Note sulla versione di Experience Cloud - 2020

Versioni future, aggiornamenti o modifiche al servizio Experience Cloud Identity (ECID).

Versione 4.6

  • È stato impostato il flag loadSSL per impostazione predefinita. Tutte le chiamate al servizio identità sono impostate su https per impostazione predefinita. I clienti possono impostarlo su false se desiderano chiamare i servizi identità su HTTP dalle proprie non-ssl pagine.
  • È stata aggiornata la funzione utilizzata per rilevare la versione di Internet-Explorer (IE), per risolvere un problema segnalato da ESLint.
    È stato risolto un problema di prestazioni in Internet-Explorer (IE) 11, nel caso di pre-approval del consenso esplicito per l’ECID e successivo aggiornamento.

Versione 4.5

  • A partire dalla versione 4.5, ECID rifiuterà gli ID vuoti inviati al metodo setCustomerIDs.
  • È stato risolto un problema che si verificava quando l’opzione di consenso era configurata come doesOptInApply=false e isIabContext=true.

Consulta Note sulla versione di Experience Cloud per le note sulle versioni mensili di tutti i prodotti.

In questa pagina