Tutorial su AEM Headless

Adobe Experience Manager offre diverse opzioni per definire endpoint headless e distribuire il relativo contenuto come JSON. Utilizza i tutorial pratici per scoprire come utilizzare le varie opzioni e scegliere ciò che fa per te.

Esercitazione sulle API di AEM GraphQL

API GraphQL di AEM per frammenti di contenuto
supporta scenari CMS headless in cui le applicazioni client esterne eseguono il rendering delle esperienze utilizzando contenuti gestiti in AEM.

Un’API di distribuzione dei contenuti moderna è fondamentale per l’efficienza e le prestazioni delle applicazioni front-end basate su Javascript. L’utilizzo di un’API REST comporta delle sfide:

  • Numerose richieste per il recupero di un oggetto alla volta
  • Spesso il contenuto viene "consegnato in eccesso", il che significa che l’applicazione riceve più di quanto necessario

Per superare queste sfide, GraphQL fornisce un’API basata su query che consente ai clienti di eseguire query su AEM solo per il contenuto necessario e di ricevere utilizzando una singola chiamata API.

Esercitazione sull’autenticazione basata su token

AEM espone una varietà di endpoint HTTP con cui è possibile interagire in modo headless, da GraphQL, AEM Content Services all’API HTTP Assets. Spesso, questi consumatori headless possono dover eseguire l’autenticazione in AEM per accedere a contenuti o azioni protetti. Per facilitare questa fase, AEM supporta l’autenticazione basata su token delle richieste HTTP provenienti da applicazioni, servizi o sistemi esterni.

Esercitazione su AEM Content Services

I Content Services di AEM sfruttano le pagine AEM tradizionali per comporre endpoint API REST headless e i componenti AEM definiscono, o fanno riferimento, i contenuti da esporre su questi endpoint.

AEM Content Services consente di definire il contenuto e gli schemi di queste API HTTP mediante le stesse astrazioni di contenuto utilizzate per la creazione di pagine web in AEM Sites. L’utilizzo di AEM Pages e dei componenti AEM consente agli addetti al marketing di comporre e aggiornare rapidamente API JSON flessibili che possono alimentare qualsiasi applicazione.

Confronto tra AEM GraphQL e AEM Content Services

API GraphQL di AEM AEM Content Services
Definizione dello schema Modelli per frammenti di contenuto strutturati Componenti AEM
Contenuto Frammenti di contenuto Componenti AEM
Ricerca dei contenuti Per query GraphQL Per pagina AEM
Formato di consegna JSON GraphQL JSON AEM ComponentExporter

Altre esercitazioni utili

Altre esercitazioni di AEM relative a concetti headless includono:

In questa pagina