Creare un modulo adattivo

Finora abbiamo creato quanto segue

  • Database con 2 tabelle - newhire e beneficiaries
  • Origine dati in pool di connessione Apache Sling configurata
  • Modello dati modulo basato su RDBMS

Il passaggio successivo consiste nel creare e configurare un Modulo adattivo per l’utilizzo del modello dati del modulo. Per ottenere l'inizio dell'attività, è possibile scaricare e importare il modulo di esempio . Nel modulo di esempio è disponibile una sezione per visualizzare i dettagli del dipendente e un'altra sezione per elencare i beneficiari del dipendente.

Associazione del modulo al modello dati del modulo

Il modulo di esempio fornito con questo corso non è associato ad alcun modello di dati del modulo. Per configurare il modulo in modo che utilizzi il modello dati modulo, è necessario effettuare le seguenti operazioni:

  • Selezionare il modulo FDMDemo
  • Fai clic su Proprietà->Modello di modulo
  • Seleziona Modello dati modulo dall’elenco a discesa
  • Cerca e seleziona il modello dati modulo creato nella lezione precedente.
  • Fai clic su Salva e chiudi

Configurare il servizio di precompilazione

Il primo passo consiste nell’associare il servizio di precompilazione per il modulo. Per associare il servizio di precompilazione, segui i passaggi indicati di seguito

  • Selezionare il modulo FDMDemo

  • Fai clic su Modifica per aprire il modulo in modalità di modifica

  • Seleziona Contenitore modulo nella gerarchia del contenuto e fai clic sull’icona a forma di chiave inglese per aprire il relativo foglio delle proprietà

  • Seleziona Servizio di precompilazione modello dati modulo dall'elenco a discesa Precompilazione servizio

  • Fai clic su ☑ blu per salvare le modifiche

  • servizio di precompilazione

Configura i dettagli del dipendente

Il passaggio successivo consiste nel associare i campi di testo del modulo adattivo agli elementi del modello dati del modulo. Sarà necessario aprire il foglio delle proprietà dei campi seguenti e impostare il relativo bindRef come mostrato di seguito

Nome campo Rif. binding
Nome /newhire/FirstName
Cognome /newhire/lastName
NOTA

Puoi aggiungere campi di testo aggiuntivi ed eseguirne il binding con gli elementi appropriati del modello dati del modulo

Configura tabella beneficiari

Il passo successivo è quello di mostrare i beneficiari del dipendente in modo tabulare. Il modulo di esempio fornito dispone di una tabella con 4 colonne e una riga singola. Dobbiamo configurare la tabella in modo che aumenti in base al numero di beneficiari.

  • Apri il modulo in modalità di modifica.
  • Espandi pannello principale->I tuoi beneficiari->Tabella
  • Selezionare Riga1 e fare clic sull'icona a forma di chiave inglese per aprire la relativa finestra delle proprietà.
  • Imposta il riferimento di binding su /newhire/GetEmployeeBeneficiaries
  • Imposta le impostazioni ripetute - Conteggio minimo su 1 e Conteggio massimo su 5.
  • La configurazione della riga1 deve essere simile alla schermata sottostante
    configurazione a righe
  • Fai clic sul ☑ blu per salvare le modifiche

Celle di riga binding

Infine, è necessario eseguire il binding delle celle riga agli elementi del modello dati modulo.

  • Espandi pannello principale->I tuoi beneficiari->Tabella->Riga1
  • Imposta il Riferimento di binding di ciascuna cella di riga come indicato nella tabella seguente
Cella riga Riferimento bind
Nome /newhire/GetEmployeeBeneficiaries/firstname
Cognome /newhire/GetEmployeeBeneficiaries/lastname
Relazione /newhire/GetEmployeeBeneficiaries/relation
Percentuale /newhire/GetEmployeeBeneficiaries/percentuale
  • Fai clic sul ☑ blu per salvare le modifiche

Verificare il modulo

Ora è necessario aprire il modulo con empID appropriato nell’url. I seguenti 2 collegamenti compileranno i moduli con le informazioni del database
Modulo con empID=207
Modulo con empID=208

Risoluzione dei problemi

Il modulo è vuoto e non contiene dati

  • Assicurarsi che il modello dati del modulo restituisca i risultati corretti.
  • Il modulo è associato al modello dati modulo corretto
  • Controllare i binding dei campi
  • Controlla il file di log stdout. Dovresti vedere empID scritto nel file.Se non trovi questo valore, il modulo potrebbe non utilizzare il modello personalizzato fornito.

Tabella non compilata

  • Controllare il binding Row1
  • Assicurati che le impostazioni di ripetizione per la riga1 siano impostate correttamente (Min = 1 e Max = 5 o più)

In questa pagina