Componente testo

Il componente di testo del componente di base è un componente per la modifica e la composizione di testo RTF che supporta la modifica diretta.

Utilizzo

Il componente Testo offre un robusto editor Rich Text che consente di modificare facilmente il testo in un editor semplificato e in linea e in un formato a schermo intero.

La finestra di dialogo di modifica presenta funzioni di modifica in linea con opzioni limitate e funzionalità complete disponibili nella finestra di dialogo di modifica a schermo intero. Utilizzando la finestra di dialogo di progettazione progettazione, è possibile configurare per il modello per l’autore del contenuto le opzioni di formattazione del testo quali intestazioni, caratteri speciali e stili di paragrafo.

Versione e compatibilità

La versione corrente del componente di testo è v2, introdotta con la versione 2.0.0 dei componenti core nel gennaio 2018, ed è descritta in questo documento.

La tabella seguente descrive tutte le versioni supportate del componente, le versioni AEM con cui le versioni del componente sono compatibili e si collega alla documentazione delle versioni precedenti.

Versione componente AEM 6.4 AEM 6.5 AEM as a Cloud Service
v2 Compatibile Compatibile Compatibile
v1 Compatibile Compatibile -

Per ulteriori informazioni sulle versioni e sulle versioni dei componenti core, consulta il documento Versioni dei componenti core .

Output componente di esempio

Per visualizzare esempi delle opzioni di configurazione del componente testo e dell’output HTML e JSON, visita la Libreria dei componenti .

Dettagli tecnici

La documentazione tecnica più recente sul componente di testo è disponibile su GitHub.

Per ulteriori informazioni sullo sviluppo dei componenti core, consulta la documentazione per gli sviluppatori dei componenti core .

Il componente Testo e l’ Editor Rich Text

Il componente Testo dei componenti core sfrutta l’Editor Rich Text AEM . L’editor Rich Text offre agli autori di contenuti diverse funzionalità per modificare il contenuto del testo. L’editor Rich Text è molto flessibile nella sua configurazione e offre diverse opzioni. Ulteriori dettagli sulla configurazione dell’editor Rich Text sono disponibili negli articoli Configurare l’editor Rich Text e Configurare i plug-in dell’editor Rich Text.

Il resto di questo articolo illustra la configurazione standard del componente di testo per componenti core con la configurazione standard dell’editor Rich Text.

NOTA

Solo le opzioni abilitate dalle configurazioni dell’interfaccia utente dell’editor Rich Text sono disponibili nel componente di testo.

Finestra di dialogo Modifica

La finestra di dialogo di modifica offre gli strumenti di formattazione RTF standard che un utente si aspetta di utilizzare per comporre il testo.

Finestra di dialogo di modifica del componente testo

Grassetto

Icona Grassetto

Utilizzato per applicare la formattazione in grassetto al testo selezionato o al testo in formato grassetto immesso dopo il cursore.

Ctrl+ Bè può essere utilizzato come scelta rapida da tastiera.

Corsivo

Icona corsivo

Consente di applicare la formattazione in corsivo al testo selezionato o di applicare il corsivo al testo immesso dopo il cursore.

Ctrl+ I può essere utilizzato come scelta rapida da tastiera.

Sottolineato

Icona Sottolineato

Utilizzato per applicare la formattazione sottolineata al testo selezionato o al testo sottolineato immesso dopo il cursore.

Ctrl+ Non può essere utilizzato come scelta rapida da tastiera.

Pedice

Icona pedice

Utilizzato per formattare come pedice il testo o il testo selezionato immesso dopo il cursore.

Apice

Icona a forma di apice

Utilizzato per formattare il testo o il testo selezionato immesso dopo il cursore come apice.

Incolla come testo

Icona Incolla come testo

Incolla tutto il testo copiato come testo normale senza alcuna formattazione.

Quando si seleziona questa opzione viene visualizzata una finestra in cui il testo può essere incollato come testo normale senza formattazione come anteprima prima di essere inserito nel testo. Accetta toccando o facendo clic sul segno di spunta, annulla toccando o facendo clic sulla x.

