Sincronizzazione comandi

Nella pagina seguente viene descritto come utilizzare la sincronizzazione dei comandi. La sincronizzazione dei comandi consente la riproduzione sincronizzata tra diversi lettori. I lettori possono riprodurre contenuti diversi, ma ogni risorsa deve avere la stessa durata.

IMPORTANTE

Questa funzione non supporta le sequenze incorporate, le sequenze incorporate dinamiche, i canali di applicazione o le transizioni.

Panoramica

Le soluzioni di digital signage devono supportare le pareti video e la riproduzione sincronizzata per supportare scenari come i conteggi di Capodanno o grandi video suddivisi in sezioni per la riproduzione su schermi diversi, ed è qui che entra in gioco la sincronizzazione dei comandi.

Per utilizzare Command Sync, un lettore agisce come un master e invia il comando e tutti gli altri giocatori agiscono come client e vengono riprodotti quando ricevono il comando.

Il master invia un comando a tutti i client registrati quando sta per avviare la riproduzione di un elemento. Il payload di questo può essere l'indice dell'elemento da riprodurre e/o il codice HTML esterno dell'elemento da riprodurre.

Implementazione della sincronizzazione dei comandi

La sezione seguente descrive come utilizzare la sincronizzazione dei comandi in un progetto AEM Screens .

Nota

Per la riproduzione sincronizzata, è necessario che tutti i dispositivi hardware abbiano le stesse specifiche hardware e preferibilmente lo stesso sistema operativo. Non è consigliabile sincronizzare tra diversi hardware e sistemi operativi.

Impostazione del progetto

Prima di usare la funzione di sincronizzazione dei comandi, accertatevi di disporre di un progetto e di un canale con il contenuto impostato per il progetto.

  1. L'esempio seguente mostra un progetto dimostrativo denominato CommandSyncDemo e un canale di sequenza ChannelLobby.

    image1

    Nota

    Per informazioni su come creare un canale o aggiungere contenuti a un canale, fare riferimento a Creazione e gestione di canali

    Il canale contiene il seguente contenuto, come mostrato nella figura riportata di seguito.

    image1

  2. Create una visualizzazione nella cartella Locations, come illustrato nella figura riportata di seguito.
    image1

  3. Assegnare il canale, ChannelLobby al LobbyDisplay.
    image1

    Nota

    Per informazioni su come assegnare un canale a uno schermo, fare riferimento a Creazione e gestione di display.

  4. Andate alla cartella Devices e fate clic su Device Manager dalla barra delle azioni per registrare i dispositivi.

    image1

    Nota

    Per informazioni su come assegnare un canale a uno schermo, fare riferimento a Creazione e gestione di display

  5. A scopo dimostrativo, questo esempio mostra un dispositivo chrome e un lettore Windows come due dispositivi separati. Entrambi i dispositivi puntano allo stesso display.
    image1

Aggiornamento delle impostazioni del canale

  1. Andate a ChannelLobby e fate clic su Edit dalla barra delle azioni per aggiornare le impostazioni del canale.

  2. Selezionare l'intero canale come mostrato nella figura seguente.
    image1

  3. Fare clic sull'icona chiave inglese per aprire la finestra di dialogo Pagina.
    image1

  4. Immettere la parola chiave synced nel campo Strategy.

    image1

Impostazione di un master

  1. Andate alla dashboard di visualizzazione da CommandSyncDemo —> Locations —> Lobby —> LobbyDisplay e fate clic su Dashboard dalla barra di azione.
    Verranno visualizzati i due dispositivi (chrome e Windows player) nel pannello DEVICES, come illustrato nella figura seguente.
    image1

  2. Dal pannello DEVICES, selezionare il dispositivo da impostare come principale. L'esempio seguente illustra come impostare il dispositivo Chrome come principale. Fare clic su Imposta come dispositivo principale.

    image1

  3. Immettete l'indirizzo IP in Imposta come dispositivo principale e fate clic su Salva.

    image1

Nota

Potete impostare più dispositivi come principali.

Sincronizzazione con Master

  1. Dopo aver impostato il dispositivo Chrome come master, è possibile sincronizzare l'altro dispositivo (in questo caso, il lettore Windows) per sincronizzare con il master.
    Selezionare l'altro dispositivo (in questo caso, il lettore Windows) dal pannello DEVICES e fare clic su Sincronizza con dispositivo master, come mostrato nella figura seguente.

    image1

  2. Selezionare il dispositivo dall'elenco e fare clic su Salva.

    [NOTA:]
    La finestra di dialogo Sincronizza con dispositivo principale mostrerà l'elenco dei dispositivi principali. Potete selezionare la preferenza desiderata.

  3. Una volta che il dispositivo (lettore Windows) è sincronizzato con il master (lettore Chrome), il dispositivo verrà sincronizzato nel pannello DEVICES.

    image1

Dissincronizzazione con il master

Dopo aver sincronizzato uno o più dispositivi con uno schema, potete desincronizzare l’assegnazione da tale dispositivo.

Nota

Se desincronizzate un dispositivo master, verrà scollegato anche tutti i dispositivi client associati a tale dispositivo master.

Per rimuovere la sincronizzazione dalla periferica master, procedere come segue:

  1. Andate al pannello DEVICES e selezionate il dispositivo.

  2. Fare clic su Disconnetti dispositivo/i per desincronizzare il client dal dispositivo principale.

    image1

  3. Fare clic su Conferma per desincronizzare il dispositivo selezionato dal master.

    [NOTA:]
    Se selezionate il dispositivo master e utilizzate l'opzione di desincronizzazione, tutti i dispositivi connessi al master verranno desincronizzati in un unico passaggio.

In questa pagina