Componente Campo nascosto modulo

Il componente core Campo nascosto modulo consente la visualizzazione di un campo nascosto di un modulo.

Utilizzo

Il componente core Campo nascosto modulo consente la creazione di campi nascosti per restituire informazioni sulla pagina corrente ad AEM e deve essere utilizzato insieme al componente Contenitore modulo.

Le proprietà del campo possono essere definite tramite l’editor di contenuto nella finestra di dialogo per configurazione.

Versione e compatibilità

La versione corrente del componente Campo nascosto modulo è la v2, introdotta con la versione 2.0.0 dei Componenti core a gennaio 2018, ed è quella descritta in questo documento.

La tabella che segue descrive tutte le versioni supportate del componente, le versioni di AEM con cui le versioni del componente sono compatibili e i collegamenti alla documentazione delle versioni precedenti.

Versione del componente AEM 6.4 AEM 6.5 AEM as a Cloud Service
v2 Compatibile Compatibile Compatibile
v1 Compatibile Compatibile -

Per ulteriori informazioni sulle versioni e sugli aggiornamenti dei Componenti core, vedi il documento Versioni dei Componenti core.

Esempio di output del componente

Per avere un’idea del componente Campo nascosto modulo e vedere esempi delle opzioni di configurazione e dell’output HTML e JSON, visita la libreria dei componenti.

Dettagli tecnici

La documentazione tecnica più recente sul componente Campo nascosto modulo è disponibile su GitHub.

Per ulteriori informazioni sullo sviluppo di Componenti core, vedi la documentazione per gli sviluppatori di Componenti core.

Finestra di dialogo per configurazione

La finestra di dialogo per configurazione consente all’autore di contenuto di definire i parametri del campo nascosto.

Finestra di dialogo per modifica del componente Campo nascosto modulo

  • Nome: il nome del campo, che viene inviato con i dati del modulo
  • Valore: il valore del campo, che viene inviato con i dati del modulo
  • ID: questa opzione consente di controllare l’identificatore univoco del componente nel codice HTML e in Data Layer.
    • Se non specificato, viene generato automaticamente un ID univoco reperibile sulla pagina risultante.
    • Se l’ID viene specificato, è responsabilità dell’autore accertarsi che sia univoco.
    • La modifica dell’ID può avere un impatto sul tracciamento di CSS, JS e Data Layer.

Poiché il componente Campo nascosto modulo di solito non dispone di attributi visibili, il segnaposto del componente nell’editor visualizza i valori dei campi Nome e Valore, se assegnati per aiutare l’autore a identificare il componente Campo nascosto modulo appropriato.

Esempio di componente Campo nascosto modulo

Finestra di dialogo per progettazione

Scheda Stili

Il componente Campo nascosto modulo supporta il sistema di stili di AEM.

In questa pagina