Set di dati di offerte personalizzate

Ogni volta che un’offerta viene modificata, viene aggiornato il set di dati generato automaticamente per le offerte di contenuto personalizzato.

Il batch di successo più recente nel set di dati viene visualizzato a destra. La visualizzazione gerarchica dello schema per il set di dati viene visualizzata nel riquadro a sinistra.

NOTA

Scopri come accedere ai set di dati esportati per ciascun oggetto della Libreria offerte in questa sezione.

Elenco di tutti i campi che possono essere utilizzati nella Decision Object Repository - Personalized Offers set di dati.

Identificatore

Campo: _id
Titolo: Identificatore
Descrizione: Identificatore univoco del record.
Tipo: string

_esperienza

Campo: _esperienza
Tipo: oggetto

_esperienza > decisionale

Campo: decisione
Tipo: oggetto

_esperienza > decisionale > calendarConstraints

Campo: calendarConstraints
Titolo: Dettagli vincolo calendario
Descrizione: I vincoli del calendario decidono se un'opzione di decisione è valida in base a un intervallo di date. Al di fuori dell’intervallo di date, l’opzione non può essere proposta.
Tipo: oggetto

  • Data e ora di fine

    Campo: endDate
    Titolo: Data e ora di fine
    Descrizione: Data di fine di validità delle opzioni di decisione. Le opzioni che hanno superato la data di fine non possono più essere proposte nel processo decisionale.
    Tipo: string

  • Data e ora di inizio

    Campo: startDate
    Titolo: Data e ora di inizio
    Descrizione: Data di inizio della validità delle opzioni di decisione. Le opzioni che non hanno raggiunto la data di inizio non possono ancora essere proposte nel processo decisionale.
    Tipo: string

_esperienza > decisione > caratteristiche

Campo: caratteristiche
Titolo: Caratteristiche dell'opzione di decisione
Descrizione: Proprietà o attributi aggiuntivi appartenenti a questa particolare opzione di decisione. istanze diverse possono avere caratteristiche diverse (chiavi nella mappa). Le caratteristiche sono coppie di valori nome utilizzate per distinguere un’opzione di decisione da altre. Le caratteristiche vengono utilizzate come valori nel contenuto che rappresenta questa opzione decisionale e come funzioni per analizzare e ottimizzare le prestazioni di un’opzione. Quando ogni istanza ha lo stesso attributo o proprietà, tale aspetto deve essere modellato come uno schema di estensione che deriva dai dettagli dell’opzione di decisione.
Tipo: oggetto

_esperienza > decisioni > contenuti

Campo: sommario
Titolo: Dettagli contenuto
Descrizione: Elementi di contenuto per eseguire il rendering dell’elemento decisione in contesti diversi. Una singola opzione di decisione può avere più varianti di contenuto. Il contenuto è un’informazione rivolta a un pubblico da utilizzare in un’esperienza (digitale). I contenuti vengono consegnati attraverso i canali in un particolare posizionamento.
Tipo: array

_esperienza > decisioni > contenuti > componenti

Campo: componenti
Descrizione: I componenti del contenuto che rappresentano l’opzione di decisione, incluse tutte le varianti di lingua. Componenti specifici sono reperibili da 'dx:format', 'dc:subject' e 'dc:language' o da una combinazione di essi. Questi metadati vengono utilizzati per individuare o rappresentare il contenuto associato a un’offerta e integrarlo in base al contratto di posizionamento.
Tipo: array
Obbligatorio: "_type", "_dc"

  • _esperienza > decisioni > contenuti > componenti > tipo di componente contenuto

    Campo: _type
    Titolo: Tipo componente contenuto
    Descrizione: Set enumerato di URI in cui ogni valore corrisponde a un tipo assegnato al componente contenuto. Alcuni utenti delle rappresentazioni di contenuto si aspettano che il valore @type sia un riferimento allo schema che descrive proprietà aggiuntive del componente di contenuto.
    Tipo: string

  • _esperienza > decisioni > contenuti > componenti > _dc

    Campo: _dc
    Tipo: oggetto
    Obbligatorio: "format"