Incolla come esempio di testo

Incolla da Word

Icona Incolla da Word

Quando si seleziona questa opzione viene visualizzata una finestra in cui è possibile incollare il testo mantenendo la formattazione come anteprima prima di inserirla nel testo. Accetta toccando o facendo clic sul segno di spunta, annulla toccando o facendo clic sulla x.

Incolla da esempio di Word

Collegamento ipertestuale

Icona Collegamento ipertestuale

Utilizzare questa opzione per convertire il testo selezionato in un collegamento ipertestuale o modificare un collegamento già definito. Questa opzione è attiva solo quando il testo è già selezionato e apre una finestra con opzioni aggiuntive per l’impostazione del collegamento.

Esempio di collegamento ipertestuale

  • Immettere il percorso

    • Utilizzare la finestra di dialogo Apri selezione per scegliere un percorso in AEM
    • Se il collegamento non si trova all’interno di AEM, immetti l’URL assoluto
      • I percorsi non assoluti vengono interpretati come relativi a AEM
  • Inserisci un testo descrittivo alternativo per il collegamento

  • Selezionare il comportamento del collegamento

    • Target
    • Stessa scheda
    • Nuova scheda
    • Frame principale
    • Frame superiore

    Tocca o fai clic sul segno di spunta per applicare il collegamento o la x da annullare.

Scollega

Icona Scollega

Utilizzare questa opzione per rimuovere un collegamento già applicato al testo selezionato. Questa opzione è attiva solo se è già selezionato un collegamento.

Trova

Icona Trova

Utilizzare questa opzione per cercare nel testo l'occorrenza di una stringa di testo specificata. Selezionando questa opzione si apre una finestra per specificare le opzioni di ricerca.

Trova esempio

Inserisci il testo per il quale vuoi cercare e tocca o fai clic su Trova per iniziare la ricerca. Tocca o fai clic sulla x per annullare.
Se desideri eseguire una corrispondenza esatta in base al caso, seleziona l’opzione Maiuscole/minuscole prima di avviare la ricerca.
Se viene trovata una corrispondenza, questa viene evidenziata e la finestra di dialogo di ricerca viene oscurata. Tocca o fai di nuovo clic sul pulsante Trova nella finestra di dialogo oscura per cercare l'occorrenza successiva.

Trova esempio trovato

Se non vengono trovate altre occorrenze, verrà visualizzato un messaggio e la ricerca verrà riavviata dall'inizio del testo.

Trova esempio nessun'altra occorrenza

Sostituisci

Icona Sostituisci

Utilizzare questa opzione per cercare nel testo le occorrenze di una stringa di testo specificata e sostituire le corrispondenze con un'altra stringa. Selezionando questa opzione si apre una finestra per specificare le opzioni di ricerca e sostituzione.

Sostituisci esempio

Immettere il testo per il quale si desidera eseguire la ricerca e il testo con cui deve essere sostituito.

  • Tocca o fai clic su Trova per iniziare la ricerca. Tocca o fai clic sulla x per annullare.
  • Se desideri eseguire una corrispondenza esatta in base al caso, seleziona l’opzione Maiuscole/minuscole prima di avviare la ricerca.
  • Selezionare Sostituisci tutto per sostituire tutte le occorrenze del testo contemporaneamente.

Se viene trovata una corrispondenza, questa viene evidenziata e la finestra di dialogo di ricerca viene oscurata. Fai nuovamente clic sul pulsante Trova nella finestra di dialogo disattivata per cercare l'occorrenza successiva oppure seleziona il pulsante Sostituisci per sostituire il testo evidenziato e corrispondente. Il pulsante Replace è attivo solo una volta effettuata una corrispondenza.

La finestra di dialogo trova e sostituisci diventa trasparente quando si fa clic su trova e diventa opaca quando si fa clic su sostituisci. Questo consente all’autore di rivedere il testo che verrà sostituito dall’autore.

