Pubblicazione con condizioni

La pubblicazione condizionale consente di scrivere una fonte di contenuto per uno o più tipi di pubblico, prodotti o piattaforme. Queste informazioni possono quindi essere pubblicate in modo dinamico e solo il contenuto specifico incluso nell’output.

Preparazione dell'esercizio

Puoi scaricare file di esempio per l'esercizio qui.

Esercizio-Scarica

Marcatura del contenuto con gli attributi condizionali

  1. Apri l’argomento da modificare.

  2. Inserisci il testo che deve diventare condizionale. Ad esempio, uno o più paragrafi, un’intera tabella, una figura o altro contenuto.

    Informazioni sulla presentazione

  3. Seleziona il contenuto specifico a cui assegnare un attributo condizionale. Ad esempio, un singolo paragrafo all’interno dell’origine.

    Scelta modello

  4. Nella barra a destra assicurati che sia visualizzata la finestra Proprietà .

  5. Aggiungi un attributo per pubblico, prodotto o piattaforma.

  6. Assegna un valore all'attributo. È stato applicato l’aggiornamento della visualizzazione del contenuto per mostrare il markup condizionale.

    Specifica modello

Anteprima del contenuto condizionale

  1. Fai clic su Anteprima.

  2. Sotto Filtri, seleziona o deseleziona le condizioni da visualizzare o nascondere.

  3. Seleziona o deseleziona Testo in condizioni di evidenziazione.

    Anteprima-Condizionale-Contenuto

Creazione di un predefinito per condizioni

Un predefinito di condizione è una raccolta di proprietà che definiscono cosa deve essere incluso o escluso, o altrimenti contrassegnato, durante la generazione dell’output.

  1. Dal dashboard di mappatura, seleziona la Predefiniti condizione scheda .

  2. Fai clic su Crea.

  3. Seleziona Aggiungi o Aggiungi tutto).

  4. Denomina la condizione.

  5. Seleziona un attributo, un’etichetta e una combinazione di azioni.

    Crea-Predefinito-Condizione

  6. Ripeti in base alle esigenze.

  7. Fai clic su Salva.

Generazione dell’output condizionale

Una volta applicate le condizioni al contenuto, è possibile generarlo come output. Questo può utilizzare un predefinito di condizione o un file DITAval.

Generazione dell’output condizionale tramite un predefinito per condizioni

  1. Seleziona la Predefiniti di output scheda .

  2. Seleziona un predefinito di output.

  3. Fate clic su Modifica.

  4. Sotto Applica condizione tramite selezionate un predefinito di condizione.

    Genera-output condizionale

  5. Fai clic su Fine.

  6. Genera il predefinito di output e rivedi il contenuto.

Generazione dell'output condizionale tramite un file DITAval

Il file DITAval può essere utilizzato per pubblicare il contenuto condizionale. Questo richiede la creazione o il caricamento di un file a cui fare riferimento al momento della pubblicazione.

  1. Seleziona la Predefiniti di output scheda .

  2. Seleziona un predefinito di output.

  3. Fate clic su Modifica.

  4. In Applica condizione con selezionare un file DITAval.

    Generate-Using-DITAval

  5. Fai clic su Fine.

  6. Genera il predefinito di output e rivedi il contenuto.

In questa pagina