Invio di dati ad Adobe Analytics

Adobe Experience Platform Web SDK può inviare dati ad Adobe Analytics. Questo funziona traducendo xdm in un formato utilizzabile da Adobe Analytics.

Configurazione

Se hai una suite di rapporti mappata nell'interfaccia utente di configurazione cliente, Adobe Analytics raccoglie automaticamente i dati che stai inviando. Qui puoi mappare uno o più rapporti su una determinata configurazione. Una volta mappata una suite di rapporti, i dati inizieranno automaticamente a scorrere.

Dati mappati automaticamente

Adobe Experience Platform Edge Network mappa automaticamente molte variabili XDM. L'elenco completo di queste variabili è elencato qui.

Dati mappati manualmente

Tutti i dati raccolti dalla rete perimetrale sono accessibili tramite regole di elaborazione. I dati vengono appiattiti utilizzando la notazione del punto e sono disponibili come contextData.

Se avevi uno schema simile a questo.

{
  key:value,
  object:{
    key1:value1,
    key2:value2
  },
  array:[
    "v0",
    "v1",
    "v2"
  ],
  arrayofobjects:[
    {
      obj1key:objval0
    },
    {
      obj2key:objval1
    }
  ]
}

Queste sarebbero le chiavi dei dati contestuali a tua disposizione.

a.x.key //value
a.x.object.key1 //value1
a.x.object.key2 //value2
a.x.array.0 //v0
a.x.array.1 //v1
a.x.array.2 //v2
a.x.arrayofobjects.0.obj1key //objval0
a.x.arrayofobjects.1.obj2key //objval1

Ecco un esempio di regola di elaborazione che utilizzerebbe questi dati.

Interfaccia delle regole di elaborazione

In questa pagina