Comprendere frammenti di contenuto e frammenti esperienza

I frammenti di contenuto e i frammenti esperienza di Adobe Experience Manager possono sembrare simili in superficie, ma ogni ruolo chiave può essere svolto in diversi casi d’uso. Scopri in che modo i frammenti di contenuto e i frammenti esperienza sono simili, diversi e quando e come utilizzarli.

Confronto di frammenti di contenuto e frammenti esperienza

Frammenti di contenuto (CF) Frammenti esperienza (XF)
Definizione
  • Riutilizzabile, agnostico della presentazione content, composto da elementi di dati strutturati (testo, date, riferimenti, ecc.)
  • Un composito riutilizzabile di uno o più componenti AEM che definisce i contenuti e le presentazioni e forma un’ esperienza che ha senso da solo
Tenant principali
  • incentrato sul contenuto
  • Definito da un modello dati strutturato basato su moduli.
  • Indipendenti dal design e dal layout.
  • Il canale è proprietario della presentazione del contenuto del frammento di contenuto (layout e progettazione)
  • incentrato sulla presentazione
  • Definito da una composizione non strutturata dei componenti AEM
  • Definisce la progettazione e il layout del contenuto
  • Utilizzato "così com'è" nei canali
Dettagli tecnici
  • Implementato come cq:Page
  • Definiti dai modelli modificabili
  • Rendering HTML nativo
Varianti
  • La variante principale è la variante canonica
  • Le varianti sono specifiche per i casi d’uso, che possono essere allineate ai canali.
  • Le varianti sono specifiche del canale o del contesto
  • Le varianti vengono mantenute sincronizzate tramite AEM Live Copy
  • Creazione di contenuti blocksallow riutilizzabili tra le varianti
Funzioni
  • Varianti
  • Variazioni come Live Copy
  • Versioni
  • Blocchi di generazione
  • Annotazioni
  • Layout reattivo e anteprima
  • Traduzione/localizzazione
Utilizzo
  • Componente Frammento di contenuto dei componenti core AEM da utilizzare in AEM Sites, AEM Screens o in Frammenti di esperienza.
  • Esportazione JSON tramite AEM Content Services per consumo di terze parti
  • JSON tramite API di AEM HTTP Assets per l’utilizzo in terze parti.
  • Componente Frammento esperienza AEM da utilizzare in AEM Sites, AEM Screens o altri frammenti esperienza.
  • Esporta come HTML semplice per l'utilizzo da parte di sistemi di terze parti
  • Esportazione HTML in Adobe Target per offerte mirate
  • Esportazione JSON in Adobe Target per offerte mirate
Casi d’uso comuni
  • Inserimento di dati altamente strutturati/contenuto basato su moduli
  • Contenuto editoriale a lungo termine (elemento su più righe)
  • Contenuto gestito al di fuori del ciclo di vita dei canali che lo forniscono
  • Gestione centralizzata di materiale promozionale multicanale utilizzando varianti per canale.
  • Contenuto riutilizzato su più pagine in un sito Web.
  • Chrome del sito Web (ad esempio intestazione e piè di pagina)
  • Un’esperienza gestita al di fuori del ciclo di vita dei canali che la forniscono
Documentazione

Architettura dei frammenti di contenuto

Il diagramma seguente illustra l’architettura generale per i frammenti di contenuto AEM

!Architettura dei frammenti di contenuto

  • I modelli di frammento di contenuto definiscono gli elementi (o campi) che definiscono quali contenuti possono essere acquisiti ed esposti dai frammenti di contenuto.
  • Il frammento di contenuto è un'istanza di un modello di frammento di contenuto che rappresenta un'entità di contenuto logico.
  • Tuttavia, i frammenti di contenuto varianti aderiscono al modello per frammenti di contenuto presentano varianti di contenuto.
  • I frammenti di contenuto possono essere esposti o utilizzati da:
    • Utilizzo di frammenti di contenuto su AEM Sites (o AEM Screens) tramite il componente Frammento di contenuto dei componenti core di AEM WCM.
    • Incorporare un frammento di contenuto in un Frammento esperienza tramite il componente Frammento di contenuto dei componenti core di AEM WCM, da utilizzare in qualsiasi caso d’uso relativo ai frammenti esperienza.
    • L’esposizione di un frammento di contenuto presenta contenuti come JSON tramite AEM Content Services e pagine API per casi d’uso in sola lettura.
    • Esporre direttamente il contenuto dei frammenti di contenuto (tutte le varianti) come JSON tramite chiamate dirette ad AEM Assets tramite l’ API HTTP di AEM Assets per i casi d’uso CRUD.

Architettura dei frammenti esperienza

!Architettura dei frammenti esperienza

  • I modelli modificabili, a loro volta definiti da Tipi di modelli modificabili e dall’ implementazione di un componente AEM Page, definiscono i componenti AEM consentiti che possono essere utilizzati per comporre un frammento esperienza.
  • Il Frammento esperienza è un'istanza di un modello modificabile che rappresenta un'esperienza logica.
  • Il frammento esperienza varianti aderisce al modello modificabile, tuttavia, presenta varianti di esperienza (contenuto e progettazione).
  • I frammenti esperienza possono essere esposti/utilizzati da:
    • Utilizzo di frammenti esperienza su AEM Sites (o AEM Screens) tramite il componente Frammento esperienza AEM.
    • L’esposizione di un frammento esperienza presenta contenuti come JSON (con HTML incorporato) tramite AEM Content Services e pagine API.
    • Esporre direttamente una variante del frammento esperienza come "HTML semplice".
    • Esportazione di frammenti di esperienza in Adobe Target come offerte HTML o JSON.
    • AEM Sites supporta in modo nativo le offerte HTML, tuttavia le offerte JSON richiedono uno sviluppo personalizzato.

Materiali di supporto per i frammenti di contenuto

Materiali di supporto per i frammenti esperienza

In questa pagina