Panoramica sull’acquisizione in streaming

L’acquisizione in streaming per Adobe Experience Platform fornisce agli utenti un metodo per inviare dati da dispositivi lato client e lato server a Experience Platform in tempo reale.

Cosa puoi fare con l’acquisizione in streaming?

Adobe Experience Platform consente di gestire esperienze coordinate, coerenti e rilevanti generando un Real-time Customer Profile per ogni singolo cliente. L’acquisizione in streaming svolge un ruolo chiave nella creazione di questi profili e consente di Profile i dati Data Lake con una latenza minima possibile.

Il video seguente è stato progettato per aiutarti a comprendere lo streaming ingestion e illustra i concetti illustrati sopra.

Registri del profilo di flusso e ExperienceEvents

Con l’acquisizione in streaming, gli utenti possono inviare in streaming record di profilo e ExperienceEvents a Platform in pochi secondi per favorire la personalizzazione in tempo reale. Tutti i dati inviati alle API di acquisizione in streaming vengono automaticamente memorizzati nella variabile Data Lake.

Per piacere, leggi le creare una guida alla connessione in streaming per ulteriori informazioni.

Trasmetti ai set di dati

Una volta certi che i dati sono puliti, puoi abilitare i set di dati per Real-time Customer Profile e Identity Service.

Per ulteriori informazioni sull’abilitazione di un set di dati per Profile e Identity Service, leggi la configurare una guida ai set di dati.

Qual è la latenza prevista per l’acquisizione in streaming su Platform?

Destinazione Latenza prevista
Real-time Customer Profile < 1 minuto
Lago dati < 60 minuti

Richiesta per secondi (RPS) guida sull’acquisizione in streaming

La tabella seguente mostra le indicazioni sui limiti della richiesta per secondi per l’acquisizione in streaming.

Limite RPS Note
1000 richieste al secondo Possono contenere più messaggi durante l'utilizzo /collection/batch punto finale.
10000 messaggi al secondo I messaggi possono essere raggruppati in un numero inferiore di richieste effettive quando si utilizza il /collection/batch punto finale.
IMPORTANTE

Il limite imposto diventa 60 richieste al minuto quando si utilizza la convalida sincrona come concepita a scopo di debug.

Estensione Adobe Experience Platform

Puoi utilizzare l’estensione Adobe Experience Platform per creare una nuova connessione in streaming. La Experience Platform l'estensione fornisce azioni per inviare beacon formattati in Experience Data Model (XDM) per l’inserimento in tempo reale in Experience Platform. Visita il Estensione Experience Platform documentazione per ulteriori informazioni.

In questa pagina