Processo di implementazione

Il periodo di tempo necessario per implementare Livefyre dipende dall’implementazione e dall’ambito di lavoro.

Panoramica dell’ architettura di rete Livefyre

Livefyre utilizza i seguenti termini per discutere dell'architettura di rete:

  • Rete. Il dominio di primo livello su cui intendi utilizzare Livefyre.
  • Siti. Un sottodominio o una sezione del sito che fa parte della rete.
  • iOS. Rendering di contenuti sul sito. Il contenuto viene visualizzato visivamente nelle app, utilizzando le app di visualizzazione (Mosaic, Carosello, Feature Card, ecc.) o in formato testo, utilizzando le app di conversazione (commenti, recensioni, chat, ecc.). Puoi inserire una o più app sui tuoi siti.
  • Streams. I flussi sono filtri che eseguono ricerche nei social media e in altri siti per raccogliere automaticamente i contenuti per la moderazione o la pubblicazione diretta in un'app.
  • Contenuto (ad esempio, UGC, commenti). Cosa viene visualizzato nelle app. Il contenuto può essere visivo (ad esempio, una foto o un video), solo audio o testo.

Il diagramma seguente mostra la relazione tra Rete, Siti, App e Contenuto.

Hai la tua istanza Livefyre che è la dashboard centrale per la moderazione dei contenuti, la gestione degli utenti e altro ancora. Contatta il tuo CSM per accedere alla tua istanza Livefyre.

Passaggi per l’integrazione

Ci sono tre passaggi principali per integrare Livefyre:

  • Integrazione app

    Quando implementi Livefyre, lo stile di implementazione dipende dal tuo caso d’uso. Per ulteriori informazioni su ciascun tipo di implementazione.

  • Integrazione dell'autenticazione

    Devi integrare il tuo sistema di gestione utenti esistente con Livefyre per le app di conversazione e qualsiasi altra app che richieda l’autenticazione dell’utente finale sul tuo sito. Se al momento non utilizzi uno strumento di gestione degli utenti, puoi utilizzare Livefyre Identity. Per ulteriori informazioni su Livefyre Identity, cosa è e come configurarlo.

  • Personalizzazione

    La personalizzazione è facoltativa, ma la maggior parte dei clienti personalizza le app in base al proprio marchio.

In questa pagina