NOTA

Quando si utilizza la funzionalità di sostituzione, la stringa di sostituzione da sostituire deve essere immessa contemporaneamente alla stringa di ricerca. Tuttavia è ancora possibile fare clic su trova per cercare la stringa prima di sostituirla. Se la stringa di sostituzione viene immessa dopo aver fatto clic su trova, la ricerca viene reimpostata all’inizio del testo.

Allinea testo a sinistra

Icona Allinea a sinistra

Utilizzato per allineare il testo al margine sinistro.

Testo centrato

Icona Testo centrato

Utilizzato per centrare il testo.

Allinea testo a destra

Icona Allinea a destra

Utilizzato per allineare il testo al margine destro.

Proiettile

Icona punto elenco

Consente di formattare il testo selezionato come elenco puntato o di iniziare l’inserimento di un elenco puntato dopo il cursore.

Per terminare un elenco puntato, toccare o fare clic nuovamente sul pulsante Bullet oppure immettere due ritorni a capo.

Numerato

Icona Elenco numerato

Consente di formattare il testo selezionato come elenco numerato o di iniziare l'inserimento di un elenco numerato dopo il cursore.

Per terminare un elenco numerato, toccare o fare clic nuovamente sul pulsante Numbered oppure immettere due ritorni a capo.

Rientro negativo

Icona Outright

Consente di ridurre il livello di rientro del testo o del testo selezionato dopo il cursore.

Attiva solo se il testo o la posizione selezionata del cursore sono già rientrati.

Rientro

Icona Rientro

Consente di aumentare il livello di rientro del testo o del testo selezionato dopo il cursore.

Tabella

Icona Tabella

Utilizzato per inserire una tabella nel testo. Selezionando questa opzione si apre una finestra per specificare i dettagli della tabella.

Esempio di tabella

  • Colonne - Il numero di colonne della tabella (obbligatorio)
  • Righe - Il numero di righe della tabella (obbligatorio)
  • Larghezza - Larghezza della tabella
  • Altezza - Altezza della tabella
  • Margine celle : lo spazio intorno al contenuto di una cella
  • Spaziatura celle: lo spazio tra le celle
  • Bordo : il peso delle linee dei bordi della tabella
    • Se per l’intestazione della tabella:
      • La prima riga deve essere utilizzata
      • Utilizzare la prima colonna
      • Utilizzare la prima riga e la prima colonna
      • Oppure non utilizzare alcuna intestazione.
  • Didascalia : la didascalia della tabella

Controllo ortografia

Icona Controllo ortografia

Utilizzato per controllare l’ortografia del contenuto di testo. Eventuali errori di ortografia sono sottolineati con linee rosse rotte.

Ulteriori dettagli sul controllo ortografico e sulla personalizzazione dei dizionari del controllo ortografico sono disponibili nel documento Configurare i plug-in dell’editor Rich Text.

Caratteri speciali

Icona dei caratteri speciali

Utilizzato per inserire caratteri speciali nel testo. Selezionando questa opzione si apre una finestra in cui vengono visualizzati i caratteri disponibili.

Esempio di caratteri speciali

Tocca o fai clic sul carattere desiderato per inserirlo nel testo dopo il cursore. È possibile inserire più caratteri. Tocca o fai clic sulla x per chiudere la finestra di selezione.

Modifica origine

Icona di modifica sorgente

Utilizzato per visualizzare e modificare l'origine HTML del testo.

Tocca o fai clic sull'icona Modifica origine per modificare il contenuto del testo dalla visualizzazione formattata per visualizzare l'HTML non elaborato. In questa modalità, tutte le altre opzioni di formattazione sono disabilitate. Tocca o fai di nuovo clic sull'icona Modifica origine per tornare alla visualizzazione formattata.

ATTENZIONE

Come sempre per l'accesso all'HTML non elaborato, è necessario prestare attenzione quando si utilizza l'opzione Modifica origine!

Il codice HTML immesso tramite Modifica origine viene analizzato per rilevare i rischi XSS e tutti gli script inseriti vengono rimossi e non verranno visualizzati nella pagina risultante. Tuttavia, il codice HTML non corretto immesso in Modifica origine può interrompere il modello per la pagina, dando luogo a una formattazione o a un rendering imprevisti della pagina risultante inutilizzabile.

