Configurazione e distribuzione di AEM Screens

Questa pagina mostra come installare e configurare i lettori Screens sui dispositivi.

Configurazione server

NOTA

Importante:

AEM Screens Player non utilizza il token CSRF (Cross-Site Request Forgery). Pertanto, per configurare e AEM server in modo che sia pronto per l’uso per AEM Screens, salta il filtro di riferimento consentendo i referenti vuoti.

Framework di controllo dello stato

Il framework di verifica dello stato consente all’utente di verificare se sono configurate due configurazioni necessarie prima di eseguire un progetto AEM Screens.

Consente all’utente di verificare i due seguenti controlli di configurazione per eseguire un progetto AEM Screens, ovvero per controllare lo stato dei due filtri seguenti:

  1. Consenti referente vuoto
  2. https

Segui i passaggi seguenti per verificare se queste due configurazioni vitali sono abilitate per AEM Screens:

  1. Passa a Verifica dello stato dello sling della console Web Adobe Experience Manager.

    assets

  2. Fare clic su Esegui controlli di integrità selezionati per eseguire la convalida per due proprietà elencate sopra.

    Se entrambi i filtri sono attivati, il Servizio integrità configurazione Screens mostra il Risultato come OK con entrambe le configurazioni come abilitate.

    assets

    Se uno o entrambi i filtri sono disabilitati, viene visualizzato un avviso per l’utente, come illustrato nella figura riportata di seguito.

    Il seguente avviso mostra se i due filtri sono disabilitati:
    assets

NOTA

Prerequisiti

I seguenti punti chiave aiutano a configurare e AEM server per renderlo pronto all’uso per AEM Screens.

Consenti richieste referente vuote

  1. Passa a Configurazione della console Web Adobe Experience Manager tramite AEM istanza —> icona a forma di martello —> Operazioni —> Console web.

    immagine

  2. Viene visualizzata la configurazione della console Web Adobe Experience Manager. Cerca il referrer sling.

    Per cercare la proprietà del referente sling, premere Comando+F per Mac e Control+F per Windows.

  3. Selezionare l'opzione Consenti valori vuoti, come illustrato nella figura riportata di seguito.

    immagine

  4. Fai clic su Salva per abilitare il filtro di riferimento Apache Sling Allow Empty.

Servizio HTTP basato su Apache Felix Jetty

  1. Passa a Configurazione della console Web Adobe Experience Manager tramite AEM istanza —> icona a forma di martello —> Operazioni —> Console web.

    immagine

  2. Viene aperta la configurazione della console Web Adobe Experience Manager. Cerca Apache Felix Jetty Based HTTP Service.

    Per cercare questa proprietà, premere Comando+F per Mac e Ctrl+F per Windows.

  3. Seleziona l’opzione ENABLE HTTP , come illustrato nella figura riportata di seguito.

    immagine

  4. Fai clic su Salva per abilitare il servizio http.

Abilitare l’interfaccia utente touch per AEM Screens

AEM Screens richiede l’interfaccia utente TOUCH e non funziona con l’interfaccia classica di Adobe Experience Manager (AEM).

  1. Passa a <yourAuthorInstance>/system/console/configMgr/com.day.cq.wcm.core.impl.AuthoringUIModeServiceImpl
  2. Assicurati che la modalità predefinita dell'interfaccia utente di authoring sia impostata su TOUCH, come illustrato nella figura seguente

In alternativa, puoi anche eseguire la stessa impostazione utilizzando gli strumenti -> (icona a forma di martello) -> Operazioni -> Console web e cercare Servizio modalità interfaccia utente di authoring WCM.

screen_shot_2018-12-04at22425pm

NOTA

Puoi sempre abilitare l’interfaccia classica per utenti specifici utilizzando le preferenze utente.

AEM in modalità runmode NOSAMPLECONTENT

L'esecuzione AEM in produzione utilizza la modalità runmode NOSAMPLECONTENT. Rimuovi l'intestazione X-Frame-Options=SAMEORIGIN (nella sezione di intestazione di risposta aggiuntiva) da

https://localhost:4502/system/console/configMgr/org.apache.sling.engine.impl.SlingMainServlet.

Questo è necessario affinché AEM Screens Player possa riprodurre i canali online.

Restrizioni per le password

Con le ultime modifiche apportate a DeviceServiceImpl, non è necessario rimuovere le restrizioni relative alle password.

Puoi configurare DeviceServiceImpl dal collegamento seguente per abilitare la restrizione della password durante la creazione della password per gli utenti del dispositivo screens:

https://localhost:4502/system/console/configMgr/com.adobe.cq.screens.device.impl.DeviceService

Segui i passaggi seguenti per configurare DeviceServiceImpl:

  1. Passa a Configurazione della console Web Adobe Experience Manager tramite AEM istanza —> icona a forma di martello —> Operazioni —> Console web.

  2. Viene visualizzata la configurazione della console Web Adobe Experience Manager. Cerca deviceservice. Per cercare la proprietà, premere Comando+F per macOS e Ctrl+F per Microsoft Windows.

screen_shot_2019-07-31at92058am

Configurazione del Dispatcher

Per informazioni su come configurare il dispatcher per un progetto AEM Screens, consulta Configurazione del dispatcher per un progetto AEM Screens.

Codifica Java

Imposta la codifica Java su Unicode. Ad esempio, Dfile.encoding=Cp1252 non funzionerà.

NOTA

Consiglio:
Si consiglia di utilizzare HTTPS per AEM Screens Server in uso di produzione.

In questa pagina