Recupero di ID memorizzati

Queste informazioni spiegano come recuperare identità SDK memorizzate localmente dalla tua app Android e come gestire le richieste di accesso ai dati in conformità ai requisiti RGPD.

IMPORTANTE

Il metodo getAllIdentifiersAsync recupera le identità memorizzate nell'SDK. È necessario chiamare questo metodo prima che l'utente rinunci.

Le identità SDK (a seconda dei casi) vengono memorizzate localmente e restituite in una stringa JSON che potrebbe contenere:

  • Contesto aziendale - ID organizzazione IMS
  • ID utente
  • Experience Cloud ID (MID), già noto come Experience Cloud ID
  • Codici di integrazione (ADID, ID push)
  • ID sorgente dati (DPID, DPUUID)
  • ID di Analytics (AVID, AID, VID e RSID associati)
  • ID legacy di Target (TNTID, TNT3rdpartyID)
  • ID Audience Manager (UUID)

Ecco un esempio del metodo ADBMobile getAllIdentifiersAsync in Android:

Config.getAllIdentifiersAsync(new ConfigCallback<String>() { 
     @Override 
     public void call(String identitiesJson) {                 
         Log.d("ADBMobile Identities", identitiesJson); 
     } 
});

In questa pagina