2007-2009

Ottobre 2009

  • Rapporti di approfondimento: Crea al volo nuovi rapporti lead basati su altri risultati del rapporto.
  • Caricamento rapido del rapporto: I rapporti vengono aggiornati automaticamente e caricati molto più velocemente dopo la prima visualizzazione.
  • Colonne dell’elenco avanzato personalizzato: Aggiungi nuovi dati ai rapporti in base agli elenchi avanzati.
  • Maggiore flessibilità nelle date: I filtri evento ora presentano vincoli di tempo come "prima", "dopo" e "tra".
  • Allegati di Excel del rapporto: Iscriviti a qualsiasi rapporto e ricevi e-mail con un allegato foglio di calcolo.
  • Sincronizza oggetti personalizzati Salesforce: Utilizza gli oggetti Salesforce negli elenchi smart e nelle campagne.

Luglio 2009

  • Trigger e filtri delle opportunità: È stata migliorata la gestione delle opportunità, inclusi i criteri di ricerca complessi.
  • Editor modelli pagina di destinazione: I modelli delle pagine di destinazione ora funzionano come altre risorse di Design Studio.
  • Prestazioni campagne batch di grandi dimensioni: Le campagne batch di grandi dimensioni ora vengono eseguite più velocemente.
  • Miglioramenti della sicurezza: Ad esempio, tutte le pagine dell’app vengono ora servite in modo sicuro.

Maggio 2009

  • Richiedi campagna: Aggiungi i lead a una campagna on-the-fly.
  • Cerca immagini e file: Trova rapidamente le risorse caricate.
  • Informazioni sorgente originali in Salesforce: Aggiorna l’app Marketo AppExchange per i nuovi campi.
  • Informazioni fornite per tutti i lead: Tutti i lead ora dispongono di informazioni sull’azienda e sulla posizione dedotte.

Aprile 2009

  • Set di filtri: Utilizza i set di filtri per modificare rapidamente le attività.
  • Selettore data: Aggiungi un selettore grafico della data ai moduli con un paio di modifiche rapide.
  • Unione con un valore personalizzato: Quando si uniscono i lead, immettere il proprio valore per qualsiasi campo in conflitto.
  • Segnalibri: Condividi le tue pagine Marketo preferite con i tuoi amici!
  • Pulsanti avanti e indietro: I pulsanti Avanti e Indietro nel browser ora funzionano.
  • Referente, query e motore di ricerca originali: Queste informazioni vengono salvate per tutti i lead che hanno raggiunto le pagine abilitate Munchkin e le pagine di destinazione.
  • Controllo dello spam: Dovresti vedere i lead con spam ridotto drasticamente a causa dei cambiamenti nei nostri moduli.
  • Invio del caso online: Hai bisogno di aiuto? Invia la tua richiesta tramite il nostro sito di successo.

Marzo 2009

  • Nuova shell interfaccia utente: Abbiamo lanciato la nostra nuova interfaccia utente! Dispone di decine di miglioramenti di usabilità e correzioni di bug.

  • Prestazioni migliorate insieme alle modifiche all'interfaccia utente: il sito web è ora più veloce che mai specialmente per gli utenti di IE7.

  • Collegamento Salesforce in Invia informazioni avviso: Quando utilizzi un token Invia informazioni avviso in un’e-mail e il lead si trova in Salesforce, otterrai collegamenti a Salesforce e Marketo.

  • Campi personalizzati account Salesforce: I campi dell’account Salesforce personalizzati sono ora disponibili per l’utilizzo in Marketo.

  • Clona elenco avanzato: Ora è possibile duplicare qualsiasi Smart List nel database lead. Fai clic con il pulsante destro del mouse nell'albero e scegli Clone.

  • Collegamenti E-Mail Senza Tracciamento: Se non desideri che la decorazione dei collegamenti e il tracciamento dei clic su un particolare collegamento nella tua e-mail, utilizza class="mktNoTrack" nel tag di collegamento per eliminarlo.

  • Controllo ortografia: Nell’editor di testo RTF per e-mail o pagina di destinazione, ora puoi fare clic sul pulsante di controllo ortografico per verificare l’ortografia.

