Note sulla versione: Agosto 2021

Le seguenti funzionalità sono incluse nella versione del 21 agosto. Per informazioni sulla disponibilità delle funzioni, consultare la versione Marketo Engage.

DISPONIBILITÀ

Caratteristiche indicate da una stella () sono componenti aggiuntivi a pagamento. Per ulteriori informazioni, contatta il tuo rappresentante del Marketo Engage Adobe.

Versioni trimestrali

Le seguenti funzionalità verranno rilasciate il 20 agosto 2021.

Automazione delle esperienze

  • Autenticazione utente Marketo Engage tramite Adobe Identity: Presto, i nuovi utenti di Marketi Engage con pacchetti Enterprise verranno caricati utilizzando le credenziali utente Adobe ID. La migrazione degli attuali utenti al sistema di identità integrato non avverrà prima della metà del 2022 e non sarà necessaria alcuna azione fino a nuovo avviso. L’autenticazione utente di Adobe Identity consente agli amministratori IT/Security di gestire più istanze di prodotti di Marketo Engage insieme ad altre soluzioni di Experience Cloud, nonché di configurare SSO tramite una console comune. Gli amministratori possono gestire facilmente i gruppi di utenti e le adesioni degli utenti in un’unica posizione.

  • Nidificazione della campagna eseguibile: Le campagne eseguibili possono ora chiamare anche altre campagne eseguibili che consentono di nidificarle fino a tre livelli di profondità. Ciò consente un ulteriore consolidamento dei flussi operativi comuni e migliora la gestione di Smart Campaign.

  • Pagina singola azione di flusso in dettaglio persona (Disponibile entro il 9 settembre): Esegui azioni di flusso come l’invio di e-mail, il proprietario di una modifica persona o qualsiasi altra azione di campagna intelligente su singoli utenti dalla pagina dei dettagli della persona utilizzando il menu delle azioni di flusso senza passare alla visualizzazione della griglia del database.

  • Esportazione di attività personalizzate: L’esportazione dei metadati supporta ora tutti gli oggetti e i rispettivi metadati che possono essere utilizzati per condividere, analizzare e progettare il modello di dati di abbonamento.

Miglioramenti API

  • API di invio modulo: Quando un indirizzo e-mail viene duplicato in due o più record Lead, aggiorniamo l’ultimo record "aggiornato" invece di saltare del tutto. È simile all’API Forms 2.0.

  • API e-mail: Recupera risorse e-mail campione o sfida. Recupera le risorse e-mail utilizzando il filtro dell’intervallo di date.

Rilascio in tutto il trimestre

Le seguenti caratteristiche sono su un ciclo non trimestrale e saranno rilasciate durante i prossimi mesi.

Approfondimenti vendite

(stella)

  • Maggiore visibilità nelle attività Lead, Contatto, Account e Opportunità per gli utenti CRM di Salesforce: Il coinvolgimento con i potenziali clienti durante i lunghi cicli di vendita è più informato a causa di un maggior numero di record di coinvolgimento in Sales Insight. Le schede Momenti interessanti, attività web, e-mail e punteggio mostrano fino a 400 attività tra gli oggetti Lead, Contatto, Account e Opportunità.

Sales Connect

(stella)

  • Limitazione connessione e-mail (Beta): Migliora il recapito dei messaggi e-mail e ridimensiona le comunicazioni di vendita personalizzate con la limitazione della connessione e-mail per Sales Connect. Questa nuova tecnologia gestisce automaticamente i tempi di invio delle e-mail per creare esperienze senza soluzione di continuità per gli utenti di Exchange e Gmail. Diminuisci o elimina l’utilizzo di applicazioni di invio in blocco di e-mail di terze parti e invia con sicurezza tutte le tue e-mail da Sales Connect.
NOTA

La limitazione delle e-mail è ora disponibile in versione beta. Ulteriori informazioni.

