Tipi di elementi dati nelle estensioni edge

NOTA

Adobe Experience Platform Launch viene riclassificato come una suite di tecnologie di raccolta dati nell’Experience Platform. Queste modifiche verranno implementate in tutta la documentazione del prodotto nelle prossime settimane. Fare riferimento al seguente documento per un riferimento consolidato delle modifiche terminologiche.

Un modulo di libreria di tipo-elemento-dati recupera una parte di dati. Sta a te decidere come devono essere recuperati i dati. Ad esempio, è possibile utilizzare un tipo di elemento dati per consentire agli utenti Adobe Experience Platform Launch di recuperare una parte di dati dal livello XDM o dal relativo livello dati personalizzato?

IMPORTANTE

Questo documento descrive i tipi di elementi dati per le estensioni edge. Se stai sviluppando un'estensione web, consulta invece la guida sui tipi di elementi dati per le estensioni web.

In questo documento si presuppone che tu abbia familiarità con i moduli libreria e con le modalità in cui vengono integrati nelle estensioni di Platform Launch. Per un'introduzione, vedere la panoramica sulla formattazione del modulo libreria prima di tornare a questa guida.

Considera una situazione in cui desideri consentire agli utenti di recuperare dei dati dal livello dati personalizzato. Il modulo potrebbe presentarsi così:

module.exports = (context) => {
  const productName = context.arc.event.data.productName;
  return productName;
};

Se desideri che il nome dell'elemento nell'archiviazione locale possa essere configurato dall'utente di Platform Launch, puoi consentire agli utenti di immettere un nome chiave e quindi di salvarlo nell'oggettosettings. L’oggetto potrebbe presentarsi così:

{
  keyName: "campaignId"
}

Per poter utilizzare il nome dell’elemento di archiviazione locale definito dall’utente, è necessario modificare il modulo in:

module.exports = (context) => {
  const data = context.arc.event.data;
  return data[keyName];
};

Contesto del modulo Libreria

Tutti i moduli di elementi dati hanno accesso a una variabile context fornita quando viene chiamato il modulo. Per saperne di più fai clic qui.

In questa pagina