  • Guida migliorata: Fai clic sul pulsante Aiuto in alto a destra per ottenere assistenza contestuale in tutta l’applicazione, inclusi i collegamenti al nostro sito Customer Success. Meglio le scelte rapide da tastiera? Prova il controllo-alt-shift-h invece.

  • Filtro "Dispone Di Opportunità" Avanzato: Il nuovo filtro Con opportunità consente di trovare i lead con opportunità in base a una combinazione di criteri, ad esempio se l’importo dell’opportunità è superiore a 5.000 $ e viene chiuso.

  • Data "Ultimo Aggiornamento" Durante L’Unione: Quando si uniscono i lead, viene visualizzata l’ora dell’ultimo aggiornamento del lead.

  • AvanzatoGeo-location: Sono ora raccolti dati dedotti aggiuntivi per identificare i lead, tra cui città dedotta, stato/regione, codice postale, codice dell’area telefonica e area metropolitana.

  • E-mail di invio migliorata: Ora puoi inviare la versione testuale dell’e-mail quando invii un messaggio e-mail di prova. Inoltre, Marketo memorizzerà gli ultimi 10 elenchi di destinatari e-mail di test utilizzati per accelerare il test delle e-mail.

  • Icone Smart Campaign: Le icone nella struttura ad albero di Smart Campaign ora mostrano se la campagna è attiva o meno.

  • Converti campo numero in punteggio: Hai un campo personalizzato intero che desideri trattare come un punteggio? Convertitela in un punteggio nella sezione Gestione campi della pagina Amministratore.

  • Raggruppa per campi personalizzati nei rapporti Lead: Nella sezione Analytics, ora puoi raggruppare i rapporti in base ai campi personalizzati in uno qualsiasi dei rapporti "Lead per X". Per modificare il raggruppamento, fai clic sul pulsante Impostazioni rapporto .

  • Anteprima di e-mail in flussi ed elenchi avanzati: Se utilizzi un’e-mail in un passaggio Elenco avanzato o Flusso, fai clic con il pulsante destro del mouse sul nome e fai clic su Anteprima e-mail per visualizzare l’e-mail in una nuova finestra.

  • Nuova progettazione del gruppo di test della pagina di destinazione: Abbiamo riprogettato l’interfaccia per la creazione di gruppi di test per le pagine di destinazione. Ora sono più semplici che mai da gestire.

  • Regole di qualifica "per ora": Oltre a "ogni X giorni/settimane/mesi", abbiamo aggiunto "ore" alla finestra di dialogo delle regole di qualificazione. Questo offre un controllo più preciso su quando i lead eseguono un flusso di campagna.

Gennaio 2009

  • API: Ora è possibile interagire direttamente con il sistema Marketo.
  • Plug-in di Outlook: Consenti ai tuoi rappresentanti di inviare e-mail da Outlook e di tenere traccia dei messaggi inviati/clic/aperti in Marketo. Persino innesca l'attività!

Dicembre 2008

  • Nuova Knowledge Base HelpStream: Questo sito aggiornato consente di educare e comunicare con i clienti in modo più significativo ed efficace.
  • Prestazioni e vantaggi in termini di qualità.
  • E-mail Designer aggiornato: Ora disponiamo di veri modelli e-mail e di un sistema molto più semplice per mantenere i modelli aggiornati. L’editor e-mail è ora più controllato e gli errori sono meno probabili.

Novembre 2008

  • Campagne Salesforce: Ora puoi filtrare e attivare le campagne Salesforce e inserire i lead nelle campagne in base a qualsiasi criterio. Usarlo come un normale passaggio di flusso.
  • Filtri e attivatori per lead anonimi: Sono nuovi filtri e trigger estremamente potenti che ti forniscono informazioni senza precedenti sui visitatori anonimi sul tuo sito. Ora puoi anche capire quando un concorrente sta raccogliendo in silenzio informazioni sul tuo sito web!
  • Passa a un ambiente di hosting più grande: Questo era un compito Ercolico, ma lo abbiamo fatto senza alcun disordine! Abbiamo spostato l'intera azienda in un servizio di hosting molto più scalabile. Ora disponiamo di più pod cluster con scalabilità da risparmiare.
  • Gestione campi: Ora puoi visualizzare i dettagli e configurare tutti gli elementi relativi ai campi. Unisci i campi e blocca anche gli aggiornamenti da sorgenti specifiche. Puoi anche copiare i valori da un campo all’altro.

