Definire i predefiniti per la pagina di destinazione

Quando creazione di una pagina di destinazione, devi selezionare un predefinito per la pagina di destinazione per creare la pagina di destinazione e sfruttarla Journey Optimizer.

Accedere ai predefiniti della pagina di destinazione

Per accedere ai predefiniti della pagina di destinazione, effettua le seguenti operazioni.

  1. Accedere al Administration > Channels menu.

  2. Seleziona Branding > Landing page presets.

  3. Fai clic su un’etichetta preimpostata per accedere ai dettagli del predefinito della pagina di destinazione.

Creare un predefinito per pagina di destinazione

Per creare un predefinito per una pagina di destinazione, segui i passaggi riportati di seguito.

NOTA

Per creare un predefinito, accertati di aver configurato in precedenza almeno un sottodominio della pagina di destinazione. Scopri come

  1. Accedere al Administration > Channels quindi seleziona Branding > Landing page presets.

  2. Seleziona Create landing page preset.

  3. Immetti un nome e una descrizione per il predefinito.

    NOTA

    I nomi devono iniziare con una lettera (A-Z). Può contenere solo caratteri alfanumerici. È inoltre possibile utilizzare il carattere di sottolineatura _, punto. e trattino - caratteri.

  4. Seleziona un sottodominio della pagina di destinazione dall’elenco a discesa.

    NOTA

    Per selezionare un sottodominio, accertati di aver configurato in precedenza almeno un sottodominio della pagina di destinazione. Scopri come

    Vengono visualizzate le impostazioni corrispondenti al sottodominio selezionato.

  5. Se desideri selezionare il sottodominio della pagina di destinazione come URL di tracciamento, controlla la Same as landing page subdomain opzione . Ulteriori informazioni sul tracciamento

    Ad esempio, se l’URL della pagina di destinazione è "pages.mail.luma.com" e l’URL di tracciamento è "data.mail.luma.com", puoi scegliere "pages.mail.luma.com" da utilizzare come sottodominio di tracciamento.

  6. Fai clic su Submit per confermare la creazione del predefinito della pagina di destinazione. Puoi anche salvare il predefinito come bozza e ripristinarne la configurazione in un secondo momento.

  7. Una volta creato il predefinito della pagina di destinazione, questo viene visualizzato nell’elenco con Active stato. È pronto per essere utilizzato per le pagine di destinazione.

Ora è pronto per creare pagine di destinazione in Journey Optimizer.

Argomenti correlati:

In questa pagina