Utilizzo della traduzione dei file di origine con AEM Assets

Ultimo aggiornamento: 2024-01-26
  • Argomenti:
  • Translation
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Creato per:
  • Intermediate
    User

Adobe Experience Manager (AEM) Assets consente di identificare le risorse che condividono attributi comuni e di contrassegnarle come correlate utilizzando la nuova funzione Risorse correlate. Consente inoltre agli utenti di definire una relazione origine/derivata tra le risorse, facilitando l’identificazione dell’origine di una risorsa. L’esecuzione del flusso di lavoro di traduzione su una risorsa derivata recupera tutte le risorse a cui il file sorgente fa riferimento e le include per la traduzione, riducendo in tal modo gli sforzi per mantenere la traduzione su più siti.

Gestione dei file di origine delle risorse multisito

Risorse correlate consente agli utenti di gestire meglio le risorse tra più collegamenti con caratteristiche, proprietà e flussi di lavoro condivisi:

  • Nuova funzionalità Risorse correlate per correlare manualmente le risorse con caratteristiche simili o appartenenti allo stesso progetto o campagna
  • L’utente può visualizzare i file correlati di una risorsa in visualizza proprietà. Un utente può passare ai file correlati dalla finestra delle proprietà della vista.
  • Se le proprietà di due risorse correlate sono state modificate, gli utenti possono rimuovere la relazione tra tali risorse utilizzando l’opzione Annulla relazione.
  • Quando tenti di eliminare una risorsa correlata, ricevi un messaggio di avviso se questa presenta altre risorse correlate.
  • L’esecuzione di un flusso di lavoro di traduzione su una risorsa correlata derivata aggiunge i file di origine correlati al flusso di lavoro di traduzione, semplificando la gestione multisito.

In questa pagina