Settembre - Ottobre 2008

  • Miglioramenti delle prestazioni: Sono state aggiornate le prestazioni di Alberi, Report, Campagne, Sincronizzazione ed Elenchi avanzati. Ci sforziamo di essere più veloci in ogni versione.
  • Scalabilità: Abbiamo stabilito molti metodi e standard per noi stessi per crescere con la nostra base di clienti. Le cose stanno andando bene e vogliamo assicurarci di scalare per soddisfare le esigenze dei nostri clienti.
  • Controllo sospeso per Inserire nell'elenco Bloccati e marketing: Ora puoi controllare i flussi di posta elettronica in base a qualsiasi criterio.
  • Scheduler campagna: Imposta la tua campagna a partire dalle 6 del mattino del lunedì mattina o in qualsiasi altro momento. Imposta anche più esecuzioni!

Agosto 2008

  • Casella di ricerca rapida: Il controllo Filtro albero di Esplora risorse è stato sostituito da una casella di ricerca Ricerca rapida. Questa casella di ricerca Ricerca rapida consente di effettuare ricerche tra le risorse.

  • Esportazione lead in background: Ora non c'è alcun limite alla quantità di nomi che puoi esportare e il tuo browser non è più in attesa, inoltre sarai in grado di visualizzare visivamente lo stato dell'esportazione e quando è stato completato.

  • Miglioramenti e-mail: Per tenere traccia dei cancellatori e dei messaggi e-mail da cui hanno annullato l’abbonamento, utilizza il nuovo filtro Annulla sottoscrizione a e-mail nell’elenco avanzato. Inoltre, vedrai l’azione di annullamento dell’abbonamento nel registro attività dell’utente in questione.

  • Per richiesta popolare abbiamo aggiunto nuove colonne e-mail nella sezione analytics : Il grafico e-mail ora mostra più dettagli, compresi i conteggi per inviati, rimbalzati, percentuali di consegna e non abbonati. La scheda Riepilogo della campagna non visualizza più il riepilogo delle prestazioni dell'e-mail: Per visualizzare queste informazioni è ora disponibile una scheda e-mail. Questo rapporto è disponibile anche per campagna.

  • Funzione API lead associata: Questa è una nuova funzionalità nel file JavaScript Munchkin che ti consente di integrare un sistema di terze parti e il tuo account Marketo.

  • Altri miglioramenti: I miglioramenti delle prestazioni hanno migliorato l'usabilità di Internet Explorer 7 con Marketo. L’azione Rimuovi dal flusso ora registra l’attività per ogni lead rimosso. I rapporti e i dettagli lead ora escludono le opportunità eliminate. Il grafico Lead push alle vendite mostrava aggiornamenti, errori e inserimenti. Ora mostra solo gli inserti. Nel riepilogo della campagna viene ora visualizzato il numero di lead nei passaggi di attesa.

Luglio 2008

  • Impostazioni di configurazione nei rapporti: Nella sezione analytics, controlla il pulsante impostazioni report nella barra degli strumenti. Questo consente di impostare frame di tempo personalizzati e di modificare il raggruppamento fondamentale del rapporto. Insieme alla lista intelligente, questo rende potente la creazione di report.
  • Profilazione progressiva: Abbiamo aggiunto alcune funzionalità di profiling progressivo all’editor dei moduli. Questo ti consente di evitare di porre la stessa domanda di un utente. Se conosci già il nome dell'azienda, forse vuoi chiedere le dimensioni dell'azienda.
  • Dettagli lead: Layout personale. Sapete come la finestra a comparsa dettagli lead ha molti campi? Beh, abbiamo sentito la necessità di mettere un layout del dashboard a casa e lasciarti scegliere quali campi ci vanno. Fai clic su Amministratore in alto a destra, quindi su Layout dei dettagli lead. È tutto drag and drop, quindi dovrebbe essere facile da creare.
  • Visualizzazione del programma migliorata: Fai clic su un programma nell’area delle attività di marketing. Abbiamo cercato di semplificare la lettura e l'utilizzo.