  • Approfondimenti attività di vendita migliorati: Acquisisci e attiva un coinvolgimento personalizzato in base alle attività precedenti del tuo team di vendita. È possibile utilizzare nuovi attributi quali il collegamento di registrazione delle chiamate di vendita, il nome della campagna di vendita e l’oggetto dell’e-mail di vendita negli elenchi smart del Marketo Engage. Queste attività possono essere esportate e segnalate tramite l’API REST di Marketo Engage o l’esportazione in blocco e sono disponibili su filtri e trigger come vincoli aggiuntivi per gli elenchi avanzati.

Bizible

  • Integrazione Bizible LinkedIn Lead Gen Forms: Gli addetti al marketing possono ora eseguire l’attribuzione dei ricavi sulle conversioni che si verificano quando LinkedIn acquisisce i moduli compilati tramite le unità pubblicitarie Forms lead Gen. Queste informazioni possono quindi essere utilizzate per ottimizzare le prestazioni del modulo e gli investimenti sui mezzi a pagamento. linkedIn Lead Gen Forms è una delle offerte a pagamento di LinkedIn in più rapida crescita e questa nuova funzionalità è inclusa nell’integrazione di LinkedIn Ads con Bizible.

  • Dashboard di Velocity migliorato: Abbiamo aggiunto una nuova metrica di velocità e un filtro del dashboard per approfondimenti più approfonditi. Questo dashboard viene utilizzato dagli esperti di marketing per comprendere la velocità di lead e opportunità, in base allo stadio, e l’efficienza delle diverse forme di coinvolgimento nel marketing e nelle vendite.

  • Nuovo dashboard Percorso Cascata coorte: Questo consente agli esperti di marketing di visualizzare la progressione di una coorte selezionata attraverso un set classico di fasi "cascata della domanda", fornendo una rapida comprensione dei tassi di conversione e della causalità della conversione implicita per fase su base graduale.

Integrazione Bizible con Adobe Experience Cloud

Questa sezione include nuove funzioni per gli utenti Bizible che hanno completato la migrazione a Adobe Identity Management System (IMS). Se hai eseguito la migrazione, visualizzerai il tuo nuovo Adobe ID in Impostazioni Bizible nella scheda Adobe ID . La migrazione di tutti gli account è prevista per la fine del 2021.

  • Integrazione Bizible con Adobe Privacy Service (disponibile a settembre 2021): L’integrazione di Bizible con Adobe Privacy Service centralizza la conformità alle normative fondamentali sulla privacy dei dati (come il RGPD) nelle applicazioni Adobe Experience Cloud. Ora puoi sfruttare questo servizio e gestire centralmente tutte le richieste di privacy in modo che le richieste di modifica provenienti da Bizible e da altri prodotti Adobe si riflettano tra le applicazioni.

  • Bizible su Adobe Unified Shell: L’adozione di Adobe Unified Shell da parte di Bizible offre agli utenti nuove funzionalità che verranno visualizzate nella barra di intestazione dell’applicazione Bizible e includono un migliore accesso alle risorse di supporto e al passaggio alle applicazioni. La shell unificata di Adobe consente di creare un’esperienza coerente tra Bizible e altre applicazioni Adobe Experience Cloud.

  • Proprietà e gestione autonoma del dominio Bizible: Gli utenti Bizible possono utilizzare Adobe Admin Console per gestire i domini che desiderano che Bizible tenga traccia. Questo consente di eseguire il self-service in un processo manuale precedente e fornisce un’esperienza coerente nella gestione della proprietà e del tracciamento dei domini nelle applicazioni Adobe Experience Cloud.

Annunci

  • Aggiornamento delle impostazioni dell’ID universale della sottoscrizione: Per supportare la prossima integrazione di Marketo Engage e identità Adobe per gli utenti esistenti, tutte le sottoscrizioni di Marketo Engage saranno unificate nell’abilitazione del supporto di Universal ID. Ulteriori informazioni si trova qui.

Webinar sulla versione del prodotto

Webinar sul rilascio del Marketo Engage di agosto 2021

In questa pagina