Crea modelli AI

Journey Optimizer consente di creare Modelli AI per classificare le offerte in base ai tuoi obiettivi aziendali.

ATTENZIONE

Per creare, modificare o eliminare modelli AI, è necessario disporre della Gestire le strategie di classificazione autorizzazione. Ulteriori informazioni

L’utilizzo di modelli AI è attualmente disponibile in accesso anticipato solo per determinati utenti.

Una volta creato un modello AI, assegnalo a un posizionamento in una decisione. Ulteriori informazioni in Configurare la selezione delle offerte nelle decisioni.

Creare una strategia di classificazione

Per creare un modello AI come strategia di classificazione, segui i passaggi seguenti:

  1. Accedere al Components quindi seleziona il AI rankings scheda .

    Vengono elencate tutte le strategie di classificazione create finora.

  2. Fai clic sul pulsante Create strategy.

  3. Compila i campi seguenti:

    • Name: Nome univoco da specificare.

    • Model type: Attualmente in Journey Optimizer l'unico tipo di modello supportato è Auto-optimization. Ulteriori informazioni

    • Optimization metric

      Questa opzione consente agli addetti al marketing di scegliere come generare e addestrare il modello di apprendimento automatico: in base alle offerte visualizzate, alle offerte su cui è stato fatto clic nell’e-mail e/o alle offerte su cui è stato fatto clic sul web.

      NOTA

      Se necessario, puoi selezionare tutti i tipi di metrica.

      Esistono due tipi di metriche di ottimizzazione:

      • Impression: Al momento gli eventi di impression corrispondono a tutte le offerte visualizzate.
      • Conversion: Gli eventi di conversione corrispondono a tutte le offerte che generano clic tramite e-mail o web.

      Tutti gli eventi di impression e/o conversione selezionati verranno acquisiti automaticamente utilizzando l’SDK per web o l’SDK mobile fornito. Ulteriori informazioni su questo in Panoramica di Adobe Experience Platform Web SDK.

    • Dataset ID: Per le conversioni, devi fornire un set di dati in cui vengono raccolti gli eventi selezionandolo dall’elenco a discesa. Scopri come creare tale set di dati in questa sezione.

    ATTENZIONE

    Solo i set di dati creati dagli schemi associati alla Experience Event - Proposition Interactions i gruppi di campi (precedentemente noti come mixin) vengono visualizzati nell’elenco a discesa.

  4. Salva e attiva la strategia di classificazione.

È ora pronto per essere utilizzato in una decisione per classificare le offerte ammissibili per un posizionamento. Ulteriori informazioni.

Creare un set di dati per raccogliere gli eventi

Devi creare un set di dati in cui verranno raccolti gli eventi di conversione. Inizia creando lo schema che verrà utilizzato nel set di dati:

  1. Da Data Management menu, seleziona Schema, vai al Browse e fai clic su Create schema.

  2. Scegli XDM ExperienceEvent.

    NOTA

    Ulteriori informazioni sugli schemi e sui gruppi di campi XDM nella sezione Panoramica del sistema XDM.

  3. In Search digitare "proposition Interposition" e selezionare il campo Experience Event - Proposition Interactions gruppo di campi.

    ATTENZIONE

    Lo schema che verrà utilizzato nel set di dati deve avere Experience Event - Proposition Interactions gruppo di campi associato. In caso contrario, non potrai utilizzarlo nella tua strategia di classificazione.

  4. Fai clic su Add field groups.

    NOTA

    Il gruppo di campi era precedentemente noto come mixin.

  5. Digitare un nome e salvare lo schema.

NOTA

Ulteriori informazioni sulla creazione degli schemi in Nozioni di base sulla composizione dello schema.

Ora puoi creare un set di dati utilizzando questo schema. Per farlo, segui la procedura indicata di seguito:

  1. Da Data Management menu, seleziona Datasets, vai al Browse e fai clic su Create dataset.

  2. Seleziona Create dataset from schema.

  3. Seleziona dall’elenco lo schema appena creato.

  4. Fai clic su Next.

  5. Immetti un nome univoco per il set di dati nel Name campo e fai clic su Finish.

Il set di dati è ora pronto per essere selezionato per raccogliere i dati dell’evento quando creazione di una strategia di classificazione.

Requisiti dello schema dell’offerta

A questo punto, devi disporre di:

  • ha creato la strategia di classificazione,
  • definito il tipo di evento da acquisire - offerta visualizzata (impression) e/o offerta su cui si è fatto clic (conversione),
  • e in cui desideri raccogliere i dati dell’evento.

Ora ogni volta che un’offerta viene visualizzata e/o fai clic su di essa, desideri che l’evento corrispondente venga catturato automaticamente da Experience Event - Proposition Interactions gruppo di campi utilizzando Adobe Experience Platform Web SDK o Mobile SDK.

Per poter inviare tipi di evento (offerta visualizzata o offerta su cui è stato fatto clic), devi impostare il valore corretto per ciascun tipo di evento in un evento di esperienza inviato in Adobe Experience Platform. Di seguito sono riportati i requisiti dello schema da implementare nel codice JavaScript:

Scenario visualizzato dell’offerta

Tipo evento: decisioning.propositionDisplay
Origine: Web.sdk/Alloy.js (sendEvent command -> xdm : {eventType, interactionMixin}) o acquisizione batch

 Payload di esempio:
{
    "@id": "a7864a96-1eac-4934-ab44-54ad037b4f2b",
    "xdm:timestamp": "2020-09-26T15:52:25+00:00",
    "xdm:eventType": "decisioning.propositionDisplay",
    "https://ns.adobe.com/experience/decisioning/propositions":
    [
        {
            "xdm:items":
            [
                {
                    "xdm:id": "personalized-offer:f67bab756ed6ee4",
                },
                {
                    "xdm:id": "personalized-offer:f67bab756ed6ee5",
                }
            ],
            "xdm:id": "3cc33a7e-13ca-4b19-b25d-c816eff9a70a", //decision event id - taken from experience event for “nextBestOffer”
            "xdm:scope": "scope:12cfc3fa94281acb", //decision scope id - taken from experience event for “nextBestOffer”
        }
    ]
}

Scenario con clic sull’offerta

Tipo evento: decisioning.propositionInteract
Origine: Web.sdk/Alloy.js (sendEvent command -> xdm : {eventType, interactionMixin}) o acquisizione batch

 Payload di esempio:
{
    "@id": "a7864a96-1eac-4934-ab44-54ad037b4f2b",
    "xdm:timestamp": "2020-09-26T15:52:25+00:00",
    "xdm:eventType": "decisioning.propositionInteract",
    "https://ns.adobe.com/experience/decisioning/propositions":
    [
        {
            "xdm:items":
            [
                {
                    "xdm:id": "personalized-offer:f67bab756ed6ee4"
                },
                {
                    "xdm:id": "personalized-offer:f67bab756ed6ee5"
                },
            ],
            "xdm:id": "3cc33a7e-13ca-4b19-b25d-c816eff9a70a", //decision event id
            "xdm:scope": "scope:12cfc3fa94281acb", //decision scope id
        }
    ]
}

In questa pagina