Autorizzazioni utente per i tag

NOTA

Adobe Experience Platform Launch è stato classificato come una suite di tecnologie di raccolta dati in Adobe Experience Platform. Di conseguenza, sono state introdotte diverse modifiche terminologiche nella documentazione del prodotto. Consulta questo documento come riferimento consolidato delle modifiche terminologiche.

Le autorizzazioni utente per i tag in Adobe Experience Platform vengono assegnate agli utenti tramite Adobe Admin Console. Invece di essere assegnati a singoli utenti, diversi set di autorizzazioni vengono configurati separatamente come profili di prodotto. Gli utenti vengono quindi assegnati a questi profili di prodotto per ottenere le autorizzazioni per le quali sono stati configurati.

Questa guida fornisce una panoramica dei diversi tipi di autorizzazioni disponibili per i tag, delle funzionalità a cui concedono l’accesso e di alcune strategie di implementazione di base per diversi casi d’uso aziendali.

NOTA

Per i passaggi su come configurare le autorizzazioni per gli utenti che utilizzano Admin Console, consulta l’esercitazione su gestione delle autorizzazioni per i tag.

Tipi di autorizzazione

All’interno di un profilo di prodotto, le autorizzazioni per i tag sono suddivise in quattro categorie:

  1. Piattaforme
  2. Proprietà
  3. Diritti di proprietà
  4. Diritti aziendali

Piattaforme

Ogni proprietà tag ha una piattaforma. Al momento esistono due piattaforme utilizzabili per i tag: Web e Mobile. Puoi utilizzare questo tipo di autorizzazione per limitare o concedere l’accesso a un particolare tipo di proprietà. Ciò può essere utile quando il team che gestisce le app mobili è diverso da quello che gestisce i siti web.

Proprietà

Per impostazione predefinita, i profili di prodotto concedono l’accesso a tutte le proprietà esistenti all’interno dell’azienda, sia attualmente che in futuro. Utilizzando questo tipo di autorizzazione, puoi limitare o concedere l’accesso a specifiche proprietà esistenti per nome.

Diritti di proprietà

Tutte le proprietà create nell’interfaccia utente Raccolta dati diventano disponibili in Admin Console, consentendoti di raggruppare la proprietà con diritti di proprietà specifici nello stesso profilo di prodotto.

Ad esempio, se un determinato profilo di prodotto non ha accesso alla proprietà A1, gli utenti che appartengono a tale profilo non possono visualizzare o modificare le impostazioni all’interno della proprietà A1.

Se un utente appartiene a un profilo che ha accesso alla proprietà A1, le azioni che può eseguire all'interno della proprietà A1 sono determinate dai diritti concessi da questo profilo. Se un utente dispone di autorizzazioni per la proprietà A1 ma non dispone di diritti assegnati, può accedere in sola lettura a tale proprietà.

La tabella seguente illustra i diritti di proprietà disponibili e le funzionalità a cui concedono l’accesso:

Diritto di proprietà Descrizione
Sviluppa Questo consente di eseguire le seguenti azioni:
  • Creare regole ed elementi dati
  • Creare librerie e generarle negli ambienti di sviluppo esistenti
  • Invia una libreria per l'approvazione
La maggior parte delle attività quotidiane nell’interfaccia utente di Data Collection richiede questo diritto.
Approva Questo consente di trasferire una libreria e una build inviate all'ambiente di staging. Puoi inoltre approvare una libreria per la pubblicazione dopo aver completato i test.
Pubblica Questo consente di pubblicare librerie approvate nell’ambiente di produzione.
Gestire le estensioni Questo consente di eseguire le seguenti azioni:
  • Installare nuove estensioni in una proprietà
  • Modifica la configurazione di un'estensione già installata
  • Eliminare un’estensione
Per ulteriori informazioni sulle estensioni, consulta la panoramica sulle estensioni. In genere questo ruolo appartiene al reparto IT o Marketing, a seconda dell'organizzazione.
Gestire gli ambienti Questo consente di creare e modificare ambienti. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione degli ambienti. Generalmente, questo ruolo appartiene al reparto IT.

Diritti aziendali

I diritti aziendali si applicano ad autorizzazioni che si estendono su più proprietà. Questi sono descritti nella tabella seguente:

Diritto dell'azienda Descrizione
Gestisci proprietà Questo consente di eseguire le seguenti azioni:
  • Creare nuove proprietà
  • Modificare metadati e impostazioni a livello di proprietà
  • Elimina proprietà
Generalmente, gli amministratori eseguono questo ruolo. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione sulle proprietà .
Sviluppa estensioni Consente di creare e modificare pacchetti di estensione di proprietà dell'azienda, incluse versioni private e richieste di versioni pubbliche.
Gestire le configurazioni dell’app Questa opzione è disponibile solo se disponi di una licenza per Adobe Journey Optimizer o di un’altra soluzione che consente l’accesso ai messaggi in-app e push per dispositivi mobili. Questo consente di gestire le app conosciute da Experience Cloud insieme alle credenziali push necessarie per comunicare con il servizio di messaggistica Firebase Cloud e il servizio Apple Push Notification.