Giugno 2008

  • Invia passaggio flusso di avvisi: Questo è un nuovo grande passaggio di flusso che ti consente di avvisare i venditori o altri stakeholder quando si eseguono determinate campagne. Puoi utilizzarlo come qualsiasi altro passaggio di flusso per attivare la funzionalità di avviso di invio.
  • Feedback campagna: Quando esegui una campagna, riceverai un feedback sempre migliore sulla campagna. Verrà eseguito un controllo per verificare se sono state perse alcune definizioni di elenchi avanzati o se si intende influenzare l'intero database. Inoltre, l’angolo in alto a destra di ogni campagna mostra le regole dell’elenco avanzato in modo da sapere cosa sta attivando la campagna.
  • Miglioramenti degli elenchi avanzati: Importante: Gli elenchi avanzati privi di definizioni genereranno ora tutti i lead, anziché generare un errore. Questo unifica il modello degli elenchi avanzati e ne semplifica l’utilizzo.
  • È ora disponibile un nuovo pulsante "Seleziona tutto" per lavorare su un intero elenco contemporaneamente. Utilizza questa nuova funzione con le nuove azioni lead. Fai clic su Azioni lead nella parte superiore di qualsiasi elenco e vedrai una serie di nuove funzioni avanzate che puoi eseguire sull’elenco. Questo include tutti i passaggi di flusso popolari.
  • Vista programma: Fai clic su un programma nell’area Attività di marketing . Questo offre una grande finestra sulle campagne figlio di quel programma. Una visualizzazione combinata Smart List/Flow e un registro di attività combinato sono estremamente utili per la risoluzione dei problemi delle campagne. Prova!
  • Miglioramenti dei rapporti: Ora puoi creare il numero desiderato di rapporti e organizzarli in cartelle. Utilizzare gli elenchi avanzati per modificare il significato dei rapporti.
  • Nuove colonne per i dati Opportunità (facoltativo): Questo risponde alle domande chiave sull'efficacia delle attività di marketing.
  • Miglioramenti al dettaglio dei lead: La pagina Dettagli lead è stata migliorata anche per l’usabilità e per aggiungere nuovi dettagli Opportunità da Salesforce. Dai un’occhiata al nuovo dettaglio e fateci sapere cosa ne pensate.
  • Filtrare le attività nel dettaglio del lead: Un’aggiunta potente al report di attività dei dettagli lead è la capacità di filtrare i risultati in modo da visualizzare solo le attività più importanti per te.

Maggio 2008

  • Unisci e trova duplicati: Il filtro Trova duplicati consente di trovare duplicati in base a qualsiasi corrispondenza di campo. Una volta trovati i duplicati, selezionane uno o più e premi il pulsante "merge".

  • Importazione migliorata: Abbiamo migliorato notevolmente questo processo per renderlo più facile e più veloce. Non è più necessario "promuovere" i lead per renderli disponibili per l’utilizzo. L’aggiunta di un’anteprima di importazione consente inoltre di evitare errori nel processo di importazione.

  • Rapporti di Analytics: Il primo set di rapporti consente di visualizzare i conteggi e i totali di tutti i tipi di dati utili.

    • Probabilmente la cosa più interessante dei report è che permettono a una Smart List di filtrarli. Ciò significa che puoi cercare i dati solo per i membri di una singola campagna o elenco o per qualsiasi altro criterio gestibile da un elenco avanzato.
    • Esistono due rapporti di attività web. Utilizza l’elenco smart per creare uno per un importante "elenco di indirizzi" dei clienti e l’altro per non essere filtrato. Poi iscriviti a loro in modo indipendente. Il mese prossimo, potrai creare ancora di più.

Aprile 2008

  • Bozze migliorate per le pagine di destinazione in Design Studio: Ora, quando crei una bozza, nella struttura delle cartelle viene visualizzata un'icona di bozza separata. Questo miglioramento dell’usabilità è utile per rendere più chiara la progettazione delle e-mail e delle pagine di destinazione.
  • Maggiore potenza per i filtri degli elenchi avanzati: È ora possibile utilizzare operazioni negative. Ad esempio, puoi trovare tutte le persone che NON hanno fatto clic su un determinato collegamento.

