Authoring con Data Triggers

Ultimo aggiornamento: 2023-05-20
  • Creato per:
  • Intermediate
    Admin
    Developer

Questa sezione illustra come abilitare il targeting nei canali.

IMPORTANTE

La versione minima che supporta i trigger di dati in un canale AEM Screens è AEM 6.5.3 Feature Pack 3.

Prerequisiti

Prima di seguire i passaggi riportati di seguito per abilitare il targeting nei canali, è necessario conoscere Termini chiave nella configurazione in AEM Screens necessario per comprendere ContextHub e Targeting in AEM Screens.

IMPORTANTE

Prima di abilitare il targeting in un canale AEM Screens, è consigliabile comprendere e configurare le configurazioni ContextHub.

Per ulteriori informazioni, segui i collegamenti riportati di seguito:

  1. Configurazione dell’archivio dati
  2. Impostazione della segmentazione del pubblico

Dopo aver completato i passaggi precedenti, sei pronto per abilitare il targeting nei tuoi canali.

Panoramica sull’authoring con Data Triggers

Abilitazione del targeting in un canale AEM Screens

Segui i passaggi seguenti per abilitare il targeting nei tuoi canali.

  1. Passa a uno dei canali di AEM Screens. I passaggi seguenti mostrano come abilitare il targeting utilizzando DataDrivenRetail (canale sequenza) creato in un canale AEM Screens.

  2. Seleziona il canale DataDrivenRetail e fai clic su Proprietà dalla barra delle azioni.

    screen_shot_2019-05-01at43332pm

  3. Seleziona la Personalizzazione per impostare le configurazioni ContextHub e selezionare il percorso ContextHub e Segments.

    1. Seleziona la Percorso ContextHub as libs > impostazioni > impostazioni cloud > predefinito > Configurazioni ContextHub e fai clic su Seleziona.

    2. Seleziona la Percorso segmenti as conf > We.Retail > impostazioni > wcm > segmenti e fai clic su Seleziona.

    3. Fai clic su Salva e chiudi.

    NOTA

    Utilizza ContextHub e il percorso Segmenti, dove hai inizialmente salvato le configurazioni e i segmenti dell’hub di contesto.

    screen_shot_2019-05-01at44030pm

  4. Naviga e seleziona la DataDrivenRetail da DataDrivenAssets > Canali e fai clic su Modifica dalla barra delle azioni. Trascina e rilascia le risorse nell’editor canali.

    NOTA

    Se hai impostato tutto correttamente, vedrai Targeting nell’elenco a discesa dall’editor, come illustrato nella figura riportata di seguito.

    screen_shot_2019-05-01at44231pm

  5. Clic Targeting.

  6. Seleziona Marchio e Attività dal menu a discesa e fai clic su Inizia impostazione destinazione.

Ulteriori informazioni: casi di utilizzo di esempio

Dopo aver configurato ContextHub per il progetto AEM Screens, puoi seguire i diversi casi d’uso per comprendere in che modo le risorse attivate dai dati svolgono un ruolo fondamentale in diversi settori:

  1. Attivazione con targeting magazzino vendita al dettaglio
  2. Attivazione temperatura centro di viaggio
  3. Attivazione prenotazione ospitalità

In questa pagina