Autorizzazioni utente totali

Le autorizzazioni totali di un singolo utente sono determinate dall’iscrizione totale in profili di prodotto diversi. Se un utente appartiene a più profili di prodotto, le autorizzazioni di ciascun profilo vengono aggiunte insieme anziché moltiplicate.

Ad esempio, il profilo di prodotto A ti concede il diritto Develop per la proprietà 1. Il profilo di prodotto B ti concede il diritto di pubblicazione per la proprietà 2. In questo caso, puoi sviluppare nella proprietà 1 e pubblicare nella proprietà 2, ma non puoi pubblicare nella proprietà 1 o sviluppare nella proprietà 2 perché non ti sono stati concessi diritti espliciti per farlo.

Scenari di diritti

Diverse aziende hanno esigenze diverse durante la creazione di nuovi profili di prodotto. Queste esigenze variano in base alle dimensioni dell’azienda, alla struttura dell’organizzazione, al numero di siti, al numero di persone coinvolte nella gestione dei tag e così via.

Di seguito sono riportati alcuni scenari comuni e un punto di partenza consigliato per la creazione di profili di prodotto e l’aggiunta di utenti.

Un solo protagonista

Se gestisci una piccola azienda con una sola persona responsabile di tutto, concedi a questo utente le autorizzazioni per tutte le proprietà e assegnagli tutti i diritti elencati sopra.

Separazione dei compiti

Considera una situazione in cui molte persone dell’organizzazione sono coinvolte nell’assegnazione tag. Hai un set di persone (ad esempio un consulente esterno) che crea regole ed elementi di dati, ma non vuoi che abbiano accesso all’ambiente di produzione. In questo caso, assicurati che nessuno distribuisca in Produzione tranne il team IT.

Per eseguire questa operazione:

  1. Crea un account per i tuoi consulenti e concedi loro solo il diritto Develop.
  2. Il consulente genera ed esegue test all'interno dei confini impostati.
  3. Se il consulente desidera una nuova estensione o è pronto per andare in diretta, un rappresentante della tua organizzazione (con i diritti appropriati) esegue tali azioni.

Enterprise

Un'azienda di livello Enterprise potrebbe avere più siti divisi geograficamente, con team diversi responsabili di ogni area geografica. All'interno di questi team, i vari utenti possono sviluppare e pubblicare.

È simile al precedente scenario "Separazione dei compiti", ma organizzato per aree geografiche. Ad esempio, puoi creare un profilo "Develop" e un profilo "Publish" per il Nord America e creare gruppi separati "Develop" e "Publish" per l'Europa.

Esempi di ruoli

Nella tabella seguente sono riportati alcuni esempi dei tipi di ruoli che potresti avere nell’organizzazione e quali autorizzazioni devi assegnare:

Ruolo Descrizione Proprietà Diritti di proprietà Diritti aziendali
Manager Vuole vedere cosa sta succedendo nel sistema, ma non deve essere in grado di apportare modifiche. Inclusione automatica (Nessuna) (Nessuna)
Addetto al marketing Può installare le estensioni e impostare nuovi tag per le proprietà esistenti, ma non può pubblicare negli ambienti di staging o produzione. Inclusione automatica
  • Sviluppa
  • Gestire le estensioni
  • Gestisci proprietà
Sviluppatore app mobili È responsabile dell’implementazione di soluzioni Adobe e di terze parti all’interno di un’app mobile nativa. Inclusione automatica
  • Sviluppa
  • Gestire le estensioni
  • Gestisci proprietà
  • Gestire le configurazioni dell’app
  • Team IT Non modifica effettivamente i tag, ma dispongono del controllo completo sugli ambienti di staging e produzione e su cosa contengono. Inclusione automatica (Nessuna)
    • Approva
    • Pubblica
    • Gestire gli ambienti
    Sviluppatore di estensioni Sviluppa estensioni e può inviare per l’approvazione, ma non può pubblicarle o aggiungerle alle proprietà esistenti. Inclusione automatica
    • Sviluppa
    • Gestisci proprietà
    • Sviluppa estensioni
    Super utente Fa tutto. Inclusione automatica
    • Sviluppa
    • Approva
    • Pubblica
    • Gestire le estensioni
    • Gestire gli ambienti
    • Gestisci proprietà

    Passaggi successivi

    Questo documento fornisce una panoramica delle autorizzazioni disponibili per i tag in Experience Platform. Per i passaggi su come configurare i profili di prodotto per i tag in Adobe Admin Console, consulta la guida sulla gestione delle autorizzazioni per gli utenti.

    In questa pagina