Creazione di componenti

AEM componenti sono utilizzati per conservare, formattare ed eseguire il rendering del contenuto reso disponibile sulle pagine Web.

NOTA

Per informazioni dettagliate sulla creazione di componenti AEM, vedere Sviluppo AEM componenti.

Canali di authoring

Il canale è l'oggetto centrale del contenuto distribuito a una serie di schermi. Di conseguenza, un autore di contenuti apriva solitamente un canale nell’editor per aggiungere o modificare contenuti. Poiché il canale è un cq:Page, seguirà lo stesso pattern UX tradizionale per aggiungere e modificare componenti sul canale.

Tuttavia, poiché i componenti all’interno di un canale vengono generalmente sottoposti a rendering a schermo intero, l’esperienza di authoring risulterà compromessa quando si tenta di modificare singoli componenti o comporre nuovi ordini. Pertanto, il canale si basa sui selettori per rappresentare diverse viste dei componenti. L’ambiente di authoring sfrutta il selettore di modifica per attivare il rendering del canale personalizzato.

Esempio, http://localhost:4502/editor.html/content/screens/we-retail/channels/idle.edit.html] (http://localhost:4502/editor.html/content/screens/we-retail/channels/idle.edit.html

Durante la modifica, l’utente non deve occuparsi di aggiungere il selettore all’URL. Una logica lato client è l'ascolto dell'evento switch del livello e aggiunge il selettore se un canale ha il tipo di risorsa dedicato schermate/core/components/channel.

Componenti di rendering

Per abilitare l’authoring corretto, i componenti devono fornire i due rendering seguenti:

Componente Rappresentazioni
my-component/my-component.html rendering produzione
my-component/edit.html modifica del rendering in una visualizzazione più piccola

I componenti incorporati sfruttano le seguenti categorie di librerie client:

Componente Libreria client
cq.screens.components.edit CSS e JS da caricare durante l'authoring
cq.screens.components.production CSS e JS che devono essere caricati quando il canale è in esecuzione
cq.screens.components CSS e JS condivisi
NOTA

Per sviluppare componenti personalizzati, utilizzate il modello di componente di esempio di AEM Screens *.

In questa pagina