Variabile libera “turbine”

NOTA

Adobe Experience Platform Launch è stato classificato come una suite di tecnologie di raccolta dati in Adobe Experience Platform. Di conseguenza, sono state introdotte diverse modifiche terminologiche nella documentazione del prodotto. Consulta questo documento come riferimento consolidato delle modifiche terminologiche.

L’oggetto turbine rappresenta una “variabile libera” nell’ambito dei moduli libreria dell’estensione. Fornisce informazioni e utility specifiche per il runtime dei tag di Adobe Experience Platform ed è sempre disponibile per i moduli libreria senza che sia necessario utilizzare require().

buildInfo

console.log(turbine.buildInfo.turbineBuildDate);

turbine.buildInfo è un oggetto che contiene informazioni sulla versione attuale della libreria runtime dei tag.

{
    turbineVersion: "14.0.0",
    turbineBuildDate: "2016-07-01T18:10:34Z",
    buildDate: "2016-03-30T16:27:10Z"
}
Proprietà Descrizione
turbineVersion La versione di Turbine utilizzata all'interno della libreria corrente.
turbineBuildDate La data di creazione della versione di Turbine utilizzata all'interno del contenitore in formato ISO 8601.
buildDate La data di creazione della libreria corrente in formato ISO 8601.

environment

console.log(turbine.environment.stage);

turbine.environment è un oggetto contenente informazioni sull'ambiente in cui viene distribuita la libreria.

{
    id: "ENbe322acb4fc64dfdb603254ffe98b5d3",
    stage: "development"
}
Proprietà Descrizione
id ID dell'ambiente.
stage L'ambiente per il quale è stata generata la libreria. I valori possibili sono development, staging e production.

debugEnabled

Un valore booleano che indica se il debug dei tag è attualmente abilitato.

Se intendi semplicemente registrare i messaggi, probabilmente non dovrai utilizzarlo. Piuttosto, per registrare i messaggi utilizza sempre turbine.logger per assicurarti che i messaggi vengano riportati nella console solo quando è abilitato il debug dei tag.

getDataElementValue

console.log(turbine.getDataElementValue(dataElementName));

Restituisce il valore di un elemento dati.

getExtensionSettings

var extensionSettings = turbine.getExtensionSettings();

Restituisce l’ultimo oggetto impostazioni salvato dalla vista di configurazione delle estensioni.

I valori negli oggetti impostazioni restituiti potrebbero provenire da elementi di dati. Per questo motivo, se richiami getExtensionSettings() in momenti diversi potresti ottenere risultati diversi, dovuti all’eventuale cambiamento dei valori degli elementi dati. Per ottenere i valori più aggiornati, attendi il più tardi possibile prima di richiamare getExtensionSettings().

getHostedLibFileUrl

var loadScript = require('@adobe/reactor-load-script');
loadScript(turbine.getHostedLibFileUrl('AppMeasurement.js')).then(function() {
  // Do something ...
})

La proprietà hostedLibFiles può essere definita nel manifesto dell’estensione in modo da includere vari file oltre alla libreria runtime dei tag. Questo modulo restituisce l’URL in cui è ospitato il file libreria specificato.

getSharedModule

var mcidInstance = turbine.getSharedModule('adobe-mcid', 'mcid-instance');

Recupera un modulo che è stato condiviso da un’altra estensione. Se non viene trovato alcun modulo corrispondente, verrà restituito undefined. Per ulteriori informazioni sui moduli condivisi, consulta Implementazione di moduli condivisi.

logger

turbine.logger.error('Error!');

Utility di registrazione utilizzata per registrare i messaggi nella console. I messaggi vengono mostrati nella console solo se il debug è attivato dall’utente. Il modo consigliato per attivare il debug è quello di utilizzare il debugger Adobe Experience Cloud. In alternativa, è possibile eseguire il comando _satellite.setDebug(true) seguente nella console di sviluppo del browser. Il logger dispone dei seguenti metodi:

  • logger.log(message: string): registra un messaggio nella console.
  • logger.info(message: string): registra un messaggio informativo nella console.
  • logger.warn(message: string): registra un messaggio di avvertenza nella console.
  • logger.error(message: string): registra un messaggio di errore nella console.
  • logger.debug(message: string): registra un messaggio di debug nella console. (Visibile solo se la registrazione verbose è abilitata nella console del browser.)
  • logger.deprecation(message: string): Registra un messaggio di avviso nella console se l’utente ha abilitato o meno il debug dei tag.

onDebugChanged

Quando si trasmette una funzione di callback in turbine.onDebugChanged, i tag richiameranno il callback ogni volta che viene attivato il debug. I tag trasmetteranno un valore booleano alla funzione di callback che sarà true se il debug è abilitato o false se è disabilitato.

Se intendi semplicemente registrare i messaggi, probabilmente non dovrai utilizzarlo. Piuttosto, per registrare i messaggi utilizza sempre turbine.logger e i tag faranno sì che i messaggi vengano riportati nella console solo quando è abilitato il debug di tag.

propertySettings

console.log(turbine.propertySettings.domains);

Oggetto contenente le seguenti impostazioni definite dall’utente per la proprietà della libreria runtime attuale di tag:

  • propertySettings.domains: Array<String>

    Array di domini coperti dalla proprietà.

  • propertySettings.undefinedVarsReturnEmpty: boolean

    Questa impostazione non dovrebbe interessare gli sviluppatori di estensioni.

In questa pagina