Modifica mappature campi iniziali

NOTA

Questa funzione è accessibile solo prima della sincronizzazione iniziale con Salesforce! Una volta premuto il pulsante Sincronizza ora, non è più possibile eseguire questa operazione.

Durante la sincronizzazione iniziale con Salesforce, Marketo combina automaticamente campi personalizzati con nomi simili in un singolo campo sul lato Marketo per garantire che i dati possano essere scambiati con oggetti Lead e Contact nel CRM. Questo articolo spiega come personalizzare queste mappature.

Mappa campi non mappati

Quando viene visualizzato un campo nella cartella Campi non mappati, significa che non è mappato a un campo simile nel lead o nel contatto di Salesforce. Puoi ripararlo.

  1. Fai clic su Modifica mappature.

  1. Apri la cartella Campi personalizzati non mappati .

  2. Trascina un campo personalizzato non mappato su un altro per mapparlo insieme.

    NOTA

    Puoi modificare solo le mappature dei campi personalizzate. Impossibile modificare le mappature dei campi standard.

  3. Al termine, fai clic su Fine mappature.

Interruzione mappatura esistente

Se nell’oggetto lead sono presenti campi con nomi simili, Marketo li associa automaticamente. Puoi considerarli diversi e conservare dati diversi. Rompete la mappatura in questo modo.

  1. Fai clic su Modifica mappature.

  2. Evidenziare un campo mappato e fare clic su Mappatura interruzione per separare i campi.

  3. Al termine, fai clic su Fine mappature.

    Bello! Hai quasi finito con la sincronizzazione iniziale.

Ripristina schema

  1. Se apporti alcune modifiche allo schema in Salesforce mentre lavori alle mappature, puoi estrarre le modifiche facendo clic su Ripristina schema.

    • Tutte le modifiche alla mappatura verranno reimpostate.
    • Se si reimposta lo schema, verranno aggiunti solo i campi, non rimossi (anche se li si nasconde dall'utente di sincronizzazione).

In questa pagina