    • Formato

      Campo: format
      Titolo: Formato
      Descrizione: La manifestazione fisica o digitale della risorsa. In genere, Format deve includere il tipo di supporto della risorsa. Il formato può essere utilizzato per determinare il software, l'hardware o altre apparecchiature necessarie per visualizzare o utilizzare la risorsa. Si consiglia di selezionare un valore da un vocabolario controllato (ad esempio, l'elenco di Tipi di file multimediali Internet definizione dei formati dei supporti del computer).
      Tipo: string
      Esempio: "application/vnd.adobe.photoshop"

    • Lingua

      Campo: language
      Titolo: Lingua
      Descrizione: Lingua o lingue della risorsa. \nLe lingue sono specificate nel codice della lingua come definito in RFC 3066 di IETF, che fa parte del BCP 47, utilizzato altrove in XDM.
      Tipo: array
      Esempi: "\n", "pt-BR", "es-ES"

  • _esperienza > decisioni > contenuti > componenti > _repo

    Campo: _repo
    Tipo: oggetto

    • id

      Campo: id
      Descrizione: Identificatore univoco facoltativo per fare riferimento alla risorsa in un archivio di contenuti. Quando le API di Platform vengono utilizzate per recuperare la rappresentazione, il client può aspettarsi una proprietà aggiuntiva "repo:resolveUrl" per recuperare la risorsa.
      Tipo: string
      Esempio: "urn:aaid:sc:US:6dc33479-13ca-4b19-b25d-c805eff8a69e"

    • nome

      Campo: name
      Descrizione: Alcuni suggerimenti su dove individuare l'archivio in cui è memorizzata la risorsa esterna tramite il "repo:id".
      Tipo: string

    • repositoryID

      Campo: repositoryID
      Descrizione: Identificatore univoco facoltativo per fare riferimento alla risorsa in un archivio di contenuti. Quando le API di Platform vengono utilizzate per recuperare la rappresentazione, il client può aspettarsi una proprietà aggiuntiva "repo:resolveUrl" per recuperare la risorsa.
      Tipo: string
      Esempio: "C87932A55B06F7070A49412D@AdobeOrg"

    • resolveURL

      Campo: resolveURL
      Descrizione: Un localizzatore di risorse univoco facoltativo per leggere la risorsa in un archivio di contenuti. In questo modo sarà più facile ottenere la risorsa senza che il cliente comprenda dove la risorsa viene gestita e quali API chiamare. Questo è simile a un collegamento HAL, ma il semantico è più semplice e mirato.
      Tipo: string
      Esempio: "https://plaftform.adobe.io/resolveByPath?path="/mycorp/content/projectx/fragment/prod/herobanners/banner14.html3""

  • _esperienza > decisioni > contenuti > componenti > contenuto

    Campo: content
    Descrizione: Un campo facoltativo per contenere direttamente il contenuto. Invece di fare riferimento al contenuto in un archivio di risorse, il componente può contenere direttamente contenuti semplici. Questo campo non viene utilizzato per le risorse di contenuto composito, complesso e binario.
    Tipo: string

  • _esperienza > decisioni > contenuti > componenti > deliveryURL

    Campo: deliveryURL
    Descrizione: Un localizzatore di risorse univoco facoltativo per ottenere la risorsa da una rete di distribuzione dei contenuti o da un endpoint di servizio. Questo URL viene utilizzato per accedere pubblicamente alla risorsa da un agente utente.
    Tipo: string
    Esempio: "https://cdn.adobe.io/content/projectx/fragment/prod/static/1232324wd32.jpeg"

  • _esperienza > decisioni > contenuti > componenti > linkURL

    Campo: linkURL
    Descrizione: Un localizzatore di risorse univoco facoltativo per le interazioni dell’utente. Questo URL viene utilizzato per fare riferimento all’utente finale in un agente utente e può essere monitorato.
    Tipo: string
    Esempio: "https://cdn.adobe.io/tracker?code=23432&redirect=/content/projectx/fragment/prod/static/1232324wd32.jpeg"

_esperienza > decisionale > contenuto > Posizionamento

Campo: placement
Titolo: Posizionamento
Descrizione: Posizionamento a cui conformarsi. Il valore è l’URI (@id) del posizionamento dell’offerta a cui si fa riferimento. Vedi schema https://ns.adobe.com/experience/decisioning/placement.
Tipo: string

