Risolvere i problemi di estensibilità di Asset Compute

Di seguito è riportato un indice dei problemi e degli errori comuni, insieme alle risoluzioni, che possono essere riscontrati durante lo sviluppo e la distribuzione di processi di lavoro Asset Compute personalizzati per AEM Assets.

Sviluppa

Il rendering viene restituito parzialmente disegnato/danneggiato

  • Errore: Il rendering viene eseguito in modo incompleto (quando un’immagine) o è danneggiato e non può essere aperto.

    Rendering restituito parzialmente disegnato

  • Causa: La renditionCallback funzione del lavoratore è in uscita prima che il rendering possa essere scritto completamente in rendition.path.

  • Risoluzione: Rivedi il codice personalizzato del processo di lavoro e assicurati che tutte le chiamate asincrone siano rese sincrone utilizzando await.

Strumento di sviluppo

File Console.json mancante dal progetto Asset Compute

  • Errore: Errore: File obbligatori mancanti al momento della convalida (…/node_modules/@adobe/asset-compute-client/lib/integrationConfiguration.js:XX:YY) in async setupAssetCompute (…/node_modules/@adobe/asset-compute-devtool/src/assetComputeDevTool.js:XX:YY)
  • Causa: il console.json file non è presente nella directory principale del progetto Asset Compute
  • Risoluzione: Scaricare un nuovo console.json modulo dal progetto Adobe I/O
    1. In console.adobe.io, apri il progetto Adobe I/O in cui è configurato l’utilizzo del progetto Asset Compute.
    2. Tocca il pulsante Scarica in alto a destra
    3. Salva il file scaricato nella directory principale del progetto Asset Compute utilizzando il nome file console.json

rientro YAML errato in manifest.yml

  • Errore: YAMLException: rientro errato di una voce di mappatura alla riga X, colonna Y: (tramite standard fuori dal aio app run comando)
  • Causa: i file Yaml sono sensibili a spazi bianchi, è probabile che il rientro non sia corretto.
  • Risoluzione: rivedi manifest.yml e assicurati che tutti i rientri siano corretti.

il limite memorySize è impostato su low

  • Errore: OpenWhiskError per server di sviluppo locale: PUT https://adobeioruntime.net/api/v1/namespaces/xxx-xxx-xxx/actions/xxx-0.0.1/__secured_workeroverwrite=true Restituito HTTP 400 (Bad Request) —> "Il contenuto della richiesta era malformato:required failed: memoria 64 MB inferiore alla soglia consentita di 134217728 B"
  • Causa: un memorySize limite per il lavoratore nel manifest.yml è stato impostato al di sotto della soglia minima consentita, come riportato dal messaggio di errore in byte.
  • Risoluzione: esamina i memorySize limiti in manifest.yml e assicurati che siano tutti grandi della soglia minima consentita.

Impossibile avviare lo strumento di sviluppo a causa della mancanza di private.key

  • Errore: Errore del server di sviluppo locale: File obbligatori mancanti in validatePrivateKeyFile… (tramite uscita standard dal comando aio app run )
  • Causa: il ASSET_COMPUTE_PRIVATE_KEY_FILE_PATH valore nel .env file non indica private.key o non private.key è leggibile dall'utente corrente.
  • Risoluzione: rivedi il ASSET_COMPUTE_PRIVATE_KEY_FILE_PATH valore nel .env file e assicurati che contenga il percorso completo e assoluto del private.key sul tuo file system.

Elenco a discesa dei file di origine errato

Lo strumento di sviluppo di Asset Compute può inserire uno stato in cui richiama dati non aggiornati ed è più evidente nel menu a discesa File di origine che visualizza elementi non corretti.

  • Errore: l'elenco a discesa del file di origine visualizza elementi non corretti.
  • Causa: lo stato del browser memorizzato nella cache non è aggiornato
  • Risoluzione: nel browser cancella completamente lo "stato dell'applicazione" della scheda del browser, la cache del browser, lo storage locale e il service worker.

Parametro query devToolToken mancante o non valido

  • Errore: notifica "Non autorizzata" nello strumento di sviluppo di Asset Compute
  • Causa: devToolToken mancante o non valida
  • Risoluzione: chiudere la finestra del browser Asset Compute Development Tool, terminare eventuali processi dello strumento di sviluppo in esecuzione avviati tramite il aio app run comando e riavviare lo strumento di sviluppo (utilizzando aio app run).

Impossibile rimuovere i file di origine

  • Errore: non è possibile rimuovere i file di origine aggiunti dall'interfaccia utente degli strumenti di sviluppo

  • Causa: funzionalità non implementata

  • Risoluzione: accedi al provider di archiviazione cloud utilizzando le credenziali definite in .env. Individua il contenitore utilizzato dagli strumenti di sviluppo (specificato anche in .env), passa alla cartella source ed elimina tutte le immagini sorgente. Potrebbe essere necessario eseguire i passaggi descritti nel menu a discesa File di origine non corretti se i file di origine eliminati continuano a essere visualizzati nel menu a discesa in quanto possono essere memorizzati nella cache locale nello "stato dell'applicazione" degli strumenti di sviluppo.

    Archiviazione BLOB di Microsoft Azure

Prova

Nessun rendering generato durante l'esecuzione del test

  • Errore: errore: Nessun rendering generato.

