ID Experience Cloud

Il servizio Adobe Experience Platform Identity fornisce un ID visitatore universale per le soluzioni Experience Cloud. Il servizio ID è richiesto da Analytics per Target, heartbeat video e integrazioni future di Experience Cloud.

SUGGERIMENTO

Devi compilare l'Experience Cloud ID solo se utilizzi il servizio Adobe Experience Platform Identity. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione Servizio Adobe Experience Platform Identity .

Attivare l'Experience Cloud ID

Questi passaggi richiedono una versione SDK 4.3 o successiva.

  1. Aggiungi la libreria al tuo progetto e implementa le funzioni di ciclo di vita (lifecycle).

    Per ulteriori informazioni, consulta Aggiungere l’SDK e il file di configurazione al progetto in Implementazione e ciclo di vita di base.

  2. Importa la libreria:

    #import "ADBMobile.h"
    
  3. Verifica che i file ADBMobileConfig.json contengano marketingCloud org:

    "marketingCloud" : { 
      "org": "YOUR-MCORG-ID" 
    }
    

    Gli ID organizzazione di Experience Cloud identificano in modo univoco ogni società cliente in Adobe Experience Cloud e hanno un valore simile al seguente: 016D5C175213CCA80A490D05@AdobeOrg.

    IMPORTANTE

    Devi includere @AdobeOrg.

    Se tali valori non sono presenti, scarica e aggiorna un file ADBMobileConfig.json aggiornato da Adobe Mobile Services. Per ulteriori informazioni, vedi File di configurazione ADBMobile JSON.

Dopo la configurazione, viene generato un Experience Cloud ID che viene incluso in tutti gli hit. Eventuali altri ID visitatore, ad esempio gli ID personalizzati o generati in automatico, continueranno a essere inviati con ogni hit.

In questa pagina