Gestire l’elenco di soppressione

Con Journey Optimizer, puoi monitorare tutti gli indirizzi e-mail che vengono automaticamente esclusi dall’invio in un percorso, ad esempio:

  • Indirizzi non validi (rimbalzi rigidi).
  • Gli indirizzi non recapitati in modo coerente e possono influenzare negativamente la reputazione delle e-mail se continui a includerli nelle consegne.
  • Destinatari che emettono una denuncia di spam di qualche tipo contro uno dei tuoi messaggi e-mail.

Tali indirizzi e-mail vengono raccolti automaticamente in Journey Optimizer elenco a discesa. Ulteriori informazioni sul concetto e sull'utilizzo dell'elenco di soppressione in questa sezione.

Accedere all'elenco di soppressione

Per accedere all’elenco dettagliato degli indirizzi e-mail esclusi, vai a Administration > Channels > Email configuration, quindi seleziona Suppression list.

ATTENZIONE

Le autorizzazioni per visualizzare, esportare e gestire l’elenco di soppressione sono limitate a Amministratori di percorso. Ulteriori informazioni sulla gestione Journey Optimizer diritti di accesso degli utenti in questa sezione.

Sono disponibili filtri che consentono di sfogliare l’elenco.

Puoi filtrare il Suppression category, Address type oppure Reason. Seleziona le opzioni desiderate per ciascun criterio. Una volta selezionato, puoi cancellare ogni filtro o tutti i filtri visualizzati in cima all’elenco.

Se aggiungi manualmente un indirizzo e-mail o un dominio per errore, la Delete consente di rimuovere tale voce.

ATTENZIONE

Non utilizzare mai il Delete per rimuovere gli indirizzi e-mail o i domini soppressi.

Se elimini un indirizzo e-mail o un dominio dall'elenco di soppressione significa che inizierai di nuovo a consegnare a questo indirizzo o dominio. Di conseguenza, questo può avere gravi ripercussioni sulla consegna e sulla reputazione dell’IP, il che potrebbe comportare il blocco dell’indirizzo IP o del dominio di invio. Ulteriori informazioni sull'importanza di mantenere un elenco di soppressione in questa sezione.

NOTA

Procedi con molta attenzione quando consideri di eliminare qualsiasi indirizzo e-mail o dominio. In caso di dubbio, contatta un esperto di recapito.

Da Suppression list puoi anche modificare le regole di soppressione. Ulteriori informazioni

Per esportare l’elenco di soppressione come file CSV, seleziona il Download CSV pulsante .

Categorie e motivi di soppressione

Quando un messaggio non viene recapitato a un indirizzo e-mail, Journey Optimizer determina il motivo per cui la consegna non è riuscita e la associa a un Suppression category.

Le categorie di soppressione sono le seguenti:

  • Duro: L’indirizzo e-mail viene inviato immediatamente all’elenco di eliminazione.

    NOTA

    Quando l'errore è il risultato di un reclamo di spam, rientra anche nella Duro categoria. L'indirizzo e-mail del destinatario che ha emesso il reclamo viene inviato immediatamente all'elenco di soppressione.

  • Morbido: Gli errori morbidi inviano un indirizzo all’elenco di soppressione quando il contatore degli errori raggiunge la soglia limite. Ulteriori informazioni sui nuovi tentativi

  • Manuale: Puoi anche aggiungere manualmente un indirizzo e-mail o un dominio all’elenco di eliminazione. Ulteriori informazioni

NOTA

Ulteriori informazioni sui rimbalzi morbidi e i rimbalzi duri nel Tipi di errori di consegna sezione .

Per ogni indirizzo e-mail elencato, puoi anche controllare il Type (e-mail o dominio), Reason per escluderlo, chi l’ha aggiunto e la data/ora in cui è stato aggiunto all’elenco di soppressione.

