Nozioni di base di un progetto di digital signage

Prima di immergerti nelle best practice di implementazione di AEM Screens, è importante considerare il progetto come un progetto di digital signage, invece di uno sviluppo software tradizionale.

Questa sezione fornisce consigli sui principali elementi chiave critici prima dell’implementazione di un progetto AEM Screens.

Elementi chiave del digital signage

Gli elementi chiave in un progetto di digital signage sono:

La definizione degli elementi chiave è essenziale prima di implementare un progetto di digital signage:

  1. Hardware

    L'hardware definisce i componenti hardware ideali per l'implementazione del progetto di digital signage:

    • Il dispositivo dispone di spazio di archiviazione sufficiente per eseguire tutte le varianti delle esperienze offline?
    • È stato consentito il tipo e la lunghezza del cavo video? Il dispositivo supporta entrambe le risoluzioni desiderate (HD, FullHD, 4K, ecc.) e i codec video che sto pianificando di implementare (h.264, h.265, ecc.)
    • Utilizzo del filo di rame fisico
    • Dimensioni degli schermi
    • Numero di schermate
      • orientation
      • proporzioni
      • preferenza di risoluzione
  2. Connettività

    La connettività pone l’accento sulle seguenti domande:

    • Rete (cellulare o wi-fi) o indipendente?
      • è necessario consentire gli aggiornamenti dei contenuti USB?
      • è necessario consentire la raccolta dati di utilizzo?
  3. Installazione

    L'installazione include:

    • Visualizza: orizzontale o verticale
    • Come verrà montato lo schermo?
      • Verticale e orizzontale
      • Alloggio completo
      • Piastra di copertura
    • Supporto di fissaggio
    • Personale: responsabile dell'installazione dell'apparecchiatura e della sua connessione alla rete
    • Quanto dista la fonte di energia dal dispositivo?
    • Quanto dista il pannello fisico dal dispositivo?
  4. Contenuto

    Il contenuto include:

    • Zona singola o zona multipla?
      • Quante risorse multimediali si trovano sullo schermo contemporaneamente?
      • Quante pagine per le applicazioni interattive?
      • Definire il loop dell’interfaccia utente
      • Contenuti basati su dati?
    • Controllo della versione
  5. Interattivo

    Include interattivi:

    • Tipo di touchscreen preferito?(resistivo, capacitivo, multi-touch)?
      • Pressione pulsante
      • Gesto
    • Attivazione dei dati (I/O)?
      • Invio/ricezione di comandi seriali (chiusura a contatto, PLC, ecc.)
      • I dati in entrata vengono visualizzati sullo schermo (RSS) o attivano il contenuto
      • RFID/NFC/Bluetooth/iBeacon
      • Servizi esterni (meteo, traffico)
  6. di authoring

    L'ambiente sottolinea:

    • Posizione di visualizzazione?
      • Interno e esterno
      • Fuori portata o direttamente esposti
    • Requisito temp speciale?
    • Prove vandaliche?
    • Luce ambiente elevata? Contrasti forti?
  7. Manutenzione

    La manutenzione pone l'accento su:

    • Sono richieste guide dettagliate all'installazione/guide utente?
    • Stiamo configurando (programmando) il dispositivo prima della spedizione?
    • È necessario acquisire ogni numero di serie a scopo di tracciamento?
    • Sono previsti requisiti di alimentazione di riserva (alimentazione non interrotta)?
    • Come vengono distribuiti gli aggiornamenti di sistema? E come vengono monitorati i dispositivi da remoto? È necessaria una soluzione MDM?

In questa pagina