  • Causa: il processo di lavoro non è riuscito a generare un rendering a causa di un errore imprevisto, ad esempio un errore di sintassi JavaScript.

  • Risoluzione: rivedi l'esecuzione del test test.log in /build/test-results/test-worker/test.log. Individua la sezione in questo file corrispondente al caso di test non riuscito e controlla la presenza di errori.

    Risoluzione dei problemi - Nessun rendering generato

Il test genera rendering non corretto che causa il mancato funzionamento del test

  • Errore: errore: La rappresentazione 'rendition.xxx' non è come previsto.
  • Causa: il processo di lavoro ha restituito un rendering diverso da quello rendition.<extension> fornito nel caso di test.
    • Se nel test case il file rendition.<extension> previsto non viene creato esattamente come nel rendering generato localmente, il test potrebbe non riuscire in quanto potrebbero esserci alcune differenze nei bit. Ad esempio, se il processo di lavoro Asset Compute modifica il contrasto utilizzando le API e il risultato previsto viene creato regolando il contrasto in Adobe Photoshop CC, i file potrebbero apparire uguali, ma variazioni minori nei bit potrebbero essere diverse.
  • Risoluzione: esamina l'output di rendering dal test passando a /build/test-worker/<worker-name>/<test-run-timestamp>/<test-case>/rendition.<extension> e confrontalo con il file di rendering previsto nel caso di test. Per creare una risorsa prevista esatta:
    • Utilizza lo strumento di sviluppo per generare un rendering, convalidalo e utilizzalo come file di rendering previsto
    • Oppure, convalida il file generato dal test in /build/test-worker/<worker-name>/<test-run-timestamp>/<test-case>/rendition.<extension>, lo convalida come corretto e lo utilizza come file di rendering previsto

Debug

Debugger non si allega

  • Errore: Errore durante l'elaborazione dell'avvio: Errore: Impossibile connettersi alla destinazione di debug in…
  • Causa: Docker Desktop non è in esecuzione sul sistema locale. Verifica questo errore esaminando la Console di debug del codice VS (Visualizza > Console di debug), confermando questo errore.
  • Risoluzione: Avvia Docker Desktop e conferma che le immagini Docker richieste sono installate.

Punti di interruzione non in pausa

  • Errore: Quando si esegue il processo di lavoro Asset Compute dallo strumento di sviluppo debug, il codice VS non si ferma ai punti di interruzione.

Debugger del codice VS non collegato

  • Causa: il debugger del codice VS è stato arrestato/disconnesso.
  • Risoluzione: Riavvia il debugger del codice VS e verifica che sia collegato guardando la console di output di debug del codice VS (Visualizza > Console di debug)

Debugger del codice VS collegato dopo l'avvio dell'esecuzione del processo di lavoro

  • Causa: il debugger del codice VS non si è collegato prima di toccare ____ Esegui strumento di sviluppo.
  • Risoluzione: verificare che il debugger sia stato collegato rivedendo la console di debug del codice VS (Visualizza > Console di debug), quindi eseguire nuovamente il processo di lavoro Asset Compute dallo strumento di sviluppo.

Timeout del processo di lavoro durante il debug

  • Errore: Report della console di debug "L'azione si interrompe in -XXX millisecondi" o l'anteprima dello strumento di sviluppo di Asset Compute gira indefinitamente o a tempo indeterminato
  • Causa: Il timeout del processo di lavoro definito in manifest. ymlis è stato superato durante il debug.
  • Risoluzione: Aumenta temporaneamente il timeout del lavoratore nelle attività di debug manifest. ymlor accelerano.

Impossibile terminare il processo di debug

  • Errore: Ctrl-C nella riga di comando non interrompe il processo di debug (npx adobe-asset-compute devtool).

  • Causa: Un bug in @adobe/aio-cli-plugin-asset-compute 1.3.x Ctrl-C non viene riconosciuto come comando di terminazione.

  • Risoluzione: Aggiornamento @adobe/aio-cli-plugin-asset-compute alla versione 1.4.1+

    $ aio update
    

    Risoluzione dei problemi - aggiornamento aio

Implementa

Rendering personalizzato mancante dalla risorsa in AEM

  • Errore: processo delle risorse nuove ed elaborate nuovamente con successo, ma il rendering personalizzato non è presente

Profilo di elaborazione non applicato alla cartella antenata

  • Causa: la risorsa non esiste in una cartella con il profilo di elaborazione che utilizza il processo di lavoro personalizzato
  • Risoluzione: applica il profilo di elaborazione a una cartella precedente della risorsa

Profilo di elaborazione sostituito dal profilo di elaborazione inferiore

  • Causa: la risorsa esiste sotto una cartella con il profilo di elaborazione del processo di lavoro personalizzato applicato, ma tra tale cartella e la risorsa è stato applicato un diverso profilo di elaborazione che non utilizza il processo di lavoro del cliente.
  • Risoluzione: combina o in altro modo riconcilia, i due profili di elaborazione e rimuovi il profilo di elaborazione intermedio

L’elaborazione delle risorse non riesce in AEM

  • Errore: viene visualizzato il badge Elaborazione risorsa non riuscita sulla risorsa
  • Causa: si è verificato un errore nell'esecuzione del processo di lavoro personalizzato
  • Risoluzione: segui le istruzioni sul debug dell’ attivazione Adobe I/O Runtime utilizzando aio app logs.

In questa pagina