NOTA

Poiché l'HTML immesso tramite Modifica origine viene analizzato per rilevare i rischi XSS e tutti gli script e rimuove automaticamente quelli trovati, il contenuto effettivo persistente può variare da quello immesso in Modifica origine. Per questo motivo, per salvare le modifiche effettuate utilizzando Modifica origine, è necessario prima uscire Modifica origine per visualizzare il testo nell'editor normale prima di salvare.

Formato paragrafo

Icona del formato paragrafo

Utilizzato per applicare la formattazione del paragrafo al testo selezionato o al testo inserito dopo il cursore. Selezionando questa opzione si apre un menu a discesa dal quale è selezionato il formato del paragrafo.

Esempio di formato paragrafo

Modifica in linea

È possibile modificare anche il componente testo in linea, ma a causa dei limiti di spazio, non tutte le opzioni di formattazione sono disponibili in linea. Per visualizzare tutte le opzioni, passa alla modalità a schermo intero.

Esempio di modifica in linea

Impostazione e ID

Questa opzione consente di controllare l'identificatore univoco del componente nell'HTML e nel Livello dati.

  • Se lasciato vuoto, viene generato automaticamente un ID univoco che può essere trovato controllando la pagina risultante.
  • Se viene specificato un ID, è responsabilità dell’autore assicurarsi che sia univoco.
  • La modifica dell’ID può avere un impatto su CSS, JS e tracciamento livello dati.

Finestra di dialogo Progettazione

La finestra di dialogo Progettazione consente all’autore del modello di definire le opzioni di formattazione del testo disponibili per gli autori dei contenuti.

Scheda Plug-in

La scheda Plugins viene utilizzata per abilitare e disabilitare varie opzioni di formattazione del testo disponibili per gli autori di contenuti.

Funzioni

Funzioni della finestra di dialogo Progettazione

Le seguenti funzioni possono essere attivate o disattivate per il componente.

  • Incolla testo normale
  • Passato dalla parola
  • Trova e sostituisci
  • Controllo ortografia
  • Opzioni di modifica dell’immagine inserita
  • Modifica sorgente HTML

Formattazione

Formattazione della finestra di dialogo Progettazione

Per il componente è possibile attivare o disattivare le seguenti opzioni di formattazione.

  • Tabella
  • Elenchi (punto elenco, numero, rientro, rientro)
  • Allineamento (a sinistra, a destra, centrato)
  • Grassetto, corsivo, sottolineato
  • Collegamento (e scollegamento)
  • Sottoscritto

Stili paragrafo

Stili di paragrafo della finestra di dialogo Progettazione

Gli stili di paragrafo possono essere attivati o disattivati per il componente. Quando è attivata, è possibile definire i formati consentiti.

  • Tocca o fai clic sul pulsante Aggiungi per inserire un nuovo stile.
  • Immetti il codice dello stile e una descrizione da visualizzare nella finestra di dialogo di modifica.
  • Per rimuovere uno stile, tocca o fai clic sul pulsante Elimina .
  • Per ridisporre l’ordine dei formati, tocca o fai clic e trascina le maniglie.

Caratteri speciali

Caratteri speciali della finestra di dialogo Progettazione

L’opzione per l’inserimento di caratteri speciali può essere attivata o disattivata per il componente. Quando sono attivati, è possibile definire i caratteri consentiti.

  • Tocca o fai clic sul pulsante Aggiungi per inserire un nuovo carattere.
  • Immetti il codice HTML del carattere e una descrizione da visualizzare nella finestra di dialogo di modifica.
  • Per rimuovere un carattere, tocca o fai clic sul pulsante Elimina .
  • Per ridisporre l’ordine dei caratteri, tocca o fai clic e trascina le maniglie.

Scheda Stili

Il componente Testo supporta il AEM sistema di stili.

Livello dati client di Adobe

Il componente Testo supporta il Livello dati client Adobe.

In questa pagina