Marzo 2008

  • Attività push da Marketo a Salesforce: Fai clic su admin->Salesforce e controlla le attività che desideri condividere con il tuo team di vendita.
  • Nuova pagina principale di Smart Campaign: Mostra lo stato della campagna e un riepilogo di tutte le informazioni pertinenti. È possibile modificare le regole di qualificazione o passare dall’elenco a discesa all’iscrizione come lead. Se la campagna ha inviato un’e-mail, puoi fare clic sul collegamento e-mail per visualizzarne l’anteprima.
  • Scheda Tendenza appartenenza sullo stesso schermo: La best practice consigliata consiste nell’avere alcune campagne focali che rappresentano gli obiettivi che si sta tentando di raggiungere. Un obiettivo potrebbe essere quello di consegnare un lead al team di vendita. Questo grafico mostra la tendenza specifica su base mensile. Puoi anche visualizzare a schermo intero o esportare i dati in excel!
  • Esporta da qualsiasi elenco, elenco smart e persino i risultati dell’attività in una campagna. Basta guardare la parte inferiore della griglia e fare clic su esportazione.
  • Notizie sulle prestazioni: Miglioramento della velocità del 75% per tutti gli alberi! Questo dovrebbe rendere il movimento intorno all'applicazione molto più veloce. Sono disponibili ulteriori miglioramenti per la velocità. Non ci fermeremo finché non sarà un fulmine veloce.
  • Maggiore produzione server del 300% con clustering e aggiornamenti hardware aziendali. Siamo dedicati ad eccellenti attività e prestazioni del server. Ancora una volta, ci sono ancora più sorprese in questo punteggio.
  • Migliorate le prestazioni dell’utilizzo dell’opzione ANY in un elenco avanzato: Una volta era molto più lento, però ora è zippy!
  • "Non membro di un elenco": Trascina il filtro "Membro di un elenco" e scegli Lead non presente in "NomeElenco". Questo ti dà quel pezzo mancante di riferimento incrociato contro altre liste.
  • Passa dal database lead di una campagna all’appartenenza: Basta guardare nella barra degli strumenti e si può rapidamente saltare da uno all'altro e di nuovo.
  • Un nuovo rapporto e-mail: che mostra tutti i buoni dati sulle e-mail. Puoi fare clic su uno dei collegamenti sulla sinistra per visualizzare l'anteprima in una nuova finestra. Questo, come le altre griglie, ha facile esportazione per eccellere.
  • Nuova pagina Dettagli lead : Lo stile non è ancora completo, ma la funzionalità è ottima. È ora possibile aprire più lead in una finestra separata e tenerne traccia mentre si lavora altrove nell’applicazione. È la stessa finestra a comparsa utilizzata per il collegamento dal popolare rapporto di attività Web. Le prestazioni e il tempo di caricamento sono stati migliorati di oltre il 250%.

Febbraio 2008

  • Aggiungi all’elenco e Rimuovi dalle azioni di flusso dell’elenco: Molti modi per utilizzare questi elenchi statici. Provatele.

  • Alberi ripuliti: Ora è più semplice creare cartelle e organizzare tutte le diverse risorse disponibili. Gli elementi dello studio di progettazione vengono ora visualizzati in Recently Viewed (Visualizzato di recente). Altri verranno a fine settimana con gli alberi. Non dimenticare di trascinare e rilasciare oggetti ad albero nella cartella desiderata.

  • E-mail multiparte: Versioni testuali. Aggiungi una versione puramente testuale dell’e-mail per alcuni dispositivi mobili e client e-mail che non possono eseguire il rendering HTML. Puoi comunque trascinare token sostituibili da destra.

  • Modifica il testo di annullamento sottoscrizione predefinito: Fai clic su admin , quindi invia un’e-mail e puoi modificare il testo di annullamento dell’abbonamento stampato in fondo alle e-mail. Versioni HTML e di testo per e-mail in più parti.

  • Imposta il fuso orario dell’abbonamento: Questo verrà utilizzato nell'app a partire da ora. Fai clic su amministratore, abbonamento e modifica il fuso orario dell’abbonamento.

  • Visualizzazione filtro negli elenchi avanzati di Campaign: Nel database dei lead, controlla gli elenchi smart della campagna. Ora mostrano l’appartenenza storica, la definizione dell’elenco avanzato e uno snapshow corrente dei lead corrispondenti nel database (Visualizzazione filtro).

  • Scheda Risultati in Campagne avanzate: Ulteriori informazioni di riepilogo saranno disponibili a breve, ma puoi iniziare a visualizzare l’attività nella campagna nella scheda dei risultati. Fai nuovamente clic sulla scheda Risultati per aggiornare i dati.

