Verifica la configurazione di destinazione

Panoramica

Come parte dell’Destination SDK, Adobe fornisce strumenti per sviluppatori per aiutarti a configurare e testare la destinazione. Questa pagina descrive come verificare la configurazione di destinazione. Per informazioni su come creare un modello di trasformazione dei messaggi, leggere Creare e testare un modello di trasformazione dei messaggi.

A verifica se la destinazione è configurata correttamente e verifica l’integrità dei flussi di dati nella destinazione configurata, utilizza Strumento di test della destinazione. Con questo strumento, puoi testare la configurazione di destinazione inviando messaggi all’endpoint API REST.

Di seguito è illustrato il modo in cui il test della destinazione si inserisce nel flusso di lavoro di configurazione della destinazione nella Destination SDK:

Grafico in cui il passaggio del test di destinazione si inserisce nel flusso di lavoro di configurazione della destinazione

Strumento di test della destinazione - Scopo e prerequisiti

Utilizza lo strumento di test della destinazione per testare la configurazione di destinazione inviando messaggi all'endpoint partner fornito nella configurazione del server.

Prima di utilizzare lo strumento, assicurarsi di:

Con questo strumento, dopo aver configurato la destinazione, puoi:

  • Verifica se la destinazione è configurata correttamente;
  • Verifica l’integrità dei flussi di dati verso la destinazione configurata.

Come utilizzare

NOTA

Per consultare la documentazione completa di riferimento API, leggi Operazioni API per il test di destinazione.

Puoi effettuare chiamate all’endpoint API di test della destinazione con o senza aggiungere profili alla richiesta.

Se non aggiungi profili alla richiesta, Adobe li genererà internamente per te e li aggiungerà alla richiesta. Se desideri generare profili da utilizzare in questa richiesta, consulta la Riferimento API per la generazione di profili di esempio. È necessario generare profili in base allo schema XDM di origine, come mostrato nella Riferimento API. Lo schema di origine è schema unione della sandbox in uso.

La risposta contiene il risultato dell’elaborazione della richiesta di destinazione. La richiesta comprende tre sezioni principali:

NOTA

Adobe può generare più coppie di richieste e risposte. Ad esempio, se invii 10 profili a una destinazione con un maxUsersPerRequest valore 7, ci sarà una richiesta con 7 profili e un’altra richiesta con 3 profili.

Richiesta di esempio con il parametro profiles nel corpo

curl --location --request POST 'https://platform.adobe.io/data/core/activation/authoring/testing/destinationInstance/3e0ac39c-ef14-4101-9fd9-cf0909814510' \
--header 'Content-Type: application/json' \
--header 'Accept: application/json' \
--header 'x-api-key: {API_KEY}' \
--header 'Authorization: Bearer {ACCESS_TOKEN}' \
--header 'x-gw-ims-org-id: {ORG_ID}' \
--header 'x-sandbox-name: {SANDBOX_NAME}' \
--data-raw '{
   "profiles":[
      {
         "segmentMembership":{
            "ups":{
               "374a9a6c-c719-4cdb-a660-155a2838e6d6":{
                  "lastQualificationTime":"2021-05-13T12:16:27.248585Z",
                  "status":"realized"
               },
               "896f8776-9498-47b4-b994-51cb3f61c2c5":{
                  "lastQualificationTime":"2021-05-13T12:16:27.248605Z",
                  "status":"realized"
               }
            }
         },
         "identityMap":{
            "Email":[
               {
                  "id":"Email-iIyJc"
               }
            ],
            "IDFA":[
               {
                  "id":"IDFA-viPAW"
               }
            ],
            "GAID":[
               {
                  "id":"GAID-Bc6LE"
               }
            ],
            "Email_LC_SHA256":[
               {
                  "id":"Email_LC_SHA256-gEOdj"
               }
            ]
         },
         "attributes":{
            "key":{
               "value":"string"
            }
         }
      }
   ]
}'

Richiesta di esempio senza parametro dei profili nel corpo

curl --location --request POST 'https://platform.adobe.io/data/core/activation/authoring/testing/destinationInstance/3e0ac39c-ef14-4101-9fd9-cf0909814510' \
--header 'Content-Type: application/json' \
--header 'Accept: application/json' \
--header 'x-api-key: {API_KEY}' \
--header 'Authorization: Bearer {ACCESS_TOKEN}' \
--header 'x-gw-ims-org-id: {ORG_ID}' \
--header 'x-sandbox-name: {SANDBOX_NAME}' \
--data-raw ''

Risposta di esempio

Tieni presente che il contenuto della results.httpCalls è specifico per l’API REST.

{
   "results":[
      {
         "aggregationKey":{
            "destinationInstanceId":"string",
            "segmentId":"string",
            "segmentStatus":"realized",
            "identityNamespaces":[
               [
                  "email",
                  "phone"
               ]
            ]
         },
         "httpCalls":[
            {
               "traceId":"a06fec2d-a886-4219-8975-4e4b7ed26539",
               "request":{
                  "body":"{ \"attributes\": [  { \"external_id\": \"external_id-h29Fq\"  , \"AdobeExperiencePlatformSegments\": { \"add\": [  \"Nirvana fans\" ,  \"RHCP fans\"   ], \"remove\": [  ] }  ,  \"key\":  \"string\"    }  ] }",
                  "headers":[
                     {
                        "Content-Type":"application/json"
                     }
                  ],
                  "method":"POST",
                  "uri":"https://api.moviestar.com/users/track"
               },
               "response":{
                  "body":"{\"status\": \"success\"}",
                  "code":"200",
                  "headers":[
                     {
                        "Connection":"keep-alive"
                     },
                     {
                        "Content-Type":"application/json"
                     },
                     {
                        "Server":"nginx"
                     },
                     {
                        "Vary":"Origin,Accept-Encoding"
                     },
                     {
                        "transfer-encoding":"chunked"
                     }
                  ]
               }
            }
         ]
      }
   ],
   "inputProfiles":[
      {
         "segmentMembership":{
            "ups":{
               "03fb9938-8537-4b4c-87f9-9c4d413a0ee5":{
                  "lastQualificationTime":"2021-06-17T12:25:12.872039Z",
                  "status":"realized"
               },
               "27e05542-d6a3-46c7-9c8e-d59d50229530":{
                  "lastQualificationTime":"2021-06-17T12:25:12.872042Z",
                  "status":"realized"
               }
            }
         },
         "personalEmail":{
            "address":"john.smith@abc.com"
         },
         "identityMap":{
            "Email":[
               {
                  "id":"Email-iIyJc"
               }
            ],
            "IDFA":[
               {
                  "id":"IDFA-viPAW"
               }
            ],
            "GAID":[
               {
                  "id":"GAID-Bc6LE"
               }
            ],
            "Email_LC_SHA256":[
               {
                  "id":"Email_LC_SHA256-gEOdj"
               }
            ]
         },
         "person":{
            "name":{
               "firstName":"string"
            }
         }
      }
   ]
}

Per una descrizione dei parametri di richiesta e risposta, consulta Operazioni API per il test di destinazione.

Passaggi successivi

Dopo aver verificato la destinazione e aver confermato che è configurata correttamente, utilizza il API di pubblicazione della destinazione per inviare la configurazione ad Adobe per la revisione.

In questa pagina