Tracciamento dei collegamenti profondi

Queste informazioni sono utili per tenere traccia dei collegamenti profondi (deep link) e di quelli profondi differiti (deferred deep link) nelle app mobili, mediante l'SDK di Adobe Mobile per iOS.

Per ulteriori informazioni sul modo in cui i professionisti del marketing utilizzano i collegamenti profondi nelle loro applicazioni, consulta la sezione Acquisizione nella documentazione di Mobile Services.

Tracciamento dei collegamenti profondi

  1. Aggiungi l'SDK al tuo progetto e implementa le metriche del ciclo di vita.

    Per ulteriori informazioni, consulta Aggiungere l’SDK e il file di configurazione al progetto in Implementazione e ciclo di vita di base.

  2. Registra l'applicazione per la gestione di comunicazioni tra app o supporto di collegamenti universali.

    Per ulteriori informazioni, consulta Comunicazioni tra app o Collegamenti universali di supporto

  3. Tieni traccia dei collegamenti profondi in openURL.

    Ecco un esempio di tracciamento di un collegamento profondo:

    - (BOOL)application:(UIApplication *)application handleOpenURL:(NSURL *)url {
        [ADBMobile trackAdobeDeepLink:url];
        /*
         Handle deep link
         */
        return YES;
    }
    - (BOOL)application:(UIApplication *)app openURL:(NSURL *)url options:(NSDictionary<NSString *, id> *)options {
        [ADBMobile trackAdobeDeepLink:url];
        /*
         Handle deep link
         */
    
        return YES;
    }
    

SDK di Adobe Mobile può analizzare le coppie chiave-valore di dati aggiunti alla fine di un collegamento diretto o universale, purché questo contenga una chiave con l'etichetta a.deeplink.id e un valore corrispondente non nullo e generato dall'utente. Tutte le coppie di dati chiave-valore aggiunte alla fine del collegamento vengono analizzate, allegate all'hit del ciclo di vita e inviate ad Adobe Analytics, purché il collegamento contenga la chiave-valore a.deeplink.id.

Puoi anche scegliere di aggiungere al collegamento diretto o universale una o più delle seguenti chiavi riservate (con valori generati dall'utente):

  • a.launch.campaign.trackingcode
  • a.launch.campaign.source
  • a.launch.campaign.medium
  • a.launch.campaign.term
  • a.launch.campaign.content

Queste chiavi sono variabili premappate per il reporting in Adobe Analytics. Per maggiori informazioni sulle regole di mappatura ed elaborazione, vedi Regole di elaborazione e dati contestuali.

Tracciamento dei collegamenti profondi differiti (deferred deep link)

  1. Registra il callback di dati Adobe.

    [ADBMobile registerAdobeDataCallback:^(ADBMobileDataEvent event, NSDictionary * _Nullable adobeData) {
    }];
    
  2. Gestisci ADBMobileDataEventDeepLink in AdobeDataCallback.

    [ADBMobile registerAdobeDataCallback:^(ADBMobileDataEvent event, NSDictionary * _Nullable adobeData) {
        if (event == ADBMobileDataEventDeepLink) {
            [self handleDeepLink:adobeData[ADBConfigKeyCallbackDeepLink]];
        }
    }];
    

Informazioni pubbliche sui collegamenti diretti

Metodi

/**
 * @brief Tracks a Adobe Deep Link click-through
 * @param url The URL resource received from UIApplication delegate method.
 * @note Adobe Link data will be appended to the lifecycle call if it is a launch event, otherwise an extra call will be sent.
 */
+ (void) trackAdobeDeepLink:(nullable NSURL *)url;

Costanti

/*
 * Used within ADBMobileDataCallback
 * Key for deep link URL.
 */
FOUNDATION_EXPORT NSString *const __nonnull ADBConfigKeyCallbackDeepLink;

In questa pagina