_esperienza > decisioni > Stato del ciclo di vita

Campo: lifecycleStatus
Titolo: Stato del ciclo di vita
Descrizione: Lo stato del ciclo di vita consente di eseguire i flussi di lavoro con un oggetto. Lo stato può influire sul punto in cui un oggetto è visibile o considerato rilevante. Le modifiche allo stato sono guidate dai client o dai servizi che utilizzano gli oggetti.
Tipo: string
Valori possibili: "Bozza" (predefinito), "Approvato", "Live", "Completato", "Archiviato"

_esperienza > decisionale > Nome opzione decisione

Campo: name
Titolo: Nome opzione decisione
Descrizione: Nome dell'opzione visualizzato in diverse interfacce utente.
Tipo: string

_esperienza > decisionale > profileConstraints

Campo: profileConstraints
Titolo: Dettagli vincolo profilo
Descrizione: In questo contesto, i vincoli di profilo decidono se un’opzione è idonea per questa identità di profilo. Se il vincolo di profilo non deve considerare i valori di ciascuna opzione, ovvero non è necessariamente una delle opzioni della selezione dell’opzione, il vincolo di profilo che restituisce "false" annulla l’intera selezione dell’opzione. D'altra parte, viene valutata una regola di vincolo di profilo che utilizza un'opzione come parametro per ogni opzione di qualificazione della selezione di opzione.
Tipo: oggetto

_esperienza > decisionale > profileConstraints > Descrizione

Campo: descrizione
Titolo: Descrizione
Descrizione: Descrizione del vincolo di profilo. Viene utilizzato per comunicare le intenzioni leggibili dell’uomo su come o perché è stato costruito questo vincolo di profilo e/o quale opzione sarà inclusa o esclusa da esso.
Tipo: string

_esperienza > decisionale > profileConstraints > Regola di idoneità

Campo: adaptRule
Titolo: Regola di idoneità
Descrizione: Un riferimento a una regola decisionale che restituisce true o false per un determinato profilo e/o altri oggetti XDM contestuali specificati. La regola viene utilizzata per decidere se l’opzione è idonea per un determinato profilo. Il valore è l'URI (@id) della regola decisionale a cui si fa riferimento. Vedi schema https://ns.adobe.com/experience/decisioning/rule.
Tipo: string

_esperienza > decisione > profileConstraints > Tipo di vincolo del profilo

Campo: profileConstraintType
Titolo: Tipo di vincolo del profilo
Descrizione: Determina se sono attualmente impostati vincoli e come vengono espressi i vincoli. Potrebbe essere attraverso una regola o attraverso una o più appartenenze al segmento.
Tipo: string
Valori possibili:

  • "none" (predefinito)
  • "criteri di idoneità": "Il vincolo di profilo è espresso come una singola regola che deve essere valutata come true prima che l'azione vincolata sia consentita."
  • "anySegments": "Il vincolo di profilo è espresso come uno o più segmenti e il profilo deve essere un membro di almeno uno di essi prima che l’azione vincolata sia consentita."
  • "allSegments": "Il vincolo di profilo è espresso come uno o più segmenti e il profilo deve essere un membro di tutti i segmenti prima che l’azione vincolata sia consentita."
  • "regole": "Il vincolo di profilo è espresso come una serie di regole diverse, ad esempio idoneità, applicabilità, idoneità, che tutte devono valutare in true prima che l'azione vincolata sia consentita."

_esperienza > decisionale > profileConstraints > Identificatori di segmento

Campo: segmentIdentities
Titolo: Identificatori dei segmenti
Descrizione: Identificatori dei segmenti
Tipo: array

  • Identificatore

    Campo: _id
    Titolo: Identificatore
    Descrizione: Identità del segmento nello spazio dei nomi correlato.
    Tipo: string

  • Namespace

    Campo: namespace
    Titolo: Namespace
    Descrizione: Lo spazio dei nomi associato al xid attributo.
    Tipo: oggetto
    Obbligatorio: "code"

