AEM Tutorials headless

Adobe Experience Manager (AEM) offre diverse opzioni per definire endpoint headless e distribuire il relativo contenuto come JSON. Utilizza i tutorial pratici per scoprire come utilizzare le varie opzioni e scegliere ciò che fa per te.

SUGGERIMENTO

Questa raccolta di esercitazioni è progettata per gli utenti che preferiscono imparare facendo. Se preferisci imparare i concetti da zero, controlla la AEM Percorso di sviluppatori headless. Questa serie di esercitazioni e il percorso si completano a vicenda.

Tutorials per API

API di GraphQL

Scopri come un’applicazione può utilizzare AEM API GraphQL per eseguire query sul contenuto.

Autenticazione basata su token

Scopri come un’applicazione può autenticarsi in modo sicuro con AEM.

Content Services

Scopri come un’applicazione può utilizzare un’API REST per utilizzare contenuti.

Applicazioni di esempio

Le applicazioni di esempio sono un ottimo modo per esplorare le funzionalità headless di Adobe Experience Manager (AEM). Scarica e installa questi esempi finiti per iniziare subito.

Esempio di iOS

Un’applicazione iOS basata sulle API GraphQL AEM.

Esempio Android

Applicazione Android™ basata su API GraphQL AEM.

Esempio di reazione

Applicazione React basata su AEM API GraphQL.

Tutorials per framework

Esplora le seguenti esercitazioni in base alla tecnologia utilizzata. Scopri come AEM andare oltre un semplice caso d’uso headless, con opzioni per l’authoring in-contesto e la gestione delle esperienze.

React - Headless

Crea un’app React JS utilizzando GraphQL in uno scenario headless puro.

React - Editor remoto

Creare nel contesto una parte di un'applicazione React in hosting remoto.

React - Editor SPA

Utilizza l’editor SPA AEM per gestire l’esperienza completa dell’app React.

React - Headless

Utilizza l’editor di SPA AEM per gestire l’esperienza completa con l’app di Angular.

Angular - Content Services

Utilizza Content Services e REST per alimentare un'applicazione mobile Android™.

Node.js - Autenticazione

Crea un’app Node.js utilizzando token di sviluppo e di servizio per l’autenticazione.

In questa pagina