I possibili motivi di un errore di consegna sono:

Motivo Descrizione Categoria di soppressione
Invalid Recipient Il destinatario non è valido o non esiste. Duro
Soft Bounce Il messaggio è stato rimbalzato per un motivo diverso dagli errori soft elencati in questa tabella, ad esempio quando si invia la velocità consentita consigliata da un ISP. Morbido
DNS Failure Messaggio rimbalzato a causa di un errore DNS. Morbido
Mailbox Full Il messaggio è stato rimbalzato perché la casella di posta del destinatario era piena e non poteva accettare altri messaggi. Morbido
Relaying Denied Il messaggio è stato bloccato dal destinatario perché l'invio non è consentito. Morbido
Challenge-Response Il messaggio è una sonda di risposta alla sfida. Morbido
Spam Complaint Il messaggio è stato bloccato perché contrassegnato come spam dal destinatario. Duro
NOTA

Gli utenti non abbonati non ricevono e-mail da Journey Optimizer, pertanto i loro indirizzi e-mail non possono essere inviati all’elenco di soppressione. La loro scelta viene gestita a livello di Experience Platform. Ulteriori informazioni sulla rinuncia

Aggiungere manualmente indirizzi e domini

Quando un messaggio non viene recapitato a un indirizzo e-mail, questo viene aggiunto automaticamente all’elenco di soppressione in base alla regola di soppressione o al conteggio dei messaggi non recapitati definiti.

Tuttavia, puoi anche compilare manualmente il Journey Optimizer elenco di soppressione per escludere specifici indirizzi e-mail e/o domini dall’invio.

Puoi aggiungere indirizzi e-mail o domini una per voltaoppure in modalità collettiva tramite caricamento di file CSV.

A questo scopo, seleziona la Add email or domain quindi seguire uno dei metodi seguenti.

Aggiungi un indirizzo o un dominio

  1. Seleziona l'opzione One by one.

  2. Scegli il tipo di indirizzo: Email address o Domain address.

  3. Immetti l’indirizzo e-mail o il dominio da escludere dall’invio.

    NOTA

    Assicurati di inserire un indirizzo e-mail valido (ad esempio abc@company) o un dominio (ad esempio abc.company.com).

  4. Se necessario, specifica un motivo.

  5. Fai clic su Submit.

Caricare un file CSV

  1. Seleziona l'opzione Upload CSV.

  2. Scarica il modello CSV da utilizzare, che include le colonne e il formato seguenti:

    TYPE,VALUE,COMMENT
    EMAIL,abc@somedomain.com,Comment
    DOMAIN,somedomain.com,Comment
    

    Puoi anche scaricare questo modello dal Suppression list vista principale.

    ATTENZIONE

    Non modificare i nomi delle colonne nel modello CSV.

    La dimensione del file non deve superare 1 MB.

  3. Compila il modello CSV con gli indirizzi e-mail e/o i domini che desideri aggiungere all’elenco di soppressione.

  4. Al termine, trascina e rilascia il file CSV, quindi fai clic su Upload file.

  5. Fai clic su Submit.

Controlla lo stato dei caricamenti recenti

Puoi controllare l’elenco dei file CSV più recenti caricati.

Per fare questo, dal Suppression list visualizzazione, fai clic su Recent uploads pulsante .

Vengono visualizzati gli ultimi caricamenti inviati e i relativi stati corrispondenti.

Se un report di errore è associato a un file, puoi scaricarlo per verificare gli errori rilevati.

Di seguito è riportato un esempio del tipo di voci che si possono trovare nel rapporto di errore:

type,value,comments,failureReason
Email,examplemail.com,MANUAL,Invalid format for value: examplemail.com
Email,examplemail,MANUAL,Invalid format for value: examplemail
Email,example@mail,MANUAL,Invalid format for value: example@mail
Domain,example,MANUAL,Invalid format for value: example
Domain,example.!com,MANUAL,Invalid format for value: example.!com
Domain,!examplecom,MANUAL,Invalid format for value: !examplecom

In questa pagina