Best practice per gli elenchi avanzati

Gli elenchi avanzati sono lo strumento di query più potente nell'universo di marketing. Trovano le persone che state cercando con velocità magica e facilità.

Per facilitarne l’utilizzo e ottimizzare le prestazioni, abbiamo creato un elenco di buone pratiche. Godetevi!

NOTA

Ogni cliente è diverso. Più grande è il database, maggiore è l'elaborazione. Più attività sono memorizzate, più tempo è necessario per le ricerche.

Se stai riscontrando una lentezza, prova i suggerimenti qui sotto. Se il problema persiste, contatta il Supporto Marketo.

  1. Cronologia limiti: i filtri di cronologia (ad esempio i filtri di attività) sono tra le operazioni che richiedono più tempo e risorse. Se devi utilizzarli, prova a limitare l’intervallo di date al più breve possibile, in modo da ridurre il set di dati ricercabili.
  2. Limita gli elenchi smart nidificati: quando crei un nuovo elenco smart, limita la quantità di filtri utilizzati per i membri dell’elenco avanzato. Questa operazione si chiama nidificazione di elenchi avanzati e ogni elenco smart a cui viene fatto riferimento aumenterà il tempo di elaborazione. È invece possibile fare riferimento a elenchi statici o utilizzare segmentazione.
  3. Usa operatori positivi rispetto a negativi: anche se i filtri "non" sono disponibili, devono cercare l’intero set di dati nella tua istanza, il che può richiedere molto tempo. I filtri "is" positivi sono in grado di sfruttare algoritmi di ricerca più efficaci.
  4. Evita "contiene": se disponi solo di dati parziali, i qualificatori "inizia con" produrranno risultati molto più veloci rispetto a "contiene". "Is" sarà ancora più veloce. Evita di utilizzare "contiene" con più valori; i due insieme possono rallentare ulteriormente una campagna.
  5. Utilizza il campione casuale da solo: il campione casuale è un filtro speciale. Utilizzalo da solo per mettere le tue persone in liste pre-fatte. Quindi basta usare "Membro dell'elenco" per rendere la vostra lista intelligente super veloce. Il campione casuale funziona NOT con gli elenchi avanzati nidificati. Il filtro Campione casuale non funziona se si tratta del riferimento a Smart List per il filtro "Membro di Smart List".
  6. Sii utile con i filtri di inattività - Filtri come "Non compilato modulo" possono essere molto utili, ma richiedono una potenza di elaborazione molto maggiore.
  7. Incollare più valori significa selezionare più valori. Mettetene troppe, però, e rallenterà molto.
  8. Presta attenzione quando aggiungi vincoli: questi sono i piccoli dettagli di una regola e dei valori correlati. Più vincoli si aggiungono, più lento sarà il tempo di elaborazione.
  9. Semplifica le tue campagne - 100+ regole indipendenti (l'abbiamo visto!) ovviamente ci vorrà un po' di tempo per il processo. Mantenere semplice e si noterà i guadagni di velocità - oltre sarà più facile per voi a capire.
  10. Includi il simbolo @ prima del nome di dominio quando utilizzi il filtro Indirizzo e-mail - Questo lo rende più veloce la query. Esempio: Invece di utilizzare e-mail contiene 'somedomain.com', utilizza e-mail contiene '@somedomain.com'. Se utilizzi più indirizzi e-mail con "contiene", TUTTI questi devono iniziare con "@."
SUGGERIMENTO

Marketo può essere utilizzato in molti modi e alcune tecniche sono migliori per voi e la vostra azienda. Considera i servizi professionali Marketo per rendere il tuo investimento brillante.

In questa pagina