Tracciare gli stati dell’app

Per “stati” si intendono le diverse schermate o visualizzazioni disponibili nell’app. Ogni volta che nell’applicazione viene visualizzato un nuovo stato, dovreste inviare una trackState chiamata. Ad esempio, quando un utente si sposta dalla home page alla schermata dei dettagli del video, invia una trackState chiamata. Gli stati vengono generalmente visualizzati utilizzando un rapporto sui percorsi, per consentire agli utenti di vedere in che modo navigano nell’app e quali stati vengono visualizzati più comunemente.

Chiamate a trackState

In genere si chiama trackState ogni volta che l’app carica una nuova schermata.

Roku

ADBMobile().trackState("State Name", {})

Chromecast

ADBMobile.analytics.trackState("State Name",{});

The state name is reported in the “View State” variable in Adobe Mobile services, and a view is recorded for each trackState call. In altre interfacce di Analytics, “Stato di visualizzazione” è indicato come “Nome pagina”; “Viste di stato” è riportato come “Visualizzazioni di pagina”.

Invia dati contestuali

Oltre a “Nome stato”, con ogni chiamata di tracciamento dello stato puoi inviare anche dati di contesto aggiuntivi.

Roku

dictionary = { } 
dictionary["myapp.login.LoginStatus"] = "logged in"  
ADBMobile().trackState("Home Screen", dictionary)

Chromecast

var dictionary = { }; 
dictionary["myapp.login.LoginStatus"] = "logged in"; 
ADBMobile.analytics.trackState("Home Screen", dictionary); 
NOTA

I valori dei dati contestuali devono essere mappati su variabili personalizzate in Adobe Mobile Services.

In questa pagina

Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now