Implementazione di Windows 10 Player

Ultimo aggiornamento: 2023-11-08
  • Creato per:
  • Intermediate
    Admin

In questa sezione viene descritta la configurazione di AEM Screens Windows 10 Player. Fornisce informazioni sul file di configurazione e sulle opzioni disponibili, nonché consigli sulle impostazioni da utilizzare per lo sviluppo e il test.

Installazione di Windows Player

Per implementare Windows Player per AEM Screens, installare Windows Player per AEM Screens.

Visita il Download del lettore AEM 6.5 pagina.

NOTA

Nessuna modalità finestra in Windows Player. È sempre in modalità a schermo intero.

Configurazione dell’ambiente per AEM Screens 6.5.5 Service Pack

NOTA

Se utilizzi AEM Screens 6.5.5 Service Pack, devi configurare un ambiente per Windows Player.

Imposta il Attributo SameSite per i cookie del token di accesso da Lax a Nessuno da Configurazione console Web Adobe Experience Manager su tutte le istanze di authoring e pubblicazione AEM.

Effettua le seguenti operazioni:

  1. Accedi a Configurazione console Web Adobe Experience Manager utilizzo http://localhost:4502/system/console/configMgr.

  2. Cerca Adobe Gestore autenticazione token Granite.

  3. Imposta il Attributo SameSite per i cookie del token di accesso da Lax a Nessuno.
    immagine

  4. Fai clic su Salva.

Metodo ad hoc

Il metodo Ad Hoc consente di installare la versione più recente di Windows Player (.exe). Visita Download del lettore AEM 6.5 pagina.

Dopo aver scaricato l’applicazione, segui i passaggi sul lettore per completare l’installazione ad hoc:

  1. Premi a lungo nell’angolo in alto a sinistra per aprire il pannello di amministrazione.
  2. Accedi a Configurazione dal menu Azioni sinistro, inserisci la posizione (indirizzo) dell’istanza AEM a cui desideri connetterti e fai clic su Salva.
  3. Accedi a Dispositivo Registrazione dal menu Azioni sinistro per controllare lo stato del processo di registrazione del dispositivo.
NOTA

Se il Stato è REGISTRATO, noterai la ID dispositivo verrà compilato.

Se il Stato è NON REGISTRATO, è possibile utilizzare Token per registrare il dispositivo.

Denominazione di Windows Player

È possibile assegnare un nome di dispositivo descrittivo al lettore di Windows, inviando in tal modo il nome di dispositivo assegnato a Adobe Experience Manager (AEM). Questa funzionalità consente non solo di denominare il lettore Windows, ma anche di assegnare facilmente il contenuto appropriato.

NOTA

È possibile scegliere il nome del lettore solo prima della registrazione. Una volta registrato, il nome del lettore non può più essere modificato.

Segui i passaggi seguenti per configurare il nome in Windows Player:

  1. Fai clic su inizio —> eseguire
  2. Inserisci system.cpl
  3. Utilizzare la scheda Nome computer per impostare il nome host del computer

Modifica delle opzioni predefinite in Windows Installer

Seguire questa sezione per scoprire come modificare le opzioni predefinite di Windows Installer e l'elenco delle personalizzazioni disponibili.

Installazione tramite CLI (PowerShell)

  1. Creare una posizione personalizzata dedicato per Screens Player, ad esempio:
    C:\Users\User\screens-player)
  2. Installa
    aem-screens-player-electron-xxx-signed.exe /S /D=C:\Users\User\screens-player
  3. Apri
    Start-Process C:\Users\User\screens-player\AEMScreensPlayer.exe

Esempio

C:\Users\User\Downloads> mkdir screens-player

C:\Users\User\Downloads> .\aem-screens-player-electron-xxx-signed.exe /S /D=C:\Users\User\Downloads\screens-player

C:\Users\User\Downloads> Start-Process C:\Users\User\Downloads\screens-player\AEMScreensPlayer.exe

Registrazione in blocco di Windows Player

Quando si implementa Windows Player, non è necessario configurare manualmente ogni singolo lettore. Al contrario, puoi aggiornare il file JSON di configurazione dopo averlo testato ed essere pronto per la distribuzione.

La configurazione assicurerà che tutti i lettori eseguano il ping dello stesso server fornito nel file di configurazione. È comunque necessario registrare manualmente ogni lettore.

Per configurare Windows 10 Player, attenersi alla procedura descritta di seguito.

  1. Installare Windows Player.
  2. Trova il file di configurazione in %appdata%\com.adobe.aem.screens.player\config.json.
  3. Aggiorna il JSON di configurazione utilizzando le informazioni riportate di seguito, quindi copia la stessa cartella in tutti i sistemi in cui risiede il lettore.

