Guida introduttiva alla personalizzazione

Scopri Adobe Journey Optimizer funzionalità di personalizzazione per adattare i messaggi a ogni destinatario specifico sfruttando i dati e le informazioni disponibili su di essi. Può essere il loro nome, i loro interessi, dove vivono, quello che hanno comprato, e altro ancora.

➡️ Scopri come personalizzare un messaggio in questi video
➡️ Scopri i casi d’uso che sfruttano la personalizzazione

Creare espressioni di personalizzazione utilizzando una sintassi dedicata

Journey Optimizer utilizza un inline semplice sintassi di personalizzazione basata su Handlebars che consente di creare espressioni con contenuti racchiusi tra parentesi graffe e doppie {{}}. È possibile aggiungere più espressioni nello stesso contenuto o campo senza limitazioni. Ulteriori informazioni in Sintassi di personalizzazione.

Esempi:

  • Hello {{profile.person.name.firstName}} {{profile.person.name.lastName}}
  • Hello {{profile.person.name.fullName}}

Durante l’elaborazione del messaggio (e-mail e push), Journey Optimizer sostituisce l’espressione con i dati contenuti nel database di Experience Platform: Hello {{profile.person.name.firstName}} {{profile.person.name.lastName}} diventa "Ciao John Doe".

Utilizza i dati del profilo per personalizzare i messaggi

La personalizzazione si basa sui dati del profilo gestiti dallo schema Profilo individuale XDM definito in Adobe Experience Platform. Ulteriori informazioni in Documentazione di Adobe Experience Platform Data Model (XDM).

ATTENZIONE

La Profilo individuale XDM schema è l’unico schema utilizzabile per personalizzare il contenuto in Journey Optimizer.

Aggiungi personalizzazione in contesti diversi

Journey Optimizer ti consente di personalizzare il contenuto e la visualizzazione dei messaggi in diversi modi. Ulteriori informazioni sui contesti in cui puoi eseguire la personalizzazione in questa sezione.

Utilizzare l’editor di espressioni

Journey Optimizer fornisce un editor di espressioni in cui selezionare, disporre, personalizzare e convalidare tutti i dati per creare una personalizzazione personalizzata per il contenuto.

Sono disponibili diversi strumenti per creare contenuti di personalizzazione (funzioni di supporto, libreria di espressioni predefinite, preferiti attributi).

Ulteriori informazioni Journey Optimizer editor di espressioni in questa sezione

Video sulle procedure

Scopri come utilizzare le informazioni sugli eventi contestuali provenienti da un percorso per personalizzare un messaggio.

Scopri come utilizzare le informazioni sugli eventi contestuali provenienti da un percorso per personalizzare un messaggio.

In questa pagina