386, x86_64, arm64).

      Questo XCFramework deve essere collegato quando lo si utilizza per un’app Apple Watch (watchOS).

    • AdobeMobileTV.xcframework: contiene due fat binary, uno per dispositivi tvOS (arm64) e uno per simulatori (x86_64, arm64).

      Questo XCFramework deve essere collegato quando lo si utilizza per un’app Apple TV (tvOS).

IMPORTANTE

Nelle versioni precedenti alla 4.21.0, l’SDK viene distribuito tramite file binari. Se utilizzi una versione precedente alla 4.21.0, segui i passaggi indicati di seguito.

  1. Scarica e decomprimi il file [Your_App_Name_]AdobeMobileLibrary-4.*-iOS.zip e verifica di disporre dei seguenti componenti software:

    • ADBMobile.h: file di intestazione Objective-C usato per iOS AppMeasurement.

    • ADBMobileConfig.json: file di configurazione dell’SDK personalizzato per la tua app.

    • AdobeMobileLibrary.a: fat binary abilitato per bitcode contenente le build della libreria per dispositivi (armv7, armv7s, arm64) e simulatori (i386, x86_64) iOS.

      Se la destinazione sarà un'app iOS, il fat binary deve essere collegato.

    • AdobeMobileLibrary_Extension.a: fat binary abilitato per bitcode contenente le build della libreria per dispositivi (armv7, armv7s, arm64) e simulatori (i386, x86_64) iOS.

      Se la destinazione sarà un'estensione iOS, il fat binary deve essere collegato.

    • AdobeMobileLibrary_Watch.a: fat binary abilitato per bitcode contenente le build della libreria per dispositivi (armv7k) e simulatori (i386, x86_64) Apple Watch.

      Se la destinazione sarà un'app estensione Apple Watch (watchOS 2), il fat binary deve essere collegato.

    • AdobeMobileLibrary_TV.a: un fat binary abilitato per bitcode contenente le build della libreria per dispositivi (arm64) e simulatori (x86_64) Apple TV.

      Se la destinazione sarà un'app estensione Apple TV (tvOS), il fat binary deve essere collegato.

IMPORTANTE

Se scarichi l'SDK all'esterno dell'interfaccia utente di Adobe Mobile Services, il file ADBMobileConfig.json dovrà essere configurato manualmente. Se hai poca esperienza con Analytics e l'SDK Mobile e desideri impostare una suite di rapporti per la fase di sviluppo e scaricare una versione precompilata del file di configurazione, vedi Prima di iniziare.

Aggiungi l'SDK e il file di configurazione al tuo progetto

  1. Avvia l'IDE di Xcode e apri la tua app.

  2. In Navigatore progetti, trascina la cartella AdobeMobileLibrary e rilasciala sotto al tuo progetto.

  3. Verifica quanto segue:

    • La casella Copia elementi se necessario deve essere selezionata.
    • Crea gruppi deve essere selezionato.
    • Nessuna delle caselle della sezione Aggiungi a destinazioni deve essere selezionata.

  4. Fai clic su Fine.

  5. In Navigatore progetti, seleziona ADBMobileConfig.json.

  6. In Ispettore file, aggiungi il file JSON alle destinazioni nel tuo progetto che useranno l’SDK di Adobe.

  7. In Navigatore progetti, completa i passaggi seguenti:

    1. Fai clic sull’app.
    2. Nella scheda Generale, seleziona le destinazioni e collega le librerie e i framework necessari nelle sezioni Framework collegati e Librerie.
    • Destinazioni di app iOS

      • SystemConfiguration.framework
      • WebKit.framework
      • libsqlite3.0.tbd
      • AdobeMobileLibrary.a
      • CoreLocation.framework (facoltativo, ma richiesto per le funzionalità di tracciamento geografico)
    • Destinazioni di estensioni iOS

      • SystemConfiguration.framework
      • libsqlite3.0.tbd
      • AdobeMobileLibrary\_Extension.a
    • Destinazioni Apple Watch (watchOS 2)

      • libsqlite3.0.tbd
      • AdobeMobileLibrary\_Watch.a
    • Destinazioni Apple TV (tvOS)

      • SystemConfiguration.framework
      • libsqlite3.0.tbd
      • AdobeMobileLibrary\_TV.a
    ATTENZIONE

    Se colleghi più file AdobeMobileLibrary*.a nella stessa destinazione, si verifica un comportamento imprevisto o l'impossibilità di generare la build.

    IMPORTANTE

    Se utilizzi la versione 4.21.0 o successiva, il codice Adobe XCFrameworks non deve essere incorporato.

  8. Conferma che l'app possa essere generata senza errori.

Implementare le metriche del ciclo di vita

IMPORTANTE

iOS invierà dati sul ciclo di vita con o senza una chiamata a collectlifecycledata; inoltre collectlifecycledata rappresenta solo un modo di avviare il ciclo di vita prima nella sequenza di avvio dell'applicazione.

Dopo che avrai abilitato la funzione ciclo di vita, ad ogni avvio dell'app viene inviato un hit per la misurazione di avvii, aggiornamenti, sessioni, utenti coinvolti e altre Metriche del ciclo di vita.

Aggiungi una chiamata collectLifecycleData/collectLifecycleDataWithAdditionalData in application:didFinishLaunchingWithOptions:

- (BOOL)application:(UIApplication *)application didFinishLaunchingWithOptions:(NSDictionary *)launchOptions {
 [ADBMobile collectLifecycleData];
    return YES;
}

Includere dati aggiuntivi con le chiamate "lifecycle"

Per includere dati aggiuntivi con le chiamate delle metriche "lifecycle", usa collectLifecycleDataWithAdditionalData:

IMPORTANTE

I dati passati all'SDK tramite collectLifecycleDataWithAdditionalData: verranno memorizzati in NSUserDefaults dall'SDK. L'SDK elimina dal parametro NSDictionary i valori che non sono di tipo NSString o NSNumber.

- (BOOL)application:(UIApplication *)application didFinishLaunchingWithOptions:(NSDictionary *)launchOptions {
    NSMutableDictionary *contextData = [NSMutableDictionary dictionary];
    [contextData setObject:@"Game" forKey:@"myapp.category"];
    [ADBMobile collectLifecycleDataWithAdditionalData:contextData];
    return YES;
}

Eventuali valori di dati di contesto aggiuntivi inviati con collectLifecycleDataWithAdditionalData devono essere mappati su variabili personalizzate in Adobe Mobile Services:

Altre metriche "lifecycle" vengono raccolte automaticamente. Per ulteriori informazioni, vedi Metriche del ciclo di vita.

Passi successivi

Completa le attività seguenti:

In questa pagina