Panoramica di Audit Trail

Ultimo aggiornamento: 2023-07-25
  • Argomenti:
  • Audit Trail
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento

Audit Trail consente di ottenere una cronologia completa (sei mesi) delle modifiche apportate all’interno dell’istanza Marketo.

NOTA

La cronologia dei dati di Audit Trail è iniziata il 14 settembre 2016.

Cos’è Audit Trail

Audit Trail acquisisce in tempo reale un elenco completo delle azioni e degli eventi che si verificano all’interno di un abbonamento Marketo. Include una modalità autonoma di accedere alla cronologia dei dati di sei mesi per poter rispondere a domande quali:

Cos’è successo a questa risorsa o impostazione e chi l’ha aggiornata per ultimo?

Cosa ha fatto l'utente X?

Chi accede al nostro account?

Cosa Controlliamo

Marketo controllerà creare, modificare ed eliminare azioni per:

  • Risorse di Design Studio
  • Tutti i programmi Marketo
  • Campagne intelligenti
  • Elenchi (smart/static)
  • Utenti (amministratore)
  • Ruoli e autorizzazioni (amministratore)
  • Area di lavoro e partizioni (amministratore)
  • Cronologia degli accessi utente
NOTA

Marketo è non il controllo delle modifiche apportate in Personalizzazione web, Contenuto predittivo o Insight vendite in questo momento.

Componenti Audit Trail

Audit Trail è costituito da tre componenti.

1) Asset Audit Trail

Consulta Attività eseguita su risorse specifiche.

2) Admin Audit Trail

Monitorare i dettagli basati sugli utenti.

3) Cronologia di accesso utente

Scopri chi ha effettuato l’accesso al tuo abbonamento e quando. Sono inclusi anche i tentativi di accesso non riusciti.

SUGGERIMENTO

Ci sono così tante cose che puoi controllare utilizzando Audit Trail, assicurati di utilizzare Filtraggio!

Esportazione dei dati

Puoi visualizzare solo dati relativi a 30 giorni nella tua istanza. Per ottenere un valore massimo di sei mesi, utilizza l’opzione di esportazione.

NOTA

Definizione

Sconosciuto: In entrata Webhook, è possibile che il nome e l’indirizzo e-mail di un utente siano elencati come "Sconosciuto". Ciò si verifica quando si apporta una modifica ai valori dell’elenco di selezione nel CRM. Questi valori vengono visualizzati nei moduli e nelle pagine di destinazione di Marketo. Effettuando questo aggiornamento sul lato CRM, le pagine di destinazione che fanno riferimento al modulo verranno automaticamente redatte. In entrata Webhook, acquisiremo che la pagina di destinazione è stata redatta, ma il nome e l’e-mail dell’utente saranno visualizzati come "Sconosciuto", in quanto non siamo in grado di acquisire le informazioni utente dal lato CRM.

In questa pagina