    • Codice

      Campo: codice
      Titolo: Codice
      Descrizione: Il codice è un identificatore leggibile dall’utente per lo spazio dei nomi e può essere utilizzato per richiedere l’ID tecnico dello spazio dei nomi utilizzato per l’elaborazione del grafico delle identità.
      Tipo: string

  • Identificatore esperienza

    Campo: xid
    Titolo: Identificatore esperienza
    Descrizione: Se presente, questo valore rappresenta un identificatore dello spazio dei nomi incrociato univoco per tutti gli identificatori con ambito dello spazio dei nomi in tutti i namespace.
    Tipo: string

_esperienza > decisionale > classificazione

Campo: classificazione
Titolo: Dettagli classificazione
Descrizione: Classificazione (priorità). Definisce ciò che viene considerato la "azione migliore" in base al contesto del criterio di decisione. Tra tutte le opzioni selezionate che soddisfano il vincolo di idoneità, l’ordine di classificazione deciderà l’opzione o le opzioni superiori N da proporre.
Tipo: oggetto

_esperienza > decisionale > classificazione > Valutazione ordine

Campo: ordine
Titolo: Valutazione ordine
Descrizione: Valutazione di un ordine relativo di una o più opzioni decisionali. Le opzioni con valori ordinali più alti vengono selezionate su qualsiasi opzione con valori ordinali più bassi. I valori determinati con questo metodo possono essere ordinati, ma le distanze tra di essi non possono essere misurate né le somme né i prodotti possono essere calcolati. La mediana e la modalità sono le uniche misure di tendenza centrale che possono essere utilizzate per i dati ordinali.
Tipo: oggetto

  • Funzione di punteggio

    Campo: Funzione
    Titolo: Funzione di punteggio
    Descrizione: Riferimento a una funzione che calcola un punteggio numerico per questa opzione di decisione. Le opzioni di decisione saranno quindi ordinate (classificate) in base a quel punteggio. Il valore di questa proprietà è l'URI (@id) della funzione da richiamare con l'opzione on alla volta. Vedi schema https://ns.adobe.com/experience/decisioning/function.
    Tipo: string

  • Tipo di valutazione ordine

    Campo: orderEvaluationType
    Titolo: Tipo di valutazione ordine
    Descrizione: Specifica quale meccanismo di valutazione dell'ordine viene utilizzato, priorità statica delle opzioni di decisione, una funzione di punteggio che calcola un valore numerico per ogni opzione o una strategia di classificazione che riceve un elenco per ordinarlo.
    Tipo: string
    Valori possibili: "static", "scoringFunction", "rankingStrategy"

  • Strategia di classificazione

    Campo: rankingStrategy
    Titolo: Strategia di classificazione
    Descrizione: Riferimento a una strategia che classifica un elenco di opzioni decisionali. Le opzioni di decisione verranno restituite in un elenco ordinato. Il valore di questa proprietà è l'URI (@id) della funzione da richiamare con l'opzione on alla volta. Vedi schema https://ns.adobe.com/experience/decisioning/rankingStrategy.
    Tipo: string

_esperienza > decisionale > classificazione > Priorità

Campo: priorità
Titolo: Priorità
Descrizione: La priorità di un'unica opzione di decisione rispetto a tutte le altre opzioni. Le opzioni per le quali non viene specificata alcuna funzione di ordine vengono definite come priorità utilizzando questa proprietà. Le opzioni con valori di priorità più elevati vengono selezionate prima di qualsiasi opzione di priorità più bassa. Se due o più opzioni qualificate condividono il valore di priorità più elevato, una viene scelta in modo casuale uniforme e utilizzata per la proposta di decisione.
Tipo: integer
Valore minimo: 0
Valore predefinito: 0

_esperienza > decisionale > tag

Campo: tag
Titolo: Tag
Descrizione: Set di tag associati a questa entità. I tag vengono utilizzati nelle espressioni filtro per vincolare l’inventario complessivo a un sottoinsieme (categoria).
Tipo: array

_repo

Campo: _repo
Tipo: oggetto

_repo > Opzione decisione ETag

Campo: etag
Titolo: Opzione di decisione ETag
Descrizione: Revisione in cui si trovava l'oggetto opzione di decisione al momento dell'esecuzione dello snapshot.
Tipo: string

In questa pagina