Attributi dei criteri

La tabella seguente riepiloga gli attributi dei criteri con un esempio di JSON per i criteri a scopo di riferimento:

Nome criterio Scopo
server URL del server Adobe Experience Manager (AEM).
registrationKey Utilizzato per la registrazione in blocco di dispositivi utilizzando una chiave già condivisa.
risoluzione Risoluzione del dispositivo.
rebootSchedule Pianificazione per il riavvio del lettore.
enableAdminUI Abilita l’interfaccia utente di amministrazione per configurare il dispositivo sul sito. Impostato su false una volta che è completamente configurato e in produzione.
enableOSD Abilita l’interfaccia utente per cambiare canale affinché gli utenti possano cambiare canale sul dispositivo. Considera l’impostazione su false, una volta che è completamente configurato e in produzione.
enableActivityUI Abilita questa opzione per mostrare l’avanzamento di attività come download e sincronizzazione. Abilita per la risoluzione dei problemi e disabilita una volta che è completamente configurato e in produzione.
cloudMode Impostare su true se si desidera che il lettore Windows si connetta a Screens as a Cloud Service. Impostare su false per connettersi a AMS o a un AEM locale.
cloudToken Token di registrazione da registrare su Screens as a Cloud Service.

Esempio di file JSON del criterio

{
    "server": "https://localhost:4502",
    "resolution": "auto",
    "rebootSchedule": "at 4:00 am",
    "enableAdminUI": false,
    "enableOSD": false,
    "enableActivityUI": false
}

Abilitazione della modalità Kiosk (chiosco)

Quando si distribuisce il lettore Windows, è importante attivare la modalità Chiosco in modo che sul desktop di Windows non vengano visualizzate altre applicazioni o la barra delle applicazioni.

ATTENZIONE

L'Adobe consiglia una soluzione di gestione dei dispositivi per abilitare Kiosk per Windows. Se non disponi di una soluzione di gestione dispositivi per attivare la modalità Kiosk, segui la procedura riportata di seguito. Questo metodo utilizza la funzionalità di avvio della shell disponibile in Windows 10 enterprise ed Edu. Qualsiasi altro mezzo consigliato da Microsoft per le app non UWP può essere applicato per abilitare Kiosk specialmente su altre edizioni di Windows.

Per attivare la modalità Kiosk (chiosco), procedere come segue:

NOTA

Prima di seguire la procedura riportata di seguito, assicurarsi di utilizzare Windows 10 Enterprise o Education.

  1. Attiva modulo di avvio shell.

    Consulta la sezione Configura modulo di avvio shell in Modulo di avvio shell pagina del supporto di Microsoft per ulteriori informazioni.

  2. Crea un utente non amministrativo (se non ne hai già uno) da utilizzare per il chiosco. Può essere un utente locale o di dominio.

  3. Installare il lettore Windows per l'utente Kiosk da Download di AEM Screens Player pagina.

  4. Fai riferimento a Utilizza Shell Launcher per creare un chiosco Windows 10 per modificare lo script di PowerShell per ulteriori informazioni.

    Modificare lo script di PowerShell in modo da sostituire il nome utente con quello creato. Verificare che il percorso dell'eseguibile dell'applicazione sia corretto. La shell personalizzata verrà impostata come applicazione Windows Player per l'utente del chiosco e quella predefinita come explorer.exe per gli altri utenti.

  5. Eseguire lo script di PowerShell come amministratore.

  6. Riavvia e accedi come l’utente Kiosk e l’applicazione del lettore devono avviarsi subito.

Risoluzione dei problemi

Se quando accedi come utente Kiosk viene visualizzata una schermata nera, significa che potresti aver specificato in modo errato il percorso dell’eseguibile di Windows Player. Accedi nuovamente come amministratore, quindi verifica ed esegui nuovamente lo script.

Il percorso di installazione predefinito per Windows Player è:

C:\Users<utente>\AppData\Local\Programs@aem-screensscreens-player-electron\AEM Screens Player.exe

Lo script di esempio nei collegamenti attiverà e disabiliterà la shell personalizzata. Di conseguenza, potrebbe essere necessario suddividere lo script in due e abilitare/disabilitare le righe applicabili seguenti:

NOTA

In alcuni ambienti Windows gli script di PowerShell possono essere limitati da criteri (in particolare gli script non firmati). Per eseguire lo script potrebbe essere necessario disattivare temporaneamente e riattivare questa restrizione per eseguire lo script. Aprire una finestra di PowerShell e utilizzare questi comandi.

set-execution policy senza restrizioni - per rimuovere temporaneamente le restrizioni

set-execution policy limitato - per riattivare la restrizione dopo l'esecuzione dello script

# Remove the new custom shells.

$ShellLauncherClass.RemoveCustomShell($Admins_SID)

$ShellLauncherClass.RemoveCustomShell($Cashier_SID)

Utilizzo del telecomando Screens

AEM Screens fornisce funzionalità di controllo remoto. Ulteriori informazioni su questa funzione qui: Controllo remoto Schermi

In questa pagina