Definizioni relative alle versioni di aggiornamento di Experience Manager

Questo documento contiene informazioni dettagliate sui vari tipi di versioni di Adobe Experience Manager, tra cui versioni complete, Feature Pack e Service Pack che Adobe distribuisce ai clienti.

NOTA

Per la pianificazione delle versioni di aggiornamento di Experience Manager, fai riferimento alla roadmap delle versioni di aggiornamento di Experience Manager

Versione completa

Elementi Descrizione
Definizione
  • Versione pianificata
  • Supporta i percorsi di aggiornamento per versioni specifiche, definiti nelle note sulla versione
Denominazione
  • I numeri di versione per le release principali aumentano in base alla formula X+1.Y.Z.
  • I numeri di versione per le release minori aumentano in base alla formula X.Y+1.Z
Dove X è il numero di versione principale, Y è il numero di versione secondario e Z il numero di patch.
Comprende
  • Nuove funzioni
  • Miglioramenti
  • Correzioni di bug
Documentazione
  • Le note sulla versione sono disponibili nel portale della documentazione
  • La documentazione su funzioni, miglioramenti e correzioni di bug è disponibile nel portale della documentazione
Cadenza Annuale
Disponibilità e installazione
  • Fornito come programma di installazione autonomo
  • Disponibile dal sito web delle licenze e da Managed Services
  • Il sito web delle licenze può richiedere la migrazione dell’archivio dei contenuti
Livello di test Completamente convalidato tramite QA

Service Pack

Elemento Descrizione
Definizione
  • Versione pianificata
  • Attualmente non è possibile eseguire il rollback
Denominazione
  • Il numero di versione della patch è identificato da un numero a una cifra
  • Dopo l’installazione, aumenterà la cifra del numero di versione della patch installata, in base alla formula X.Y.Z.SPx
Dove X è il numero di versione principale, Y è il numero di versione secondario e Z il numero di patch. x è il numero del service pack.
Comprende
  • Nuove funzioni
  • Miglioramenti
  • Correzioni di bug
  • Feature Pack di interesse comune (se presenti)
Documentazione
  • Le note sulla versione sono disponibili nel portale della documentazione
  • La documentazione su funzioni, miglioramenti, correzioni di bug si trova nel portale della documentazione
Cadenza Trimestrale
Disponibilità e installazione
  • Consegnato come pacchetto
  • Disponibile su Software Distribution
  • Richiede un’installazione esistente funzionante
Livello di test
  • Tutte le correzioni sono convalidate tramite QA
  • Integrità complessiva del pacchetto con esecuzioni in automazione

Cumulative Fix Pack

Elemento Descrizione
Definizione
  • Modello di consegna singola delle correzioni rilasciate
  • Pacchetto di contenuti aggregatore che comprende il pacchetto di contenuto di singoli componenti
  • I CFP comprendono gli hotfix ma non contengono miglioramenti delle funzioni.
Denominazione X.Y.Z.CFPx
Dove X è il numero di versione principale, Y è il numero di versione secondaria e Z il numero della patch. x è il numero del Service Pack cumulativo.
Comprende Il CFP è un fix pack cumulativo contenente le correzioni di tutti i componenti apportate in un periodo di tempo specificato. Ad esempio, se un cliente applica CFP3, allora CFP3 = CFP1 + CFP2.
Documentazione Le note sulla versione sono disponibili nel portale della documentazione
Cadenza Trimestrale
Disponibilità e installazione
  • Consegnato come pacchetto
  • Disponibile su Software Distribution
  • A seconda dell’ultimo service pack rilasciato
  • Il CFP è indipendente. I clienti non devono preoccuparsi di trovare/risolvere dipendenze. Il CFP deve essere installato sull’ultimo Service Pack rilasciato.
  • Il CFP può essere installato come pacchetto singolo, per una migliore esperienza del cliente.
Livello di test Convalidato tramite QA a livello di integrazione e test di regressione

Sovrapposizione

Elemento Dettagli
Denominazione overlay-<ID ticket>
Comprende Correzione di bug per un file JS o JSP
Documentazione Nessuna
Cadenza Secondo necessità
Disponibilità e installazione
  • Fornito come pacchetto dall’Assistenza clienti di Experience Manager
  • Non necessariamente incluso nei service pack o nelle versioni complete
Livello di test Convalidato dall’Assistenza clienti

Feature Pack

Elementi Dettagli
Definizione
  • I Feature Pack comprendono funzionalità aggiuntive e vengono forniti tramite Service Pack. Se per una versione di Experience Manager è stato rilasciato l’ultimo service pack, Adobe non fornirà più ulteriori feature pack.
  • I FP contengono miglioramenti del prodotto, pianificati per essere inseriti in una versione successiva del prodotto, ma consegnati in anticipo in base alla decisione di Adobe’s Product Management.
  • Le funzioni vengono sempre inserite nella versione principale successiva e quindi portate alla versione di Experience Manager richiesta dal cliente.
  • I feature pack di interesse comune e disponibilità generale (GA) vengono uniti nel service pack successivo.
Denominazione cq-<Release Version>-featurepack-<feature pack ID>-<feature pack version>
Comprende
  • Nuove funzioni
  • Miglioramenti
  • Correzioni di bug (aggiornamenti di prodotto incrementali)
Documentazione La documentazione è disponibile su adobe.com.
Cadenza Varia a seconda dell’area prodotto
Disponibilità e installazione
  • Consegnato tramite Service Pack
  • Disponibile su Software Distribution. I clienti accettano i Termini e Condizioni Adobe’s attraverso Software Distribution.
Livello di test I pacchetti di funzioni per la disponibilità generale (GA) sono convalidati tramite QA.
  • 1: Le correzioni OAK non vengono distribuite come singoli hotfix. Tuttavia, sono incluse nel successivo hotfix cumulativo di OAK. Se necessario, è possibile mettere a disposizione una build diagnostica oltre al COFP più recente. La condizione preliminare è che il cliente disponga del COFP più recente e lo utilizzi. Le build diagnostiche forniscono solo lo stesso livello di garanzia qualità di un hotfix. Pertanto, non forniscono lo stesso livello di QA di un fix pack cumulativo, service pack o release del prodotto. La correzione definitiva viene fornita con il successivo CFP.

In questa pagina