URS

Struttura dell’archivio non supportata

Sfondo

URS identifica casi di struttura dell’archivio non supportata e caratteristiche del nodo. A partire dalla versione AEM 6.4 sono state fornite linee guida per la ristrutturazione del contenuto dell’archivio. Delineando chiaramente le gerarchie per codice prodotto AEM e codice del cliente ed evitando conflitti tra di loro, il contenuto viene ristrutturato da /etc ad altre cartelle nell’archivio, in conformità alle seguenti regole di alto livello:

  • Il codice prodotto AEM verrà sempre inserito in /libs, che non deve essere sovrascritto dal codice personalizzato.
  • Il codice personalizzato deve essere inserito in /apps, /content e /conf.
  • AEM as a Cloud Service non supporta i nomi dei nodi lunghi (>150 byte).
  • Si consiglia vivamente di seguire queste linee guida per AEM as a Cloud Service.

I sottotipi vengono utilizzati per identificare i tipi specifici di problemi dell’archivio che devono essere risolti:

  • clientlibs.location: libreria client che fa riferimento a /etc per percorso.
  • file.location: file in /etc che è stato modificato dopo l’installazione.
  • node.location: nodo sotto /etc che è stato modificato dopo l’installazione.
  • workflow.location: modello di flusso di lavoro o modulo di avvio in /etc/workflow.
  • package.structure: pacchetto che contiene sia contenuti mutabili che immutabili.
  • node.name.length: nome di nodo con lunghezza non supportata.
  • node.size: nodo con dimensioni non supportate.

Possibili implicazioni e rischi

  • Il codice personalizzato che si basa su percorsi meno recenti può causare comportamenti indesiderati e influire sulle funzionalità del prodotto.
  • I pacchetti con contenuto sia mutabile che immutabile probabilmente causeranno problemi durante la distribuzione.

Soluzioni possibili

  • Fai riferimento a Ristrutturazione dell’archivio per indicazioni di preparazione per AEM as a Cloud Service.
  • Fai riferimento anche a Struttura del progetto AEM per ulteriori informazioni sulle aree mutabili e immutabili dell’archivio.
  • Contatta il Team di supporto AEM per ottenere chiarimenti o risolvere dubbi.
  • Sfrutta il Modernizzatore dell’archivio per ristrutturare i pacchetti di progetto esistenti separando il contenuto e il codice in pacchetti diversi in modo che siano compatibili con la struttura di progetto definita per Adobe Experience Manager as a Cloud Service.

In questa pagina