  • Clona la campagna avanzata: Clona una campagna per ottenere una nuova iscrizione, ma mantieni le regole e il flusso esistenti.

  • Velocità miglioramento dello script munchkin e diverse categorie di elenchi smart e ricerche.

  • Trascina e rilascia funziona anche se afferri l’icona. Lo so, questo era fastidioso. Tutto fisso!

  • Altri plug-in jQuery in hosting da utilizzare sulle pagine di destinazione. Tutti i tipi di funzionalità dinamiche sono disponibili nelle pagine di destinazione con HTML personalizzato. Chiedeteci di aiutare oggi. Pubblicheremo quanto presto. Alcune possibilità:

    • Dynamic ringrazia pagine, testo o immagini in base all’URL o al valore del campo.
    • Suggerimenti avanzati.
    • Animazioni
    • e molto altro.
  • Il DB lead "Ricerca rapida" ora cerca nome, titolo del lavoro, azienda e indirizzo e-mail. Funziona anche con l’impaginazione.

Gennaio 2008

  • Aggiornamenti della struttura di Esplora risorse: Prova a fare clic con il pulsante destro del mouse su uno degli elementi nell'albero. È possibile utilizzare il menu Vai per passare direttamente a una scheda.
  • Programmi nelle attività di marketing: Crea programmi nidificati per organizzare le campagne. Mantenete le campagne avanzate piccole evitando di ripetere i passaggi del flusso.
  • Elimina e rinomina cartelle e programmi nella struttura.
  • Trascina e rilascia: Prova a trascinare una campagna da un programma all’altro.
  • Analytics: I primi rapporti sono in corso. Fai clic su Analytics, Iscrizioni e iscriviti per visualizzare i rapporti sulle attività della pagina web.
  • Sono disponibili importanti ottimizzazioni delle prestazioni.
  • Migliore tracciamento: Visita Pagina Web tiene traccia del motore di ricerca e della query di ricerca specifica.
  • Firme e-mail: Trascina i dettagli del proprietario lead nell’e-mail per ottenere firme dinamiche.
  • Supporto migliorato per Microsoft Internet Explorer 7.
  • Oodles di correzioni di bug.

Dicembre 2007

  • Miglioramenti della velocità del database lead: Per fare clic sulla maggior parte degli elenchi e degli elenchi avanzati sono necessari un paio di secondi anziché pochi minuti.

  • Miglioramenti dell’interfaccia utente del selettore colonna: Scegli le colonne per qualsiasi griglia facendo clic sul trigger nell’intestazione.

  • Preferenze della colonna adesiva: Ogni volta che ordinate o riordinate le colonne, Marketo salverà tali preferenze.

  • Strumenti di organizzazione nel database lead:

    • Cartelle - Organizza gli elenchi con facilità utilizzando le cartelle. Fai clic con il pulsante destro del mouse nell'albero.
    • Elimina elenchi: eliminare i vecchi elenchi quando non sono più utili.
    • Elimina definitivamente i lead - in particolare i lead di "test". Questo non influisce affatto sui lead Salesforce.
    • Elimina elenco avanzato : non elimina i lead, ma solo l’elenco.
    • Rimuovi da elenco : consente di estrarre il lead dall’elenco e non elimina il lead.
    • Sposta/copia nell’elenco - Trascina i nomi da una griglia all’altra. Utilizzare il tasto di controllo per passare da "spostare" a "copiare".
  • Menu di scelta rapida negli elenchi: Quando si dispone di un elenco statico, fare clic con il pulsante destro del mouse su un lead sulla griglia. Viene visualizzato il menu Azioni lead .

  • E-mail operative: Quando si dichiara un’e-mail come "operativa", questa ignora i normali controlli di annullamento dell’abbonamento e invia un’e-mail indipendentemente da quale cosa sia, e quelle e-mail non includeranno il testo di annullamento dell’abbonamento. Utilizzalo solo per le e-mail transazionali (una risposta a una richiesta diretta) e non per le campagne di marketing generali.

  • Casella di ricerca per testo sostituibile e-mail: Trova facilmente quel campo di cui hai bisogno nell’editor e-mail.

  • Molte correzioni di bug

In questa pagina