UMI

Problema di configurazione errata dell’aggiornamento

Sfondo

UMI identifica le modifiche ad alcune configurazioni OSGi che causeranno problemi durante l’aggiornamento, come un aggiornamento non riuscito o funzionalità ridotte.

Le seguenti configurazioni vengono verificate per la modifica:

  • org.apache.jackrabbit.oak.security.user.RandomAuthorizableNodeName
  • org.apache.jackrabbit.oak.security.internal.SecurityProviderRegistration.requiredServicePids
  • org.apache.sling.engine.impl.auth.SlingAuthenticator
  • org.apache.sling.scripting.java.impl.JavaScriptEngineFactory
  • com.day.cq.commons.impl.ExternalizerImpl
  • org.apache.sling.commons.log.LogManager.factory.config: identifica se la proprietà org.apache.sling.commons.log.file dei logger personalizzati rimanda a qualcosa di diverso dal file logs/error.log.

Possibili implicazioni e rischi

  • La modifica o la rimozione delle configurazioni può causare i seguenti problemi:
    • L’aggiornamento potrebbe bloccarsi (ad esempio org.apache.jackrabbit.oak.security.user.RandomAuthorizableNodeName mancante ma presente in org.apache.jackrabbit.oak.security.internal.SecurityProviderRegistration.requiredServicePids).
    • Dopo l’aggiornamento possono verificarsi problemi di autorizzazione (org.apache.sling.engine.impl.auth.SlingAuthenticator).
    • Alcune funzionalità potrebbero non funzionare come previsto. Ad esempio, la modifica di org.apache.sling.scripting.java.impl.JavaScriptEngineFactory può causare la mancata compilazione di alcuni file JSP, che alla fine porta a una perdita di funzionalità.
    • I valori della configurazione com.day.cq.commons.impl.ExternalizerImpl di Externalizer sono impostate dalle variabili dell’ambiente Cloud Manager in AEM as a Cloud Service.
    • AEM as a Cloud Service non supporta i file di registro personalizzati. I registri scritti in registri con nomi personalizzati non saranno accessibili da AEM as a Cloud Service.

Soluzioni possibili

  • Non modificare o rimuovere le quattro configurazioni sopra menzionate.
    • Se si verifica la seguente violazione:
      “Mancano le proprietà richieste per la configurazione OSGi “xyz-configuration”: “[property-1, property-2…]”.”
      Conferma se queste eliminazioni sono legittime o meno perché queste configurazioni OSGI sono OOTB e potrebbero non essere mai state modificate/salvate dal gestore di configurazione OSGi.
  • Se le configurazioni sono state modificate, è necessario riportarle ai valori previsti. Questi valori sono indicati nei messaggi UMI.
  • Per com.day.cq.commons.impl.ExternalizerImpl, consulta la documentazione relativa all’impostazione della configurazione di Externalizer utilizzando le variabili di ambiente di Cloud Manager in AEM as a Cloud Service.
  • Per org.apache.sling.commons.log.LogManager.factory.config, modifica la configurazione OSGi per inviare il logger personalizzato al file logs/error.log. Consulta la documentazione per rimandare nuovamente al file logs/error.log.
  • Per eventuali domande o dubbi, contatta il Team di supporto AEM.

In questa pagina