Implementazione di Chrome OS Player

Questa sezione descrive come implementare Chrome OS Player utilizzando la console di gestione Chrome.

Utilizzo della console di gestione Chrome

Per configurare la console di gestione chrome, effettua le seguenti operazioni:

  1. Registrati alla console di gestione Chrome. È necessario ottenere una licenza per Chrome Management Console. Contatta Supporto Google per gestire le impostazioni dei dispositivi Chrome per ulteriori informazioni.
  2. Registra il tuo dispositivo Chrome OS nel dominio in attesa di 15 minuti perché il dispositivo si sincronizzi con la console di gestione Chrome. Per ulteriori informazioni sulla registrazione del dispositivo chrome, fai clic qui.
  3. Il lettore Chrome sarà disponibile nello store Web Chrome.
NOTA

Una soluzione di gestione dei dispositivi come Chrome Management Console è consigliata per la distribuzione e la gestione dei dispositivi OS Chrome. Anche se, questo documento fornisce l'implementazione per Chrome Management Console, ci sono altri fornitori che pretendono di fornire funzionalità simili. Contattare il fornitore del software di gestione dei dispositivi.

Denominazione di Chrome OS Player

È possibile assegnare un nome di dispositivo facile da usare al lettore Chrome, inviando in tal modo il nome del dispositivo assegnato ad Adobe Experience Manager (AEM). Questa funzionalità consente non solo di assegnare un nome al lettore Chrome, ma anche di assegnare facilmente il contenuto appropriato.

NOTA

È possibile scegliere il nome del lettore solo prima della registrazione. Una volta registrato il lettore, il nome del lettore non può più essere cambiato.

Per configurare il nome in Chrome Player, effettua le seguenti operazioni:

  1. Facoltativamente, puoi consentire agli integratori AV o agli amministratori IT di impostare Asset ID e posizione come parte della registrazione aziendale.

    immagine

  2. Quando è possibile registrare il dispositivo, verranno visualizzate le opzioni disponibili.

    immagine

  3. Puoi impostare l’ID risorsa come parte dell’iscrizione Enterprise e nella console di gestione Chrome.

    immagine

    NOTA

    I lettori Chrome devono essere iscritti all’iscrizione Enterprise e il lettore Chrome deve essere distribuito tramite Chrome Management Console; in caso contrario l’ID della risorsa verrà restituito vuoto (ad esempio, Chrome come estensione). Il nome del dispositivo viene registrato solo al momento della registrazione. Le modifiche future non verranno scelte da Adobe Experience Manager (AEM).

Abilitazione della modalità Kiosk

Per attivare la modalità Kiosk, effettua le seguenti operazioni:

  1. Accedi a Chrome Developer Console.

    screen_shot_2017-12-08at20303pm

  2. Passa a Gestione dispositivi > Gestione Chrome > Impostazioni dispositivo.

  3. Scorri verso il basso fino a Impostazioni chiosco e fai clic su Gestisci applicazioni chiosco.

    chiosco

  4. Seleziona AEM Screens Player dal Web Store Chrome.

    NOTA

    L'elenco di un'app pubblicata di recente potrebbe richiedere circa 15 minuti.

  5. Seleziona AEM Screens Player dal menu a discesa Avvio automatico app chiosco .

    Potrebbero essere necessari alcuni minuti a seconda della rete per rendere effettive le modifiche. Si consiglia di riavviare il sistema.

Controllo dello stato del dispositivo remoto

  1. Accedi a Chrome Developer Console.
  2. Vai a Gestione dispositivi > Dispositivi Chrome e seleziona il dispositivo che desideri controllare.
  3. Fai clic su Attività di sistema e risoluzione dei problemi.
  4. Controllare le proprietà Reboot Device e Screen Capture del dispositivo. È inoltre possibile controllare lo stato del dispositivo e le informazioni di integrità.
NOTA

Tieni presente che queste impostazioni possono essere attivate diversi minuti dopo la registrazione del dispositivo. Ogni opzione può diventare attivata nel tempo.

Configurazione della configurazione remota dei lettori di sistema operativo Chrome

AEM Screens Player è un'applicazione abilitata per i chioschi che abilita anche la configurazione dei criteri remoti per i lettori di sistema operativo Chrome.

Segui i passaggi seguenti per configurare varie opzioni del lettore:

  1. Accedi alla console di gestione Chrome.
  2. Fai clic su Gestione dispositivi > Gestione Chrome > Gestione app. Nell'elenco viene visualizzato AEM Screens Player.
  3. Fai clic sull'applicazione AEM Screens Player.
  4. Fai clic su Impostazioni chiosco e seleziona la tua organizzazione (se utilizzi un ambiente di test).
  5. Fai clic su carica il file di configurazione e carica il criterio di configurazione (file Json).
  6. Fai clic su Salva. Per sincronizzare il criterio, è necessario riavviare il dispositivo.
NOTA

Riavvia il dispositivo per sincronizzare le modifiche ai criteri.

Esempio di file JSON per i criteri

{
  "server": {
    "Value": "https://aemscreensdemo.adobeitc.com"
  },
  "resolution": {
    "Value": "auto"
  },
  "rebootSchedule": {
    "Value": "at 4:00am"
  },
  "enableAdminUI": {
    "Value": true
  },
  "enableOSD": {
    "Value": true
  },
  "enableActivityUI": {
    "Value": true
  }
}

Attributi e finalità dei criteri

Nella tabella seguente sono riepilogati i criteri con le relative funzioni.

Nome criterio Scopo
server URL del server Adobe Experience Manager
risoluzione Risoluzione del dispositivo operativo Chrome
RestartSchedule Pianificazione del riavvio del lettore Chrome
enableAdminUI Abilita l’interfaccia utente amministratore ai tecnici per configurare il dispositivo sul sito. Imposta su false una volta configurato completamente e in produzione.
enableOSD Abilita l’interfaccia utente del commutatore del canale affinché gli utenti possano cambiare canale sul dispositivo. Considera l’impostazione su false una volta configurata completamente e in produzione.
enableActivityUI Attiva per mostrare l'avanzamento delle attività come il download e la sincronizzazione. Attiva per la risoluzione dei problemi e disattiva una volta configurato completamente e in produzione.
NOTA

Le configurazioni dei criteri vengono applicate in modo rigoroso e non vengono sostituite manualmente nell’interfaccia utente amministratore del lettore. Per consentire la configurazione manuale del lettore per un criterio specifico, non specificare il criterio nella configurazione del criterio, ad esempio, se si desidera consentire la configurazione manuale per la pianificazione del riavvio, non specificare la chiave RestartSchedule nella configurazione del criterio.

In questa pagina