CIF

Commerce Integration Framework Classic

Sfondo

CIF CIF identifica l’utilizzo della versione classica di Commerce Integration Framework, incompatibile con AEM as a Cloud Service. Il messaggio di ogni risultato CIF identificherà l’utilizzo e fornirà ulteriori informazioni.

I sottotipi vengono utilizzati per identificare i diversi tipi di informazioni:

  • commerce.integration.framework.detected: incompatibilità della versione classic di Commerce Integration Framework con AEM as a Cloud Service.

Possibili implicazioni e rischi

  • La versione classic di Commerce Integration Framework non è più supportata in AEM as a Cloud Service. Bloccherebbe l’aggiornamento ad AEM as a Cloud Service.

Soluzioni possibili

  • Per Experience Manager as a Cloud Service il componente aggiuntivo CIF è l’unica soluzione di integrazione supportata per le soluzioni commerce di Adobe e di terze parti. Il componente aggiuntivo CIF viene distribuito automaticamente ai clienti con Experience Manager as a Cloud Service, non è necessaria alcuna distribuzione manuale. Consulta Guida introduttiva di AEM Commerce as a Cloud Service.
  • Per supportare i progetti che utilizzano CIF, Adobe fornisce Componenti core CIF di AEM.
  • Il componente aggiuntivo CIF è disponibile anche per AEM 6.5 tramite il portale di distribuzione software. È compatibile e fornisce le stesse funzionalità del componente aggiuntivo CIF per Experience Manager as a Cloud Service, senza richiedere alcuna correzione.
  • Classic CIF con le sue dipendenze non è più disponibile. Il codice che si basa su questa versione di CIF mediante le API Java com.adobe.cq.commerce.api deve essere regolato per il componente aggiuntivo CIF e ai relativi principi.

In questa pagina