Moduli condivisi per l'estensione Adobe Analytics

NOTA

Adobe Experience Platform Launch è stato classificato come una suite di tecnologie di raccolta dati in Adobe Experience Platform. Di conseguenza, sono state introdotte diverse modifiche terminologiche nella documentazione del prodotto. Consulta questo documento come riferimento consolidato delle modifiche terminologiche.

L'estensione Adobe Analytics offre due diversi moduli condivisi che è possibile integrare nell'applicazione Experience. Tali moduli sono trattati nelle sezioni seguenti.

get-tracker

Prima di poter inviare i beacon, Adobe Analytics deve inizializzare l'oggetto tracker. Il processo di inizializzazione inizia caricando AppMeasurement, seguito dalla creazione di un oggetto tracker.

Dopo che è stato completamente inizializzato, puoi accedere all'oggetto tracker utilizzando il modulo condiviso get-tracker nel modo seguente:

var getTracker = turbine.getSharedModule('adobe-analytics', 'get-tracker');

getTracker().then(function(tracker) {
  // Use tracker in some way
});

Verifica dell'installazione di Adobe Analytics

È possibile che Adobe Analytics non sia stato installato o incluso nella stessa libreria di tag dell’estensione. Per questo motivo, ti consigliamo di verificarlo nel codice e di gestirlo nel modo appropriato. Il JavaScript riportato qui di seguito mostra il modo in cui potresti implementarlo:

var getTracker = turbine.getSharedModule('adobe-analytics', 'get-tracker');

if (getTracker) {
  getTracker().then(function(tracker) {
    // Use tracker in some way
  });
} else {
  turbine.logger.error("The Adobe Analytics extension is required for Extension XYZ to function properly.");
}

Se getTracker è undefined, l'estensione Adobe Analytics non esiste nella libreria dei tag. Puoi personalizzare il messaggio registrato per riflettere con precisione quale funzionalità potrebbe andare persa se l'estensione Adobe Analytics non è stata installata.

augment-tracker

Successivamente all'inizializzazione dell'oggetto tracker, il passaggio successivo della procedura è il potenziamento. Questo passaggio consente all’estensione di integrare il tracker con qualsiasi cosa necessaria prima che siano state applicate variabili dalla configurazione dell’estensione Adobe Analytics o prima che siano stati inviati beacon.

Inoltre, l'estensione ha l'opportunità di sospendere il processo di inizializzazione del tracker mentre esegue un'altra attività asincrona, come ad esempio il recupero di dati o di JavaScript da un server.

Puoi implementare il modulo augment-tracker nel modo seguente:

var augmentTracker = turbine.getSharedModule('adobe-analytics', 'augment-tracker');

augmentTracker(function(tracker) {
  // Augment tracker in some way
});

La funzione trasferita in augmentTracker() verrà richiamata non appena viene raggiunta la fase di potenziamento del processo di inizializzazione del tracker.

Se, prima di potenziare il tracker, l'estensione deve completare un'attività asincrona, puoi restituire una promessa dalla tua funzione nel modo seguente:

var Promise = require('@adobe/reactor-promise');
var augmentTracker = turbine.getSharedModule('adobe-analytics', 'augment-tracker');

augmentTracker(function(tracker) {
  return new Promise(function(resolve) {
    // Augment the tracker object, then call resolve()
  });
});

Restituendo una promessa, l'estensione indica a Adobe Analytics di mettere in pausa il processo di inizializzazione del tracker fino a quando la promessa non è stata risolta.

AVVERTENZA

Presta attenzione quando interrompi il processo di inizializzazione del tracker, in quanto può ritardare l'invio dei beacon e quindi determinare la mancata raccolta dei dati (ad esempio, se l'utente esce dalla pagina prima che il beacon sia inviato).

In questa pagina